Vai al contenuto
Antigone25

Richiesta documenti inerenti ad una causa

Buona Pasqua a tutti.

Ho un dubbio atroce e vorrei confrontarmi con voi.

Anni orsono tre condomini han fatto causa al condominio e hanno perso. La sentenza non viene impugnata.

Ad anni di distanza due condomini mi hanno chiesto un documento che era presente nel fascicolo di causa del condominio, attualmente detenuto dal legale di fiducia del condominio stesso.Ioritengo che, a differenza di altri documenti, questo documento qui inerente la causa ormai conclusa, io non sia obbligato a darlo a questi condomini perché essi non sono semplici condomini ma le controparti del condominio stesso! ConCondominio che io da amministratore devo tutelare! Cosa fareste voi al mio posto?

Gli atti processuali sono sempre a disposizione delle parti anche a causa conclusa, non fornirne una copia a loro richiesta, non centra nulla con la tutela del condominio, se mai una tua arbitraria decisione.

Anche la controparte fa parte dei condomini, per cui possono ottenere la visione delle documentazioni ed ottenere copie a loro spese, i documenti si devono conservare per 10 anni, per cui se precedenti .....

Signor Tullio, ciò che dice è vero, ma a livello processuale-legale il condomino, rectius i condomini che hanno agito sono controparti!

Ora, se Lei avesse una causa contro X, vorrebbe che il suo legale fornisse, anche a causa conclusa, documenti del suo fascicolo?

Il problema sta proprio nel fatto che la controparte ha la duplice veste di controparte e condomino.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Sig Sasà, io intendevo che, essendo per così dire custode del fascicolo di parte del condominio (ove mai io andassi a ritirarlo dal legale di fiducia) non potrei dare liberamente ai condomini-controparte copia degli atti, ma ci vorrebbe al massimo una delibera assembleare che mi autorizzi a fare ciò.

A voi non sembra quanto meno strano che i condomini chiedano a me i documenti e non al loro legale di fiducia???

Dimenticavo: dalla data di richiesta dei documenti la legge prescrive un termine perentorio entro il quale vanno consegnati ai condomini richiedenti?

Il fascicolo di parte è depositato anche presso il Tribunale ove a suo tempo si celebrò il rito.

A suo tempo la controparte ha avuto accesso a questo fascicolo ed il suo legale potrebbe averne pure tratto una copia.. Ora chi ne ha interesse si rivolga al suo legale dell'epoca o per tramite dello stesso può rivolgere la richiesta al Tribunale.

Se quel fascicolo di parte risulterà perso o incompleto, solo allora e per tramite del proprio legale potrebbe diventare onere del Condominio ricostituirlo... oppure trasmettere direttamente alla controparte la documentazione richiesta.

http://www.brocardi.it/dizionario/3801.html

Dimenticavo: dalla data di richiesta dei documenti la legge prescrive un termine perentorio entro il quale vanno consegnati ai condomini richiedenti?
Se ricordo bene, non esiste un termine massimo per la visione ed eventuale copia delle documentazioni.
×