Vai al contenuto
curtis

Richiesta esecuzione LAVORI Illegittimi parti condominiali

Ciao a tutti, ogni tanto torno a chiedere il vostro aiuto su due questioni e ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi 🙂

Le saracinesche non sono illegittime, lui ha cambiato il serramento su un qualcosa di sua esclusiva proprietà, quindi non vedo perchè voglia inoltre che il condominio partecipi alla spesa nè perchè doveva chiedere il permesso al condominio (ha sfondato anche per allargare?)

Per quanto riguarda il vialetto, se dimostra con perizia tecnica, che lo stato attuale crea un pregiudizio alla stabilità o crea dei danni a lui, allora bisogna provvedere alla sistemazione, a prescindere da quando e da come sia diventata parte condominiale.

Non bisogna guardare solo il progetto originario, ma anche tutte le varianti in corso d'opera e quelle successive per dire che una cosa è irregolare. Inoltre, l'irregolarità non è condominiale ma delle sue finestre, per cui di un bene privato suo. E' lui quindi che deve regolarizzare la cosa (parto dal presupposto che ha cambiato le finestre di dimensioni; se avesse semplicemente sostituito le persiane/tapparelle di due portefinestre con saracinesche, ha semplicemente agito sull'estetica...).

 

Per la stradina, se gli crea dei danni dovete sistemarla. Se invece lui ha trasformato le finestre alte in portoni e il suo pavimento è più basso della strada, direi fatti suoi: che si faccia una rampa interna oppure chieda il permesso al Condominio di fare una rampa per utilizzo con i mezzi a sue spese.

×