Vai al contenuto
crazy4play

Realizzazione di Serra Bioclimatica

Buongiorno a tutti.

Io vorrei realizzare una serra Bioclimatica addossata alla facciata del mio appartamento al piano terra.

Da regolamento condominiale i condomini non possono realizzare opere che alterino l'aspetto architettonico dell'edificio.

Io ho chiesto "a voce" agli altri condomini e per loro non ci sono problemi nel realizzare la struttura.

La mia domanda è: per realizzare il progetto devo far modificare il regolamento condominiale, quindi far approvare dall'assemblea il progetto?

Oppure posso far approvare dall'assemblea una "deroga" al regolamento condominiale?

 

Grazie in anticipo a tutti.

Fabio

Credo che se la questione è affrontata in regolare assemblea ed ottieni il benestare di TUTTI i condòmini non ci sia il bisogno di modifica del regolamento, anche perché benché l'intervento viola il regolamento non vi sarà condòmino che possa ricorrere in giudizio in quanto hanno autorizzato......beninteso tutti.

Poi sappiamo che il decoro architettonico è argomento alquanto dibattuto.

 

Oltre agli aspetti puramente condominiali ti dovresti occupare anche e soprattutto di quelli inerenti l'aspetto puramente tecnico dell'assenso comunale. Dove potresti trovale gli ostacoli maggiori.

Molti comuni reputano le serra Bioclimatica come un incremento di volume, sanno che dietro come scopo nascosto vi è spesso la chiusura di balconi ecc. ecc. mentre altri comuni le tollerano e ragionano in termini più elastici e sono più permissivisti.

Sempre che tali elementi architettonici siano realizzati per lo scopo che si prefiggono, ossia il miglioramento del confort climatico.

Dopo qualche mese di riflessione, torno sull'argomento... ma se tutti i condomini accettano questa deroga al regolamento e io costruisco la veranda, in futuro un nuovo condomino potrebbe farmela demolire in quanto da regolamento condominiale non prevista? Oppure una volta approvata la deroga in sede di regolare assemblea, questa è inoppugnabile?

Ti devi fare rilasciare per iscritto l'autorizzazione di tutti e la rinuncia alla vista in appiombo di quelli sovrastanti. Solo se registrerai alla ex Conservatoria immobiliare questa autorizzazione, essa diventerà opponibile a terzi, vale a dire a persone che dovessero diventare condomini in un secondo momento.

×