Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
diafanto

Revoca e nomina nuovo amministratore - chi io e gli altri proprietari dobbiamo chiedere di riconvocare l assemblea?

buonasera, il 23 novembre e stata fatta un assemblea per la revoca e nomina nuovo amministratore in cui io ho ricevuto la raccomandata della convocazione il giorno 27 novembre mentre altri proprietari non l hanno ricevuta la riunione si e svolta nel luogo diverso da dove veniva fatta di solito,cioe presso il caf del nuovo amministratore che hanno votato 7 su 17 proprietari con una maggioranza unanime e 643 millesimi circa tra cui un solo proprietario detiene circa 350 millesimi.Il punto che sul verbale scrivono che non e stato possibile convocare tutti i proprietari in quanto questi non sono residenti nel condominio e che e possibile chiedere di riconvocare la riunione, ma allo stesso tempo che il nuovo amministratore e in carica a tutti gli effetti della legge,ora vi chiedo a chi io e gli altri proprietari dobbiamo chiedere di riconvocare l assemblea?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se non sono stati convocati tutti i condomini, la delibera di nomina del nuovo amministratore è annullabile, quindi gli assenti non convocati possono impugnarla nel termine di 30. gg. dal ricevimento del verbale.

In ogni caso, vista la situazione, vi conviene richiedere una nuova assemblea all'amministratore ai sensi dell'art. 66 Dacc con odg. revoca amministratore e nomina nuovo amministratore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

grazie della risposta,ho letto di obbligo di mediazione e dopo possiamo rivolgersi al tribunale ma con quali costi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
grazie della risposta,ho letto di obbligo di mediazione e dopo possiamo rivolgersi al tribunale ma con quali costi?

se pensate di avere la maggioranza per nominare un''altro amministratore, vi conviene seguire la strada della nuova assemblea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

scusa io ho letto che ci vuole la doppia maggioranza teste e millesimi,in effetti noi siamo 10 teste ma solo 350 millesimi circa.quindi che succede in questi casi?rimane in carica il nuovo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
scusa io ho letto che ci vuole la doppia maggioranza teste e millesimi,in effetti noi siamo 10 teste ma solo 350 millesimi circa.quindi che succede in questi casi?rimane in carica il nuovo?

in questo caso non raggiungete la maggioranza per nominare un'altro amministratore in quanto occorre la maggioranza delle teste presenti in assemblea con almeno 500 millesimi, pertanto resta in carica l'amministratore precedentemente nominato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

quindi non cambia nulla dobbiamo tenerci quello che hanno nominato i 7 anche senza convocarci?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
quindi non cambia nulla dobbiamo tenerci quello che hanno nominato i 7 anche senza convocarci?

se i 7 condomini rappresentavano la maggioranza delle teste in assemblea, avendo complessivamente 643 millesimi, la nomina è valida a tutti gli effetti. Resta il problema della mancata convocazione ad alcuni condomini i quali potrebbero impugnare la delibera, come detto al post 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

quindi bisogna impugnare la delibera con una mediazione oppure rivolgendoci ad un avvocato e quindi al tribunale?grazie per le risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
quindi bisogna impugnare la delibera con una mediazione oppure rivolgendoci ad un avvocato e quindi al tribunale?grazie per le risposte

Si inizia dalla mediazione con l'assistenza di un legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
scusa io ho letto che ci vuole la doppia maggioranza teste e millesimi,in effetti noi siamo 10 teste ma solo 350 millesimi circa.quindi che succede in questi casi?rimane in carica il nuovo?
Dici che in condominio siete 17 e voi siete in 10 che presumo non volete il nuovo amministratore, per cui voi pur avendo la maggioranza delle teste non riuscirete a nominare un altro amministratore, però anche gli altri 7 pur avendo la maggioranza del millesimi non hanno la maggioranza delle teste (ovviamente nel caso siano tutti presenti in assemblea).

In pratica gli altri 7 hanno approfittato della vostra assenza (anche forse voluta non inviando ad arte tutte le convocazioni o inviandole in ritardo) e spostando la sede dell'assemblea, per nominare il nuovo amministratore.

Se proprio non desiderate questo nuovo amministratore non vi resta altro che impugnare la delibera di nomina, proprio per il fatto di non essere stati avvisati e/o non avvisati nei termini previsti (5 giorni prima dell'assemblea).

Certamente tutto questo avrà un certo costo, anche perchè si parte dalla Mediazione con l'assistenza di un legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ok grazie tutto chiaro,tullio ts proprio come dice lei tutto fatto ad arte, per noi ora diventa una questione di principio non possiamo essere sudditi del costruttore e dei 6 sui servetti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

buonasera, aggiornamento abbiamo fatto la richiesta di mediazione ed è stata fissata per il 28 febbraio, oggi mi è arrivata una raccomandata con convocazione riunione ordine del giorno:la nostra richiesta di mediazione e la conferma dell amministratore.Secondo lei Sig.Tullio come ci dobbiamo comportare?se loro hanno i millesimi e noi le teste è una situazione di stallo e rimane in carico sempre lui e decade la mediazione?La ringrazio anticipatamente della risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
buonasera, aggiornamento abbiamo fatto la richiesta di mediazione ed è stata fissata per il 28 febbraio, oggi mi è arrivata una raccomandata con convocazione riunione ordine del giorno:la nostra richiesta di mediazione e la conferma dell amministratore.Secondo lei Sig.Tullio come ci dobbiamo comportare?se loro hanno i millesimi e noi le teste è una situazione di stallo e rimane in carico sempre lui e decade la mediazione?La ringrazio anticipatamente della risposta.
Perchè dovrebbe decadere la mediazione? Credo che l'avete richiesta proprio perchè c'è uno stallo, e se questo si ripeterà, ragione in più per andare alla mediazione e nel caso non si arrivi ad un accordo potete proseguire in Tribunale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

noi abbiamo richiesto la mediazione perché quando hanno nominato il nuovo amministratore io e altri condomini non siamo stati convocati, quindi abbiamo chiesto la mediazione per annullare quella delibera, ora l amministratore ha convocato una nuova riunione in cui all ordine del giorno ci sarà la nostra richiesta di mediazione e la sua conferma il dubbio è se loro hanno la maggioranza dei millesimi e noi le teste in una situazione di stallo lui rimane in carica,ma non sana la non convocazione e quindi la mediazione è sempre valida o viene sanata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
noi abbiamo richiesto la mediazione perché quando hanno nominato il nuovo amministratore io e altri condomini non siamo stati convocati, quindi abbiamo chiesto la mediazione per annullare quella delibera, ora l amministratore ha convocato una nuova riunione in cui all ordine del giorno ci sarà la nostra richiesta di mediazione e la sua conferma il dubbio è se loro hanno la maggioranza dei millesimi e noi le teste in una situazione di stallo lui rimane in carica,ma non sana la non convocazione e quindi la mediazione è sempre valida o viene sanata?
Difficile fornire una risposta, sarà eventualmente il Giudica a fornirla, fatto salvo che in mediazione non giungete ad un accordo, sempre che sarà possibile trattare anche questo argomento dello stallo, altrimenti dovrete rifare nuovamente ricorso iniziando dalla mediazione visto che ci sarà probabilmente lo stallo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ok grazie per le risposte, buona serata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

buonasera Sig Tullio ieri si e svolta l assemblea ed è stato dato mandato per nominare un avvocato mentre per la conferma cè stato un rinvio al 16 febbraio la mediazione sarà fatta il 28.per la conferma dell amministratore nominato il 23 novembre 2017 senza convocare tutti i condomini(motivo della richiesta di mediazione)quale maggioranza è sufficiente?i favorevoli sono 7 con 650 millesimi(la perte del leone la fa in costruttore)noi contrari siamo in 8.Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
buonasera Sig Tullio ieri si e svolta l assemblea ed è stato dato mandato per nominare un avvocato mentre per la conferma cè stato un rinvio al 16 febbraio la mediazione sarà fatta il 28.per la conferma dell amministratore nominato il 23 novembre 2017 senza convocare tutti i condomini(motivo della richiesta di mediazione)quale maggioranza è sufficiente?i favorevoli sono 7 con 650 millesimi(la perte del leone la fa in costruttore)noi contrari siamo in 8.Grazie
Se la delibera è passata con 7 voti e 650 mlm contro 8 voti, la delibera non è valida e potrebbe essere impugnata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No,scusi mi sono espresso male la delibera è stata approvata nel 1 ordine del giorno,ossia nomina di un legale per discutere la mediazione richiesta da me è un altro condomino.il secondo punto era la sua conferma ed è stata rinviata al giorno 16,il quorum per essere riconfermato è quello del 1136 quarto comma che prevede una doppia maggioranza ossia degli intervenuti e dei millesimi?grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
No,scusi mi sono espresso male la delibera è stata approvata nel 1 ordine del giorno,ossia nomina di un legale per discutere la mediazione richiesta da me è un altro condomino.il secondo punto era la sua conferma ed è stata rinviata al giorno 16,il quorum per essere riconfermato è quello del 1136 quarto comma che prevede una doppia maggioranza ossia degli intervenuti e dei millesimi?grazie
La riconferma dell'amministratore si può approvare con la maggioranza semplice in 2° convocazione, ovvero > delle teste presenti in assemblea rappresentanti almeno 1/3 del valore dello stabile (333,33p mlm)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi noi siamo 17 condomini,se 8 condomini con 650 millesimi votano a favore e 9 con 350 millesimi vota contro,come si risolve?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Quindi noi siamo 17 condomini,se 8 condomini con 650 millesimi votano a favore e 9 con 350 millesimi vota contro,come si risolve?
In questo caso c'è uno stallo, ma l'amministratore rimane in carica in proroga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Quindi noi siamo 17 condomini,se 8 condomini con 650 millesimi votano a favore e 9 con 350 millesimi vota contro,come si risolve?

Si risolverà il giorno in cui ci saranno più condomini (9-10-11) che avranno almeno 500 millesimi e voteranno un'altro amministratore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ok,grazie come sempre gentilissimo.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Si però rimane sempre la mediazione che dobbiamo fare contro la sua nomina,in quanto non tutti i condomini sono stati convocati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×