Vai al contenuto
roberto265

Requisiti amministratore - un proprietario o un inquilino senza essere iscritto all'albo degli amministratori con il nuovo regolamento

Buongiorno avrei una cosa da chiedere: un proprietario o un inquilino senza essere iscritto all'albo degli amministratori con il nuovo regolamento nazionale può fare l'amministratore? roby265@virgilio.it

Possono svolgere l'incarico di amministratore di condominio coloro:

 

a) che hanno il godimento dei diritti civili;

 

b) che non sono stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio o per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commina la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni;

 

c) che non sono stati sottoposti a misure di prevenzione divenute definitive, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

 

d) che non sono interdetti o inabilitati;

 

e) il cui nome non risulta annotato nell'elenco dei protesti cambiari;

 

f) che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

 

g) che hanno frequentato un corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.

 

I requisiti di cui alle lettere f) e g) del primo comma non sono necessari qualora l'amministratore sia nominato tra i condomini dello stabile

neanche gli amministratori professionisti sono iscritti all'albo degli amministratori (non esiste ).

×