Vai al contenuto
bonjovitalia

Registrazione cedolare secca: inquilino che paga?

Salve, sono conduttore di una locazione per studenti registrata con cedolare secca.

A quanto so con questo mezzo non si pagano ( se online ) bolli, f23 per imposta registro.

La mia domanda è: che devo pagare al locatore io?

È vero che non pago nulla o mi può chiedere comunque il due per cento del l'imposta di registro?

E nel caso: devo pagarla per ogni anno o anno per anno?

Grazie!

Con la cedolare non paghi nulla di bolli, 2% etc... magari se il tuo locatore non è in grado di farsi la registrazione on line da solo e si rivolge ad un caf, commercialista ... in quel caso paghi la metà della parcella (o quanto avete scritto nel contratto).

Grazie. Per cui dovrò pagare solo il professionista che ha usato.

Per il resto lui non paga nulla nemmeno la registrazione!

Bene

Ma tu come inquilino non devi pagare nulla neanche il professionista.

Se è ricorso al professionista è un problema suo, la cedolare secca è chiara.

Ciao

Beh su questo purtroppo non penso.

L'importante è aver capito che la cedolare secca assorbe tutto.

Però il contratto non penso sia un suo onere registrarlo.

Nel senso entrambi dobbiamo concorrere.

E registrare un contratto comporta costi.

Mi immagino già la risposta...

assorbe tutto quindi registrare un contratto non costa nulla, se il proprietario si vuole avvalere di un professionista se lo può pagare da solo 😂

assorbe tutto quindi registrare un contratto non costa nulla, se il proprietario si vuole avvalere di un professionista se lo può pagare da solo 😂
×