Vai al contenuto
debimarti

Revisione caldaia - poiché noi abbiamo in affitto solo una stanza ciascuna e la lettera è intestata alla locatrice

Salve a tutti,

siamo due studentesse che abitano nella stessa casa (e abbiamo in affitto solo le nostre rispettive stanze e non tutto l'appartamento).

Abbiamo ricevuto l'avviso della revisione annuale della caldaia, che recita:

i controlli sono a campione e gratuiti per chi ha provveduto ad acquistare il bollino e a trasmettere l'allegato G allo sportello istituito dal comune; a tappeto e a pagamento per tutti coloro che non hanno provveduto a rispettare le scadenze previste dalle norme.

 

Ora, noi abitiamo qua da meno di un anno (settembre 2012) e l'ultima revisione che risulta sulla scheda posta sulla caldaia è datata 2010. La nostra locatrice, sia al nostro arrivo che in seguito, non ci ha mai menzionato questa spesa (non ce n'è traccia nelle spese extra nel contratto), poiché noi abbiamo in affitto solo una stanza ciascuna e la lettera è intestata alla locatrice ci chiedevamo se e quale spesa ci competa (bollino blu? fumi? eventuale mora per non rispetto delle norme visto che il nostro fornitore obbliga a una revisione annuale?).

 

Grazie infinite,

 

Martina e Debora

Buonasera,

la regola recita che "il responsabile d'impianto é l'occupante a qualsiasi titolo".

Dal vs post non si capisce se le vs due stanze occupano l'intero appartamento (quindi voi siete le uniche occupanti), oppure se esistono altre persone (anche solo virtuali che hanno mantenuto il domicilio, ad esempio il padrone di casa)

Dal mio punto di vista se fosse il primo caso voi siete responsabili a tutti gli effetti (responsabili dell'esercizio e della manutenzione), ma non della DAM (Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione) da inviare all'Ente preposto per i controllli perchè a carico del precedente occupante o del proprietario (la DAM ha valenza biennale dal 01/08 di ogni anno)

Nel secondo caso invece non siete reponsabili di nulla poichè voi non avete affittato un edificio con impianto, ma solo una porzione dello stesso.

In questo caso la responsabilità é del proprietaro/conduttore sistema appartamento/impianto.

 

Se date qualche info in più magari potremo capire meglio.

 

1KGrazie

 

 

Nanojoule

 

il mare è fatto di gocce

Noi occupiamo solo due delle tre stanze disponibili della casa. Che però sono attualmente le uniche due affittate (e la proprietaria sta cercando di affittare la terza a giorni).

A questa condizione, che ci sai dire? Grazie ancora.

 

 

Buongiorno,

Quanto indicato vi pone nel secondo caso, cioè occupanti parziali di un immobile il cui responsabile del sistema edificio-impianto é chi vi ha affittato le stanze.

Tale considerazione é avvalorata dalla titolarità della comunicazione dell'Ente Locale per i controlli, che ha inviato la. Lettera alla signora.

Se fossi in voi farei presente questo al vs locatore e dormirei sonni tranquilli.

 

1KGrazie

 

 

Nanojoule

 

il mare è fatto di gocce

×