Vai al contenuto
Kittyetobbias

Ricevuto Avviso di irregolarità 770/2013 dal vecchio amministratore. A chi compete?

Buongiorno,

sono l'amministratore di un condominio dai primi mesi del 2015.

Ho ricevuto una raccomandata dal precedente amministratore, avente come contenuto un avviso inviato dall'Agenzia delle Entrate al precedente amministratore.

Tale avviso contiene una richiesta di regolarizzazione di importi concernenti la dichiarazione 770/2014.

Le mie domande sono le presenti:

1-Essendo il precedente amministratore in carica alla data di presentazione del modello 770/2014 , ed alla data di scadenza degli adempimenti tributari previsti nell'anno fiscale 2013, ed avendo lo stesso incaricato un professionista esterno per la redazione e l'invio del modello 770/2014, la regolarizzazione di tale adempimento è dovuto da lui o da me?

2-Eventualmente fosse di mia competenza, quali sono i termini e gli importi da corrispondere essendo presumibilemente trascorso il termine dei 30 giorni indicati per la regolarizzazione? L'avviso infatti parla di sanzione ridotta entro i 30 gg gia compresa negli F24 allegati.

 

Come vi comportereste Voi?

 

Grazie anticipatamente a tutti.

L'amministratore agisce quale legale rappresentante del condominio, per cui spetta sempre all'amministratore attualmente in carica ogni adempimento connesso ad eventuali contestazioni, anche di carattere tributario. Ti conviene rivolgerti all'Agenzia delle entrate per comprendere che cosa devi pagare se sono scaduti i termini. Chiaramente l'errore del precedente amministratore potrebbe raffigurare un'ipotesi di responsabilità verso il condominio, per cui devi informare l'assemblea al fine di valutare se agire per chiedergli il risarcimento del danno.

Innanzitutto grazie per le informazioni fornitomi.

Ho provveduto a contattare l'AdE tramite il canale CIVIS.

Mi hanno confermato quanto da Lei indicato, aggiungendo che trattasi di ritenute operate su dei pagamenti, ma mai versate, e di rivalersi nei confronti del professionista precedente per il rimborso delle sanzioni.

Mi ha indicato che le sanzioni sono del 30%.

Dovendo ricalcolare l'importo per versare quanto dovuto con l'F24 dovrei applicare la sanzione al 30%, ma per il calcolo degli interessi a quale periodo devo fare riferimento?

Grazie anticipatamente.

×