Vai al contenuto
Lili74

Rendita dell'appartamento sottoscala

Carissimi,

Sono un inquilino in un condominio di otto appartamenti da Ottobre 2009. Per un anno intero, ho pagato 234 euro di spese condominiali trimestrali - considerando che non c’è portiere ni chi sa ché.

Per caso, parlando con i vicini di casa, ho saputo che loro pagano circa 120 euro. Ho cercato di chiedere al proprietario che, ha fatto finta di non capire perché pagavo- e continuo già- una cifra cosi alta - in confronto al mio più vicino di casa che ha un appartamento, quasi doppia del mio, ed essendo allo stesso piano- !!!

Ma il proprietario faceva finta diceva che non capisce perché e che lui dovrebbe chiedere all’amministratore al di là.

Alla fine, ho deciso di chiedere piuttosto a un altro vicino di casa, che sembra che lui dispone sempre della documentazione ed è aggiornato! Effettivamente ho scoperto che tutti condomini pagano una rata MOLTO MINORE- perché detratto della rendita dell'appartamento sottoscala- !!!

 

Nel mio caso, pago la somma intera, e la rendita e versato al mio proprietario- non sono l’unica che sta in affitto nel condominio ma questo e strato applicato solo a me! Pensato che sia giusto?

 

Infine, continuo a pagare senza sapere i dettagli dei pagamenti, tranne una stima delle spese annuale. Che devo fare?

 

Grazie mille!!

Legge 392/78

art 9;...Prima di effettuare il pagamento il conduttore ha diritto di ottenere l'indicazione specifica delle spese di cui ai commi precedenti con la menzione dei criteri di ripartizione. Il conduttore ha inoltre diritto di prendere visione dei documenti giustificativi delle spese effettuate....

caso mai chiedi assistenza ad un sindacato inquilini.

Ma l'ammistratore dice che puo soltanto dare questo tipo di communicazione al proprietario e lui mi dice che devo insistere presso di lui...aiutooooo

Ma l'ammistratore dice che puo soltanto dare questo tipo di communicazione al proprietario e lui mi dice che devo insistere presso di lui...aiutooooo
E tu la chiedi al proprietario tuo unico referente, non dirmi che paghi le spese condominiali all'amministratore senza un accordo a tre? Tu il proprietario e amministratore.

Mi pare di aver capito che l'immobile nel sottoscala è condominiale ed affittato dal Condominio. Tu paghi le spese condominiali relative al tuo appartamento in quota intera, gli altri pagano una quota minore che deriva dalla loro quota intera meno la quota parte del canone di affitto dell'immobile condominiale locato, giusto?

Non sono un legale, ma mi pare che tu stia pagando il giusto, cioè la tua quota di spese condominiali. L'immobile locato è un altro conto e questa rendita viene divisa tra i vari proprietari. Nei consuntivi/preventivi ogni condomino avrà quindi una quota da dare per le spese condominiali e una quota da ricevere per l'immobile locato. Ma questa quota da ricevere non riguarda le tue spese condominiali, è tutt'altra cosa: sarete tu potrai chiedere al tuo proprietario di scontarti questa quota, ma lui potrà dirti di sì o di no, anche perché, ai fini fiscali, tale introito è per lui un reddito, con relative conseguenze.

×