Vai al contenuto
Aleamo

Rifacimento balcone privato in preventivo lavori straordinari

Buon pomeriggio, ad una assemblea di condominio hanno approvato un preventivo che prevede anche il rifacimento dei balconi ed altri piccoli lavori sulla parte privata e quindi non appartenente alla proprietà comune. Poiché il mio balcone è in buono stato e mi scoccia avere operai che mi smantellano mattonelle ( oltre al fatto che sarebbero 2000 euro extra) , vorrei sapere se sono tenuta a far fare questi lavori.

Assolutamente NO, L'assemblea non può deliberare sulle parti private a meno di non avere una liberatoria poi dal proprietario. Delibera nulla.

Ti invito a leggere un articolo di alcuni giorni dell'avv. Galluccio.

Ti ringrazio infinitamente. Ho letto l'articolo che mi hai postato. Allora cosa dovrei fare? Andare da un giudice ed annullare la delibera? Io avevo pensato di decurtare dall'intera cifra le spese private, basterebbe?

Prima senti cosa ti risponde l'amministratore.

--------------------------------------------------

Nulle le delibere condominiali che incidono su beni di proprietà esclusiva dei condomini.

Cassazione civile Sentenza, Sez. II, 31/10/2005, n. 21199 .

Non possono essere oggetto di deliberazioni impositive di spese (e dunque di relativa ripartizione) da parte dell'assemblea del condominio gli interventi di manutenzione relativi ai balconi, da considerarsi beni di proprietà esclusiva, in quanto costituenti appendici o prolungamenti delle unità immobiliari cui accedono e non assolventi, normalmente a funzioni strutturali riferibili all'edificio condominiale, salvo che per i rivestimenti esterni e le parti decorative frontali (che inserendosi nel prospetto dell'edificio contribuiscono all'estetica complessiva dello stesso).

Sono nulle - e pertanto sottratte ai termini di impugnativa di cui all'art. 1137, terzo comma per i casi di semplice annullabilità - le delibere condominiali che incidono sui diritti individuali sulle cose; la dichiarazione di impugnabilità, senza limiti di tempo,dell'atto presupposto inficiato da nullità si estende anche all'atto che ne costituisce esecuzione e che da quello dipende.

  • Confuso 1
Ti ringrazio infinitamente. Ho letto l'articolo che mi hai postato. Allora cosa dovrei fare? Andare da un giudice ed annullare la delibera? Io avevo pensato di decurtare dall'intera cifra le spese private, basterebbe?

Come prima cosa dovresti contattare l'amministratore e vedere cosa ti dice, poi effettuare una mediazione presso organo abilitato, in ultima istanza puoi adire l'autorità giudiziaria.

×