Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Alfabeta

Revoca/conferma amministratore condominio

Buon pomeriggio a tutti.

Mi sono appena iscritto, questo è il mio primo messaggio e mi scuso in anticipo per qualche errore nell'inserimento della discussione.

 

Abito in un condominio di 7 appartamenti di cui 4 venduti e 3 ancora appartenenti all'impresa edile dati in affitto.

 

Per la revoca/conferma/nomina di un amministratore chi ha diritto al voto per la maggioranza delle teste? Sia i proprietari che gli inquilini o solo i primi? Ho già letto in altre discussioni che ci deve essere la maggioranza sia delle teste che dei millesimi altrimenti nel caso in cui ce ne sia solamente una rimane confermato il vecchio amministratore è corretto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buon pomeriggio a tutti.

Mi sono appena iscritto, questo è il mio primo messaggio e mi scuso in anticipo per qualche errore nell'inserimento della discussione.

 

Abito in un condominio di 7 appartamenti di cui 4 venduti e 3 ancora appartenenti all'impresa edile dati in affitto.

 

Per la revoca/conferma/nomina di un amministratore chi ha diritto al voto per la maggioranza delle teste? Sia i proprietari che gli inquilini o solo i primi? Ho già letto in altre discussioni che ci deve essere la maggioranza sia delle teste che dei millesimi altrimenti nel caso in cui ce ne sia solamente una rimane confermato il vecchio amministratore è corretto?

Per la revoca, nomina, riconferma hanno diritto i soli proprietari, gli inquilini non hanno alcun titolo di voto e per la riconferma in 2° convocazione è sufficiente la maggioranza delle teste rappresentanti almeno 1/3 del valore dello stabile (333.33p mlm), mentre per la nomina di un successore e relativa revoca dell'amministratore attuale sarà necessaria la maggioranza delle teste rappresentanti almeno la metà del valore dello stabile (500 mlm) --> cc Art. 1136 3° e 2° comma.

Solo per nozione, un condominio con 8 o meno condomini non necessita di amministratore ed i condomini possono autogestirsi.

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Tullio

a scanso di equivoci mi sapresti per cortesia indicare i riferimenti legislativi dove viene precisato che solo i proprietari hanno diritto di voto per la revoca,conferma o nomina di un amministratore? Mille grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Art. 1129 Quando i condomini sono più di otto, se l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dall'autorità giudiziaria su ricorso di uno o più condomini o dell'amministratore dimissionario.

 

I CONDOMINI sono solo i proprietari o similari (comproprietari, nudi proprietari, usufruttuari) gli affittuari hanno diritto di voto solo in particolari casi: decisioni in merito al riscaldamento centralizzato e/o rafferddamento

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Art. 1129 Quando i condomini sono più di otto, se l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dall'autorità giudiziaria su ricorso di uno o più condomini o dell'amministratore dimissionario.

 

I CONDOMINI sono solo i proprietari o similari (comproprietari, nudi proprietari, usufruttuari) gli affittuari hanno diritto di voto solo in particolari casi: decisioni in merito al riscaldamento centralizzato e/o rafferddamento

Grazie. Buona giornata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×