Vai al contenuto
pippo3

Rifacimento fogna.

Buona sera a tutti.

 

In un condominio bisogna rifare dei tratti orizzontali di fogna, il fabbricato ha due scale la scala A ha un percorso diverso quindi non è collegato al sistema fognario della scala B. Querst'ultima su tre verticali solo due scaricano nei tratti che si dovrà andare a riparare più i negozi , mentreo la terza scarica a valle della struttura. La scala B ha quattro pluviali di cui solo due sono interessate ma essendo il lastrico scala B diviso a meta tra un terrazzo privato e l'altra parte condominiale, le due pluviali prendono acqua dal terrazzo privato che copre le due verticali interessate alla fogna mentre la terza verticale si trova sotto il terrazzo condominiale. Ora il regolamento condomniniale dice che la fogna è condomniniale ma vi è il c.c. che dice che la spesa deve esser ripartita ai condomini che usufruiscono del servizio quindi sembrerebbe che dovrebbero pagare solo le due verticali ed i negozi pero' vi è il regolamento di condominio di natura contrattuale. Come fare?

Il tuo ultimo passaggio, a mio avviso, ha dato la risposta a tutti i quesiti. Il vostro regolamento contrattuale, cioè accettato da tutti i condòmini, ha derogato al c.c. quindi si dovrà applicare quanto previsto nel regolamento stesso.

Il regolamento condominiale contrattualmente approvato può derogare le norme stabilite l'art. 1123. (Ripartizione delle spese), quindi nel tuo caso le spese andranno ripartite secondo quanto stabilito dal regolamento di condominio.

grazie. Una speigazione, il regolamento dice : Cap. II La proprietà comune 1) sono di proprietà ed uso comune a tutti i condomini ............Le fognature sino agli attacchi con le proprietà individuali. 2) sono di proprietà comune sei singoli condomini che se ne servono, secondo tabella ........... a- I fognoli e le diramazioni fino alla fogna di proprietà comune.

 

Chiedo: cosa sono i fognoli ? Vi è contradizione o sono due cose diverse?

I fognoli sono i tombini di raccolta necessarie per far confluire le acque con le giuste pendenze fino alla fogna principale.

Dalla Treccani:

fognòlo s. m. [der. (propr. dim.) di fogna]. – Piccolo canale di una rete di fognature, e anche la tubazione interna di un edificio destinata al convogliamento delle acque di rifiuto verso la rete urbana.

Per il resto:

1) individua le parti comuni indicando le verticali di scarico e i tratti che si allacciano alla fogna comunale

2) individua i tratti privati cioè quelli che da ogni u.i. si allacciano alle colonne di scarico

 

Questo per come la interpreto io...

 

grazie.

 

Secondo voi : una verticale ha un pozzetto dal pozzetto alla fossa biologia il tratto e di quasi 15 metri il tutto passa per sotto i pavimenti di alcuni locali, i tratto in questione è codominiale?

 

2- Un altro tratto di quasi 18 metri durante il traggitto da un pozzetto alla fossa intercetta altri tratti che si immettono anche questo è condominiale?

 

P.s. il palazzo è di 50 anni fa quando si cotruiva la fogna ccon le spallette, non vi sono pozzetti di ispezione , questo è sicuro perché andando a fare dei saggi si sono trovati solo pozzetti di raccolta ma a quasi 1,20 dal calpestio.

I tratti orizzontali sembrano parti comuni. Lo stesso dicasi per i pozzetti. A questi si allacciano le altre tubazioni provenienti dai tratti verticali.

×