Vai al contenuto
avionico

Richiesta Informazioni - dopo varie ricerche con mia moglie abbiamo visto questo stupendo appartamento di mq 168 sito al primo piano di una palazzina

Salve a tutti i partecipanti di questo forum vi scrivo per chidervi quante più informazioni possibili circa l'acquisto di un appartamento collegato con un impianto centralizzato di riscaldamento ed ovviamente acqua calda.

 

Dopo varie ricerche con mia moglie abbiamo visto questo stupendo appartamento di mq 168 sito al primo piano di una palazzina anni 70 con ascensore di complessivi 3 piani con alloggi di metrature pressoche similari circa 20 alloggi.

Mi è stato detto che l'impianto è un pò datato ma ciò che ci frena particolarmente all'acquisto è la quota condominiale che, comprensiva di riscaldam. e acqua è di 280eur mensili, faccio inoltre presente che la palazzina è abitata da condomini a cui ho chiesto il loro importo e qualcuno con alcuni mq in più addirittura paga 340eur.

Premetto che prima abitavo in una villetta singola e che spendevo circa 800eur annuali per tutto, volendo togliere circa 100eur di spese fisse condominiali per pulizzie e ascensore e varie, dato che si tratta di un condominio dignitoso ma non lussuoso, il resto circa 180 eur per 12 mesi verrebbe 2160 annuali, in considerazione di una disposizione quasi totalmente esposta a sud, non vi sono impianti per il conteggio separato per ogni singolo alloggio.

Se qualcuno mi potrebbe auitare sul materiale da visionare, previa richiesta all'amministratore, prima dell'acquisto dell'immobile, sul tipo di conteggio e spartizione oneri condominiali che a me sembrano esagerati.

distinti saluti avionico.

Salve a tutti i partecipanti di questo forum vi scrivo per chidervi quante più informazioni possibili circa l'acquisto di un appartamento collegato con un impianto centralizzato di riscaldamento ed ovviamente acqua calda.

 

Dopo varie ricerche con mia moglie abbiamo visto questo stupendo appartamento di mq 168 sito al primo piano di una palazzina anni 70 con ascensore di complessivi 3 piani con alloggi di metrature pressoche similari circa 20 alloggi.

Mi è stato detto che l'impianto è un pò datato ma ciò che ci frena particolarmente all'acquisto è la quota condominiale che, comprensiva di riscaldam. e acqua è di 280eur mensili, faccio inoltre presente che la palazzina è abitata da condomini a cui ho chiesto il loro importo e qualcuno con alcuni mq in più addirittura paga 340eur.

Premetto che prima abitavo in una villetta singola e che spendevo circa 800eur annuali per tutto, volendo togliere circa 100eur di spese fisse condominiali per pulizzie e ascensore e varie, dato che si tratta di un condominio dignitoso ma non lussuoso, il resto circa 180 eur per 12 mesi verrebbe 2160 annuali, in considerazione di una disposizione quasi totalmente esposta a sud, non vi sono impianti per il conteggio separato per ogni singolo alloggio.

Se qualcuno mi potrebbe auitare sul materiale da visionare, previa richiesta all'amministratore, prima dell'acquisto dell'immobile, sul tipo di conteggio e spartizione oneri condominiali che a me sembrano esagerati.

distinti saluti avionico.

Benvenuto nel forum.

Fai bene ad usare il termine "sembrano" esagerati in quanto per 168mq di immobile mi pare tu paghi pure poco.

Esempio immediato sulla mia unità di 100mq 1 piano 1600/1800€ all'anno di solo riscaldamento.

Valuta tu.

Non ci sono analisi particolari da fare in merito alle spese fisse e consolidate,piuttosto preoccupati di carpire informazioni sullo stato di morosità e/o sulla presenza di cause legali o di interventi straordinari futuri e poi gioca d'astuzia sulla contrattazione del prezzo di compravendita.

condivido Patrizia, a Milano mio appartamento pure di 100 mq 3700 euro anno tutto compreso, e non abbiamo acqua calda centralizzata ma solo il riscaldamento e spese ordinarie ... Ovviamente amministratore tutto sotto controllo !

×