Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Granato

Rapporto interno in atto d'acquisto e operato amministratore ...

Ciao a tutti!

 

In un atto di acquisto il notaio ha stipulato un rapporto interno tra venditore ed acquirente, ovvero che le spese delle liti in corso rimangono a carico del vecchio proprietario.

 

In questa situazione, l'amministratore è tenuto a seguire ciò che è stato stipulato nel rogito richiedendo le spese di lite al vecchio proprietario oppure non è tenuto a seguire il rapporto interno e deve richiedere tutto al nuovo proprietario il quale poi si deve a sua volta rifare sul vecchio?

 

grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Le spese di lite insorte prima del rogito sono in capo a colui che al momento del sorgere era condomino quindi al precedente proprietario.

l’amministratore, di solito, chiede le spese all’attuale condomino che potrà rivalersi sul venditore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×