Vai al contenuto
PeppeB76

Regolamento e tabelle millesimali si registrano?

Buongiorno a tutti,

nell'invito di partecipare all'assemblea, dove si doverà discutere del bilancio preventivo e della ripartizione delle rate mensili per ogni condomine, ho allegato lo schema delle nuove rate ricalcolate secondo i millesimi di ogni condomine.

Un condomine si è lamentato dicendo che la ripartizione delle spese non si devono fare seguento le tabelle millesimali poichè non sono mai state registrate e quindi non sono valide e non applicabili. La proposta di questo è la divisione in parti uguali.

Ma tralasciando la proposta del condomine, la mia domanda è:

 

1)le tabelle millesimali e il regolamento condominiale non contrattuali, si registrano?

 

L'Art.71 delle disposizioni di attuazione recita:

 

Il registro indicato dal quarto comma dell'art. 1129 e dal terzo comma dell'art. 1138 del codice è tenuto presso l'associazione professionale dei proprietari di fabbricati.

 

2) è la prima volta che sento nominare l'esistenza di questo registro, questa norma si applica?

 

Grazie a chiunque risponderà.

Saluti

L'associazione professionale dei proprietari di fabbricati è stata soppressa insieme alle altre associazioni professionali di origine fascista, ma è stata sostituita in alcune città da libere associazioni professionali.

Secondo la Cassazione ( sent. n.714 del 26.1.98 ) la trascrizione prevista dal 3° comma dell'Art. 1138 cod. civ. del regolamento di condominio assembleare, indica un mero onere di pubblicità dichiarativa, la cui inosservanza non comporta la nullità o l'inefficacia del regolamento approvato dall'assemblea con la maggioranza qualificata, ma determina l'inopponibilità ai succesivi acquirenti delle singole unità immobiliari.

L'amministratore , il cui regolamento non sia stato registrato, ha, comunque il dovere di esibire tale regolamneto a richiesta di qualsiasi terzo.

Per l'approvazione delle tabelle millesimali è sufficiente la maggioranza qualificata e non devono essere trascritte in alcun registro, ma allegate al regolamento di condominio.

Bene, dopo aver letto la risposta sono andato alla ricerca di informazioni i rete e ho trovato d. lgs. lgt. 23 novembre 1944, n. 369 col quale venivano soppresse alcune associazioni professionali compresa quella professionale dei proprietari di fabbricati.

A questo punto le motivazioni sostenute dal condomine, riguardante la ripartizione delle spese secondo le tabelle millesimali non registrate, non sono attendibili.

Presenterò il bilancio preventivo e le nuove rate mensili all'assemblea che verra votata come la legge prevede.

Grazie per la risposta tempestiva.

×