Vai al contenuto
stb

Quando IVA condominio al 10% ???

Riscontro l'IVA al 10% sui seguenti fornitori

1) manutenzione centrale termica

2) spurghi

3) manutenzione ascensori

 

Una ditta di manutenzione antincendio (controllo semestrale estintori - idranti - porte REI) mi ha detto che loro emettono fatture con IVA al 21 ma che se l'amministratore (io) gli faccio una dichiarazione, loro applicano l'aliquota del 10.

Ho chiesto al mio commercialista e mi ha risposto con un tomo...

 

Mi potete dare lumi e precise indicazioni in merito, specialmente x la manutenzione impianti antincendio ?

 

Grazie anticipate,

stb

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

1)Ok iva 10%

2)Ok iva 10% con trasporto liquami e formulario(21% se si effettua disotturazione)

3)Ok iva 10%

4)Iva al 10% se gli estintori si riferiscono ad edificio con prevalenza abitativa (+ del 50% della superficie)

 

Staff

Danke 1000 Patrizia, sei molto gentile e celere !!!

 

Sapresti dirmi dove posso trovare una dichiarazione dove dico alla ditta antincendio che deve applicare un'aliquota IVA al 10% ?

__________________

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

Scritto da stb il 24 Apr 2012 - 10:20:00:

 

Sapresti dirmi dove posso trovare una dichiarazione dove dico alla ditta antincendio che deve applicare un'aliquota IVA al 10% ?

__________________

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

Qui:

 

Spett.le Impresa

………………..

Via ……………

20100 …………

OGGETTO: art. 7 comma 1 lettera b - Legge 23.12.1999 n. 488

(finanziaria 2000) disposizioni in materia di aliquota IVA 10%

Io sottoscritto...... ……………………………………….

Nato a ................... il .........

Cod.Fisc........................................

In qualità di Amministratore Pro Tempore dell'immobile

di Via ..............Condominio .............

Città... ………………… Cod.Fisc....................

Ai fini dell'ottenimento dell'applicazione dell'aliquota IVA nella misura del 10%, come specificato in oggetto

DICHIARO

Che per le manutenzioni eseguite nel suddetto immobile è applicabile l'aliquota IVA 10% in quanto il fabbricato rientra fra quelli contemplati dalla Circolare 247/E del 29/12/1999 e più precisamente:

 

• L'intero fabbricato ha più del 50% della superficie dei piani sopra terra destinata ad abitazione privata ( categoria catastale da A1 a A11 escluso la categoria A 10).

Resta convenuto che la sopraddetta applicazione dell'aliquota IVA del 10% è fatta sotto l'esclusiva responsabilità del condominio che rappresento e pertanto dallo stesso vengono assunte in carico ogni e qualsiasi onere per eventuali maggiori

imposte. Sanzioni ed accessori che dovessero essere al riguardo a Voi contestate.

La presente dichiarazione è da intendersi valida per tutti i lavori e le manutenzioni da eseguirsi presso l'immobile sopra citato.

Io sottoscritto mi impegno a dare tempestiva comunicazione di eventuali variazioni di destinazione d'uso che inficino il diritto all'agevolazione.

Staff

ciao,

 

Ma la lettera deve esser sempre comiplata ogni qualvolta si applica l'ìva al 10%?

Scritto da Giuseppe65 il 24 Apr 2012 - 11:16:44: ciao,

 

Ma la lettera deve esser sempre comiplata ogni qualvolta si applica l'ìva al 10%?

Sì.

Per ogni fornitore ed anche per ogni tipologia di intervento.

 

Staff

Scritto da dolores il 24 Apr 2012 - 12:03:48:
Scritto da Patrizia Ferrari il 24 Apr 2012 - 08:35:24:

4)Iva al 10% se LA MANUTENZIONE degli estintori si riferisce ad edificio con prevalenza abitativa (+ del 50% della superficie)

 

Staff

Esatto.

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/aliquota-iva-per-manutenzione-estintori-33919/

Saluti

dolly

Oggetto del quesito è la spesa per il "controllo" e "manutenzione" degli estintori non l'acquisto.

 

Scritto da stb il 24 Apr 2012 - 01:33:33: Riscontro l'IVA al 10% sui seguenti fornitori

1) manutenzione centrale termica

2) spurghi

3) manutenzione ascensori

 

Una ditta di manutenzione antincendio (controllo semestrale estintori - idranti - porte REI) mi ha detto che loro emettono fatture con IVA al 21 ma che se l'amministratore (io) gli faccio una dichiarazione, loro applicano l'aliquota del 10.

Ho chiesto al mio commercialista e mi ha risposto con un tomo...

 

Mi potete dare lumi e precise indicazioni in merito, specialmente x la manutenzione impianti antincendio ?

Staff

Scritto da Patrizia Ferrari il 24 Apr 2012 - 12:14:27:

Oggetto del quesito è la spesa per il "controllo" e "manutenzione" degli estintori non l'acquisto.

Staff

e chi ha parlato di "acquisto"???

è per quello che citando la tua risposta ho inserito la manutenzione...

Scritto da Patrizia Ferrari 24 Apr 2012 - 08:35:24:

4)Iva al 10% se gli estintori si riferiscono ad edificio con prevalenza abitativa

Scritto da dolores il 24 Apr 2012 : 12:03:48:

4)Iva al 10% se LA MANUTENZIONE degli estintori si riferisce ad edificio con prevalenza abitativa

 

Modificato Da - dolores il 24 Apr 2012 14:33:00

Normalmente in un forum a domanda risposta.

La risposta al quesito era riferita,come già scritto non potendo essere altrimenti,alla spesa per controllo e manutenzione,così come sottolineato, quindi, non comprendo la ragione dell'integrazione in maiuscolo nella citazione.

La risposta 4)non era forse già corretta, completa e pertinente?

 

Staff

1) E per l'elettricista posso applicare l'IVA al 10% ?

 

Non riesco a capire bene quando posso applicare l'IVA al 10%.

Mi pare di aver capito che essa sia solo per le manutenzioni e mai per gli acquisti.

2) Giusto?

E che la si possa applicare solo quando la mano d'opera sia prevalente rispetto al costo dei materiali impiegati.

3) Giusto ?

 

Grazie anticipate,

stb

 

__________________

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

Scritto da stb il 13 Giu 2012 - 18:55:17: 1) E per l'elettricista posso applicare l'IVA al 10% ?

 

Non riesco a capire bene quando posso applicare l'IVA al 10%.

Mi pare di aver capito che essa sia solo per le manutenzioni e mai per gli acquisti.

2) Giusto?

E che la si possa applicare solo quando la mano d'opera sia prevalente rispetto al costo dei materiali impiegati.

3) Giusto ?

 

Grazie anticipate,

stb

 

__________________

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

1) Sì, semprechè l'intervento sia eseguito in un contesto condominiale a prevalente destinazione abitativa e dietro presentazione della dichiarazione di responsabilità.

2) https://www.condominioweb.com/forum/quesito/lavori-di-manutenzione-iva-agevolata-detrazione-del-36-17279/

Per quanto riguarda la cessione di beni, dipende: non si applica l'Iva agevolata alle cessioni di beni quando sono forniti da un soggetto diverso da quello che esegue i lavori, o nel caso di beni acquistati direttamente dal committente.

3) No, l'Iva agevolata è applicabile anche nella circostanza che la fornitura assuma un valore prevalente a quello della prestazione.

 

Saluti

dolly

 

Modificato Da - dolores il 13 Giu 2012 20:13:59

Io vorrei capire questa cosa:

tutti i fornitori devono applicare l'iva al 10% nel momento in cui l'immobile è a prevalente utilità abitativa pari o superiore al 50%?

Scritto da Logger il 14 Giu 2012 - 12:55:17: Io vorrei capire questa cosa:

tutti i fornitori devono applicare l'iva al 10% nel momento in cui l'immobile è a prevalente utilità abitativa pari o superiore al 50%?

Dipende dal tipo di intervento che viene effettuato (https://www.condominioweb.com/forum/quesito/lavori-di-manutenzione-iva-agevolata-detrazione-del-36-17279/).

Il servizio di pulizie, ad es., così come qualsiasi intervento di giardinaggio, scontano l'Iva ordinaria al 21%.

 

Saluti

dolly

Ma non c'è una maniera per capire una volta per tutte quale aliquota devo applicare per un determinato acquisto/servizio ?

Al momento devo chiedere volta x volta a Dolores, Patrizia Ferrari ed altre gentili, volonterose e disponibili iscritte al forum.

Una tabella, specchietto, (NO CIRCOLARI DELL'ADE o simili !!!) non c'è ???

 

Danke anticipate

 

__________________

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

Scritto da stb il 18 Giu 2012 - 10:30:44: Ma non c'è una maniera per capire una volta per tutte quale aliquota devo applicare per un determinato acquisto/servizio ?

Al momento devo chiedere volta x volta a Dolores, Patrizia Ferrari ed altre gentili, volonterose e disponibili iscritte al forum.

Una tabella, specchietto, (NO CIRCOLARI DELL'ADE o simili !!!) non c'è ???

 

Danke anticipate

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.

Charlie Chaplin

Cosa è che non ti è ancora chiaro?

Tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria effettuati in un contesto condominiale a prevalente destinazione abitatitiva civile (più del 50%), possono scontare l'Iva agevolata del 10%, sia per quanto riguarda la manodopera che la fornitura di beni e materiali (a prescindere dal valore di prevalenza di quest'ultima sulla manodopera). Per quanto concerne i beni, questi non devono costituire una parte significativa del valore complessivo della prestazione. Altrimenti, l'Iva agevolata del 10% si applicherà solo sulla parte del loro costo che non supera l'importo della prestazione a cui sono collegati, ovvero l'aliquota del 10% si applica solamente fino a concorrenza della differenza tra il valore complessivo dell'intervento e quello degli stessi beni. Esempi di interventi possono essere: manutenzioni murarie, idrauliche, elettriche, manutenzione ascensore, manutenzione sistemi anticendio (vedi ricariche estintori), manutenzione cancelli automatici, manutenzione antenne, etc.

L'Iva del 10% non si applica:

- ai materiali o ai beni forniti da un soggetto diverso da quello che esegue i lavori;

- ai materiali o ai beni acquistati direttamente dal committente;

- alle prestazioni professionali, anche se effettuate nell'ambito degli interventi finalizzati al recupero edilizio;

- alle prestazioni di servizi resi in esecuzione di subappalti alla ditta esecutrice dei lavori: in questo caso la ditta subappaltatrice deve fatturare con Iva al 21% alla ditta principale che, successivamente, fatturerà la prestazione al committente con l'Iva al 10%, semprechè ne ricorrono i presupposti per farlo.

 

Solo determinate categorie di prestazioni di "servizi", quali ad es. il servizio di pulizia scale, di disinfestazione e derattizzazione, servizi di giardinaggio, potature alberi, sono invece assoggettate ad Iva ordinaria del 21%. Oltre, ovviamente, come già citate prime, TUTTE le prestazioni professionali restano assoggettate ad Iva 21%.

 

Un discorso a parte, merita poi il capitolo "spurghi".

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/iva-e-spurghi-35012/

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/iva-e-spurghi-35012/

Saluti

dolly

e con riferimento al gestore del servizio di telefonia?

Mi spiego: l'ascensore del condominio è dotato di teleallarme con contratto telecom, che però applica l'iva al 21%. E' corretto?

e perchè? non dovrebbe essere anche questo servizio conodminiale al 10%?

Forse ancora non ti è chiaro il concetto che, in ambito condominiale, sono solo gli interventi di manutenzione che possono scontare l'Iva agevolata al 10% (semprechè ne sussista il presupposto) oltre ovviamente a quelli di ristrutturazione che beneficiano delle detrazioni fiscali.

 

Saluti

dolly

×