Vai al contenuto
BATA

Regolamento di Condominio - posso considerare tale regolamento come contrattuale, giusto?

Il condominio in questione ha un Regolamento dato "per rato e valido" allegato all'atto di acquisto delle unità immobiliari assieme alle tabelle millesimali.

Posso considerare tale Regolamento come Contrattuale, giusto?

Per la variazione degli articoli che escludono alcuni condomini dal pagamento di certe spese come per la variazione delle tabelle millesimali devo avvalermi dell'unanimità o del 2° comma dell'art. 1136?

Grazie

Il condominio in questione ha un Regolamento dato "per rato e valido" allegato all'atto di acquisto delle unità immobiliari assieme alle tabelle millesimali.

Posso considerare tale Regolamento come Contrattuale, giusto?

Per la variazione degli articoli che escludono alcuni condomini dal pagamento di certe spese come per la variazione delle tabelle millesimali devo avvalermi dell'unanimità o del 2° comma dell'art. 1136?

Grazie

Le norme regolamentari, pur se inserite in un regolamento contrattuale, possono essere modificate con la maggioranza del 2° comma dell'art. 1136.

Le norme contrattuali (che incidono sui diritti individuali) possono essere modificate solo all'unanimità.

 

Se alcuni condòmini sono esclusi dalle spese si tratta di norma contrattuale.

Per poter modificare tale norma e far partecipare tali condòmini alle spese occorre l'unanimità di 1000 millesimi.

Grazie Leonardo, La Sua professionalità e competenza mi è molto di aiuto.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Mi darebbe un consiglio anche sulla problematica che ho esposto con la discussione "garage fuori dall'autorimessa"?

La ringrazio.

×