Vai al contenuto
Davide95

Rifacimento tetto. - persona non vuole pagare come devo comportarmi a riguardo?

Salve a tutti, volevo avere informazioni riguardo:

Ho un appartamento di tre piani tra cui il secondo è il terzo piano sono di mia proprietà, mentre il piano terra appartiene ad un altro proprietario. Necessito di rifare il tetto a causa delle filtrazioni di acqua nel mio appartamento; fatto il resoconto del preventivo al proprietario del piano terra spetta un 1/3 del totale da pagare.

Questa persona non vuole pagare

Come devo comportarmi a riguardo?

Grazie in anticipo

Non è detto che sia esattamente 1/3 fatto salvo non esista una tabella di proprietà in cui si indichi che questo proprietario possiede 333,33p mlm

Comunque se non vuole pagare con le buone maniere dopo regolare assemblea e delibera, ma non credo che si sia raggiunta la maggioranza essendo solo due e con uno favorevole e uno contrario la delibera è in stallo, per cui sarà da adire al Giudice come previsto dall'art 1105 cc ultimo comma;

 

- Se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore.

Recandomi dall ingeniete e mostrandogli la piantina della casa, il lavoro da effettuare conferma che deve pagare 1/3 del totale. Solo che costui non vuole pagare ciò che gli spetta.

Io non so se mi converrebbe andare tramite accoccati.

Non ci sono altre soluzioni?

Grazie

Recandomi dall ingeniete e mostrandogli la piantina della casa, il lavoro da effettuare conferma che deve pagare 1/3 del totale. Solo che costui non vuole pagare ciò che gli spetta.

Io non so se mi converrebbe andare tramite accoccati.

Non ci sono altre soluzioni?

Grazie

Se uno non vuole pagare la sua parte, 1/3 come tu e l'ingegnere dite, non c'è altra strada se non quella legale, fatto salvo non ti accolli tutta la spesa, che non credo farai.

Salve,

condivido quanto detto da TullioTs, in questo caso prima delle norme esiste il buon senso. Certo per una persona comune che abita al piano terra magari non si individua il senso di dover partecipare ad una spesa riguardante il tetto. Basta chiarire che la spesa porta un vantaggio a tutto l'edificio nel suo complesso.

 

Cordiali saluti.

Vi ringrazio per le vostre risposte.

Parlando di buon senso questa persona a quanto pare non ne ha minimamente, perché continuando a vi legali sicuramente si andrebbe a spendere l un l altro prezzi al quanto superiori del totale del lavoro.

Ascolterò il vostro consiglio è proverò a farglielo capire.

Grazie

×