Vai al contenuto
francoperrone

Registro di anagrafe condominiale - sono tenuto a consegnare copia del contratto?

L'amministratore di condominio mi ha chiesto copia del contratto di locazione, ritenendo non sufficiente l'invio da parte mia (proprietario) della copia della carta d'identità della locataria. Sono tenuto a consegnare copia del contratto? Qualcuno sa indicarmi un link a una scheda aggiornata dei dati da fornire all'amministratore per l'aggiornamento del registro di anagrafe condominiale? grazie

L'amministratore di condominio mi ha chiesto copia del contratto di locazione, ritenendo non sufficiente l'invio da parte mia (proprietario) della copia della carta d'identità della locataria. Sono tenuto a consegnare copia del contratto? Qualcuno sa indicarmi un link a una scheda aggiornata dei dati da fornire all'amministratore per l'aggiornamento del registro di anagrafe condominiale? grazie

No, non sei obbligato a fornire copia del contratto di locazione, è sufficiente una autocertificazione con i dati anagrafici del conduttore. In caso di controllo, lui dimostrerà di avere richiesto i dati per il registro di anagrafe condominiale, se avrai dichiarato il falso ne risponderai personalmente.

 

Art. 1130 codice civile comma 6

6) curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza delle parti comuni dell'edificio. Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni. L'amministratore, in caso di inerzia, mancanza o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro di anagrafe. Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l'amministratore acquisisce le informazioni necessarie, addebitandone il costo ai responsabili;

L'amministratore di condominio mi ha chiesto copia del contratto di locazione, ritenendo non sufficiente l'invio da parte mia (proprietario) della copia della carta d'identità della locataria. Sono tenuto a consegnare copia del contratto? Qualcuno sa indicarmi un link a una scheda aggiornata dei dati da fornire all'amministratore per l'aggiornamento del registro di anagrafe condominiale? grazie

non c'è alcun obbligo di allegare copie di documentazione.

tu devi solo "comunicare" quanto è necessario, non allegare copie di documenti.

http://********************/documentazione-allegata-al-registro-di-anagrafe-condominiale

 

(******* = www . lavorincasa . it)

quanto meno, se tu vuoi fornirle puoi farlo, ma lui non può pretenderle e deve riportare sul registro quanto tu hai comunicato.

Gent.mo sig. Sergio, il link non funziona, "Impossibile contattare il server". in ogni caso volevo sapere solo cosa si intentende col "comunicare" quanto è necessario, perchè trovo in rete solo schede non aggiornate in cui vengono richiesti anche dati sulla sicurezza ecc...

e se è possibile sapere un riferimento a qualche legge in cui si specifica che non sono tenuto a consegnare copia del contratto di locazione qualora l'amministartore dovesse insistere a chiedermelo. grazie

×