Vai al contenuto
simon49

Rendiconto - in cui mancano la nota sintetica

Abbiamo appena ricevuto il rendiconto 2015, in cui mancano la nota sintetica, lo stato patrimoniale, il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico (solo una voce), la situazione di cassa. É corretto

la nota sintetica deve esserci.

lo stato patrimoniale sarebbe meglio che ci fosse.

la situazione di cassa deve esserci.

il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico ci deve essere al momento del preventivo; in questo caso, consuntivo, basta che non sia superiore a quanto deciso nel preventivo.

comunque deve esserci il cosiddetto giornale dei movimenti che riporta nel dettaglio tutte le operazioni di entrata e di uscita.

il tutto direi, oltre che scorretto, che non è da approvare poichè non rispetta neanche il cosiddetto "minimo sindacale".

Scusa, ma non capisco il compenso analitico consuntivo/preventivo. Nella documentazione c'è anche il preventivo con il riparto

Scusa, ma non capisco il compenso analitico consuntivo/preventivo. Nella documentazione c'è anche il preventivo con il riparto
io non capisco cosa non capisci.

A parte il gioco di parole, mi permetto, se devi fare una domanda falla in modo esteso e completo altrimenti si prosegue per interpretazione, non me ne avere.

"il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico ci deve essere al momento del preventivo; in questo caso, consuntivo, basta che non sia superiore a quanto deciso nel preventivo."

É questo che non capisco

"il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico ci deve essere al momento del preventivo; in questo caso, consuntivo, basta che non sia superiore a quanto deciso nel preventivo."

É questo che non capisco

io ho capito che nel rendiconto 2015 (quindi bilancio consuntivo del 2015) non hai visto esposto da nessuna parte "il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico (solo una voce)" ​ come da tuo post #1.

io ho risposto dicendo che il compenso dell'amministratore espresso in modo analitico è un qualcosa che va presentato all'assemblea all'atto della scelta dell'amministratore o del suo rinnovo e approvato in occasione dell'approvazione del preventivo.

all'atto dell'approvazione del consuntivo (come in questo caso, mi sembra di capire) le spese del condominio relative alle attività dell'amministratore dovrebbero essere elencate nel libro giornale (o giornale dei movimenti, o prima nota, o ...) come d'altronde tutte le altre spese.

se l'amministratore ha fatto una sola fattura nell'anno omnicomprensiva di tutte le sue spettanze, sul libro dei movimenti ci sarà un'operazione unica relativa a "compenso amministratore".

per questo ho detto, immaginando che così sia avvenuto, " basta che non sia superiore a quanto deciso nel preventivo" (intendendo il totale delle sue spettanze).

scusa la dilungaggine, ma spero di aver chiarito il mio pensiero.

×