Vai al contenuto
Pipepatty

Recesso dal contratto di affitto a causa vendita alloggio del padrone di casa

Buongiorno sono un'inquilina e ho ricevuto la lettera del mio padrone di casa che ha deciso di vendere l'appartamento in cui abito e non rinnovare il mio contratto di affitto.

Visto che non posso acquistarlo, ho cercato un nuovo appartamento che ho appena trovato.

Sul mio contratto di affitto è indicato che occorre dare disdetta con raccomandata A/R al padrone di casa 6 mesi prima, ma purtroppo per me non è possibile, in quanto dovrei traslocare nella nuova casa il 1° Ottobre.

La questione è questa:

sono sempre validi i 6 mesi di preavviso da dare al padrone di casa, anche se è lui stesso che mi ha detto che non rinnova il mio contratto per vendita dell'alloggio?

Ovviamente se non fosse per questa cosa, non avrei cercato una nuova casa. Abito lì dal 1997 e sono sempre stata puntuale nei pagamenti dell'affitto.

Potete dirmi cosa devo fare?

Buongiorno Pipepatty

immagino che la lettera ricevuta da te sia una A/R , quando termina il tuo contratto di affitto e che tipologia di contratto e'? i contratti a canone concordato hanno dei vincoli particolari...bisogna che comunque risponda un esperto di contratti. Se comunque lui ti ha mandato la lettera con recessione del contratto non credo tu debba dare disdetta e puoi trasferirti il primo di ottobre. Restano credo a tuo carico i due mesi novembre e dicembre; se invece sei in buoni rapporti con il proprietario puoi parlargli e vedere se riesci a non pagare i due mesi visto che hai trovato casa e non gli hai mai rotto le "scatole" ....

Buongiorno a te!

io ho un contratto di 4+4 e ho ricevuto la lettera A/R.

Sul mio contratto è indicato che devo dare disdetta via A/R 6 mesi prima, ma siccome il proprietario di casa mi ha mandato la lettera che non rinnova il contratto per vendita dell'alloggio, speravo che ci fosse una possibilità di non dover dare i 6 mesi di disdetta.

A questo punto per legge penso sia necessario, ma dipenda anche dai buoni rapporti con il proprietario, il quale non si è mai interessato di nulla. Forse meglio parlare con l'Amministratore che si occupa di tutto quanto, giusto?

×