Vai al contenuto
Shalanda

Riforma condominio e recupero crediti

Salve,

torno a chiedere lumi rispetto alle morosità e alle ripercussioni sui condomini virtuosi. Se un fornitore ha emesso una fattura prima del 18 giugno 2013 e oggi tenta un recupero coattivo del credito mai estinto, può rifarsi sui condomini in regola con i pagamenti senza prima tentare di recuperare il dovuto dai morosi? Nello specifico, si può rifare alla solidarietà passiva? Fa fede la data di emissione della fattura, il verbale dell'assemblea in cui si delibera l'importo, oppure il "momento storico" in cui si tenta il recupero dei crediti?

Grazie.

Semplicemente il fornitore può richiedere il D.I. a carico del condominio, ovvero il fornitore non è obbligato a chiedere i nominativi dei morosi per agire contro questi, sarà il condomino ad anticipare il pagamento, se non vuole incorrere nel D.I., e nel contempo richiedere i D.I. contro i morosi.

Comunque l'amministratore in questo caso sapeva che poteva agire fin da subito contro i morosi? Non è ammesso che un amministratore lasci trascorrere 3 anni senza far nulla, nemmeno un'assemblea con l'argomento morosi?

Grazie Tullio,

Spiego meglio cos' è accaduto: avevo detto in un'altra occasione che nel mio condominio ci sono tanti problemi, in particolare gravi morosità e una causa con l'impresa costruttrice. Due anni fa abbiamo cambiato amministratore e avvocato. Oggi ricevo un atto di precetto da parte dell'ex avvocato del condominio per saldare (in base ai miei millesimi) la mia quota per le sue prestazioni professionali. La cosa mi disturba, e non poco, perché io ho sempre diligentemente saldato le mie quote! Non ho pagamenti in sospeso. Ora io mi chiedo perché questo avvocato non ha preteso le somme prima dai morosi? Ma davvero può fare questo? Con l'attuale amministratore non sono più in buoni rapporti, tuttavia chiederò copia dei solleciti di pagamento (se ci sono). Comunque intendo oppormi, non posso pagare per gli altri. ...francamente non me lo posso permettere. Vi aggiornerò.

Era arrivato l'avviso di giacenza in comune di questo atto di precetto, oggi l'ho ritirato e sono rimasta allibita. In pratica quest'estate questo avvocato ha fatto decreto ingiuntivo contro il condominio e congiuntamente un atto di precetto. Ma l'amministratore non ha fatto né opposizione e cosa ancora più grave, non ha informato i condomini....quindi supponendo che fossimo tutti morosi, questo avvocato si rifà su ogni singolo condomino pro quote. Quindi chi ha sempre diligentemente pagato ripaga oppure paga un avvocato per opporsi attraverso atto di citazione. Non ho più parole......

Era arrivato l'avviso di giacenza in comune di questo atto di precetto, oggi l'ho ritirato e sono rimasta allibita. In pratica quest'estate questo avvocato ha fatto decreto ingiuntivo contro il condominio e congiuntamente un atto di precetto. Ma l'amministratore non ha fatto né opposizione e cosa ancora più grave, non ha informato i condomini....quindi supponendo che fossimo tutti morosi, questo avvocato si rifà su ogni singolo condomino pro quote. Quindi chi ha sempre diligentemente pagato ripaga oppure paga un avvocato per opporsi attraverso atto di citazione. Non ho più parole......

credo che possiate però rivalervi sull'amministratore per le sue inadempienze e omissioni ... dopo purtroppo aver subito il danno di questo calvario.

🤬

Oggi andiamo dall'amministratore per chiedere lumi, c'era anche un'altra condomina. ....morale della favola: non si è fatto trovare.....ci ha dato un appuntamento e poi ci ha passato la "sola".....il mio essere senza parole ormai rasenta il mutismo. ...Ma l'altra condomina ha fatto una telefonata che era un fiume in piena. ....

Salve,

bisognerebbe capire per cosa è stato emesso D.I. Una volta capito questo le strade percorribili sono diverse...

 

Cordiali saluti.

A me è arrivato solo l'atto di precetto. Doveva esserci anche la copia del DI , ma di questo non c'è traccia. Comunque domani ho appuntamento con l'avvocato perché non se ne può più. ....

E comunque grazie ancora a tutti per le vostre risposte. ...Sono talmente stanca e avvilita che qualsiasi consiglio è un aiuto..Quindi ringrazio davvero chi ha dedicato attenzione e un po' del proprio tempo a rispondere

E comunque grazie ancora a tutti per le vostre risposte. ...Sono talmente stanca e avvilita che qualsiasi consiglio è un aiuto..Quindi ringrazio davvero chi ha dedicato attenzione e un po' del proprio tempo a rispondere

... forza !!

oggi qui da me sono arrivate le rondini !!!

A me è arrivato solo l'atto di precetto. Doveva esserci anche la copia del DI , ma di questo non c'è traccia. Comunque domani ho appuntamento con l'avvocato perché non se ne può più. ....

Se è così dovresti avere 10 gg di tempo per impugnare il precetto. Chiedi lumi la tuo Avv.

×