Vai al contenuto
Cosetto76

Richiesta risarcimento

Buongiorno,

avrei bisogno di un consiglio su come comportarmi.

Ho un appartamento al piano terra e spesso, come purtroppo capita a tutti i piani terra, trovo in giardino ogni tipo di oggetto caduto o lanciato dai piani superiori.

 

Ieri ho ritrovato un foulard di marca...anzi il problema è che il foulard è stato trovato e fatto a brandelli dal mio cane.

 

Ho preso i resti e li ho lasciati su un tavolo all'ingresso del condominio.

Questa mattina la proprietaria del foulard mi ha scritto un biglietto in cui mi chiede 200€ per il foulard minacciando di rivolgersi ad un avvocato perchè io sono responsabile di ciò che fa il mio cane.

 

Come vi comportereste?

La mia idea è di ignorare il biglietto senza rispondere o iniziare inutili battaglie.

 

Grazie per i consigli

Ciao.

Storia spiacevole. Tu sei stato corretto a restituire i resti, probabilmente sarebbe stato meglio che buttassi tutto nella spazzatura.

Penso che la colpa sia della signora perché non ha visto cura della sua proprietà. 

Io non la rimborserei, ma questa è una na mia opinione.

Amici che hanno un cane, hanno anche una assicurazione, ma non so come funzioni e se copre anche questo tipo di danno.

Modificato da Paola21
Cosetto76 dice:

La mia idea è di ignorare il biglietto senza rispondere o iniziare inutili battaglie.

esatto.

 

che inizi lei se vuole...

Purtroppo però vi è una responsabilità per danni che fanno i nostri animali. E ' vero che il foulard le è caduto ma cio' non significa che qualcuno sia autorizzato a distruggerlo.

 

Sì, mi spiace dirlo, ma forse era meglio buttare i resti e fine.

 

Comunque va anche detto che il danno va provato, non basta dire "dammi 200 euro", perchè la signora deve provare il costo del foulard, e anche provare che era suo. Tutto sommato, se io trovo dei brandelli di foulard nel mio giardino, posso anche pensare sia un foulard portato lì dal vento. Chi dice fosse il suo?

dubito che la signora abbia uno scontrino a prova della proprietà e del costo.

Anche io ignorerei la cosa,  se ha voglia che inizi la signora a spendere 200 euro per la lettera di un legale

Paola21 dice:

 

Amici che hanno un cane, hanno anche una assicurazione, ma non so come funzioni e se copre anche questo tipo di danno.

in genere le polizze capofamiglia coprono anche i danni fatti dai cani di proprietà, quindi sì,,,se il cane rompe un vaso, danneggia una borsa, una giacca di chi non appartiene al nucleo, viene rimborsata

Roba da matti. È la signora in questione che dovrebbe scusarsi con lei. Trovo di una maleducazione, inciviltà e menefreghismo assurdi far cadere di continuo cose dalle finestre o dai balconi. È vero che si è responsabili dei propri animali, ma il cane era nella proprietà privata del padrone. Il cane non era né incustodito, né in area comune, né a casa di qualcun altro. Dunque, lei non era affatto tenuto a preoccuparsi che il cane non addentasse qualcosa volato lì per sbaglio nel suo giardino privato. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso: la sua vicina ha una gran bella faccia tosta! Non le spetta un centesimo, non si faccia intimidire. 

Albi Riva dice:

Roba da matti. È la signora in questione che dovrebbe scusarsi con lei. Trovo di una maleducazione, inciviltà e menefreghismo assurdi far cadere di continuo cose dalle finestre o dai balconi. È vero che si è responsabili dei propri animali, ma il cane era nella proprietà privata del padrone. Il cane non era né incustodito, né in area comune, né a casa di qualcun altro. Dunque, lei non era affatto tenuto a preoccuparsi che il cane non addentasse qualcosa volato lì per sbaglio nel suo giardino privato. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso: la sua vicina ha una gran bella faccia tosta! Non le spetta un centesimo, non si faccia intimidire. 

Non condivido il tuo post molto  diverso nel tono e nella sostanza da quello dell'avvocato Sister che condivido in toto.

Certamente le cose possono cadere anche per sbaglio o no? A  me capita: forse sarà colpa dell'età.  Non sempre sotto il balcone c'è  un giardino ( che fortuna!!), ma potrebbe esserci un'auto.  In tal caso  che succede secondo te?

ULISSSE dice:

Non condivido il tuo post molto  diverso nel tono e nella sostanza da quello dell'avvocato Sister che condivido in toto.

Certamente le cose possono cadere anche per sbaglio o no? A  me capita: forse sarà colpa dell'età.  Non sempre sotto il balcone c'è  un giardino ( che fortuna!!), ma potrebbe esserci un'auto.  In tal caso  che succede secondo te?

Certo che può succedere a tutti (una volta ogni tanto). Per fortuna un foulard non è pericoloso, ma non le nego che a me, che ho giardino a piano terra, sono arrivati coltelli, forchette, cavatappi e anche una bella bottiglia di spumante (lasciata dal signore di sopra sul davanzale della sua finestra). Il lancio di oggetti pericolosi, anche se accidentale, dalla finestra o dal balcone, è penale. Il foulard non è pericoloso, ma dal momento in cui ti cade (colpa tua) nel mio giardino privato e il mio cane lo agguanta non puoi chiedere nessun risarcimento. Puoi solo stare più attenta alle tue cose in futuro. 
Il suo discorso in merito alla macchina avvalora la mia tesi: se faccio cadere qualcosa da sopra e provoco danni a persone o cose sono io a doverne pagare le conseguenze. 

×