Vai al contenuto
etienne

Ricevuta canone d'affitto - data ricevuta e data pagamento.

Ciao, mi togliete una curiosità per favore?

Ma.. la data della ricevuta del canone d'affitto deve coincidere con

la data dell'effettivo pagamento del Conduttore?

Io generalmente inserisco n. 02 date, la data della ricevuta e la data del pagamento, anche perché ho l'obbligo di emettere ricevute a contratto d'affitto attivo (anche se vi è morosità) o sbaglio? (le tasse le devo pagare fino a quando il Giudice non chiude il contratto).

Io generalmente inserisco n. 02 date, la data della ricevuta e la data del pagamento, anche perché ho l'obbligo di emettere ricevute a contratto d'affitto attivo (anche se vi è morosità) o sbaglio? (le tasse le devo pagare fino a quando il Giudice non chiude il contratto).

Si chiama ricevuta perchè "ricevi" qualcosa in cambio.. ossia il pagamento della locazione sia esso mensile, bimestrale ecc..ecc.... Pertanto sino a quando non "ricevi il dovuto" non hai alcun obbligo di emettere la ricevuta (scusate le ripetizioni). Pertanto non h senso inserire due date (ricevuta e pagamento), come fai tu, anzi può dare adito a diatribe visto che la ricevuta è anche una forma di liberatoria. Personalmente emetto ricevuta il giorno stesso del pagamento, in tal modo posso anche far valere eventuali morosità. Le tasse, a prescindere dall'emissione della "ricevuta", devi pagarle sino ad eventuale sentenza del giudice, poichè è in essere un contratto di locazione che certifica l' esistenza di reddito.

Ciao

×