Vai al contenuto
redwolf4

Quadro K

Ciao a tutti,

 volevo  saper se per il quadro K sono da considerare le seguenti fatture:

intermediazione di un agenzia immobiliare per la locazione  di un appartamento condominiale,

compilazione e invio del 770 da parte di una commercialista-

Grazie

 

redwolf4 dice:

Ciao a tutti,

 volevo  saper se per il quadro K sono da considerare le seguenti fatture:

intermediazione di un agenzia immobiliare per la locazione  di un appartamento condominiale,

compilazione e invio del 770 da parte di una commercialista-

Grazie

 

Entrambe le prestazioni sono soggette a ritenuta d'acconto, pertanto andranno indicate nel mod. CU e 770 e non nel quadro K

la fattura dell'agenzia immobiliare non riporta ritenuta d'acconto,

la causale e': Compenso e rimborso spese generali relativo alla locazione dell'immobile sito

in Roma …………..

oltre il suo compenso c'e' anche la registrazione del contratto (sarebbero le spese generali)

redwolf4 dice:

la fattura dell'agenzia immobiliare non riporta ritenuta d'acconto,

la causale e': Compenso e rimborso spese generali relativo alla locazione dell'immobile sito

in Roma …………..

oltre il suo compenso c'e' anche la registrazione del contratto (sarebbero le spese generali)

sull'imponibile inerente il compenso va calcolata la r.a.

sulla fattura non e' stata calcolata la r.a. , ormai e' stata anche pagata ,

la inserisco sul quadro K ?

redwolf4 dice:

sulla fattura non e' stata calcolata la r.a. , ormai e' stata anche pagata ,

la inserisco sul quadro K ?

Be'....il fatto che sulla fattura non fosse evidenziata la ritenuta non ti libera dall'obbligo di calcolarla e pagarla, salvo, ovviamente, che ci siano motivi per cui la ritenuta non è dovuta.

Ora puoi:

1) metterti in pace con il fisco, consultare l'agenzia per sapere se la prestazione non è soggetta per qualche motivo alla ritenuta, se la ritenuta era dovuta, farsi restituire quanto pagato in piu' e provvedere con ravvedimento operoso a versare la ritenuta

2) non metterti in pace con il fisco; in questo caso, pero', vedi tu se ritieni di inserire in quadro K la fattura...consigliare l'illecito non è lecito

Prenditi un'ultima scocciatura: senti l'agenzia e sistema la questione, potrebbe essere che per qualche motivo ignoto la ritenuta non sia dovuta, meglio verificare.

la risposta dell'agenzia immobiliare e' stata che non hanno applicato la ritenuta d'acconto perché il condominio non ha la partita iva...

 

redwolf4 dice:

la risposta dell'agenzia immobiliare e' stata che non hanno applicato la ritenuta d'acconto perché il condominio non ha la partita iva...

 

E' vero che non ha la partita iva, ma è sostituto d'imposta, non privato, infatti commercialisti, avvocati ecc. ecc. emettono fattura con ritenuta.

Redwolf...che dire?

Siamo al punto di partenza...se vuoi consultare AdE per tua tranquillità...

 

redwolf4 dice:

la risposta dell'agenzia immobiliare e' stata che non hanno applicato la ritenuta d'acconto perché il condominio non ha la partita iva...

 

puoi tranquillamente dire all'agenzia immobiliare di cambiare commercialista.

 

l'ho richiamato e mi ha detto questo:

La ritenuta si applica solo per gli interventi di manutenzione o ristrutturazione oppure per l'esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine e altre parti comuni dell'edificio.

Sono, invece, esclusi i corrispettivi previsti in base a contratti diversi da quelli di opera.

E' corretto?

'

 

redwolf4 dice:

l'ho richiamato e mi ha detto questo:

La ritenuta si applica solo per gli interventi di manutenzione o ristrutturazione oppure per l'esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine e altre parti comuni dell'edificio.

Sono, invece, esclusi i corrispettivi previsti in base a contratti diversi da quelli di opera.

E' corretto?

'

 

quindi ad un avvocato non devo trattenere la r. a. ?

 

e neanche alla fattura dell'amministratore ?

 

 

mah !! (nel senso di "povero me")

 

😱

 

 

 

http://www.tasse-fisco.com/liberi-professionisti/chi-applica-ritenuta-dacconto-soggetti-obbligati-quando/26002/

 

http://www.tasse-fisco.com/varietassefisco/ritenuta-dacconto-cosa-tipi-quando-applicarla/9585/

 

https://www.studiocataldi.it/articoli/24454-la-ritenuta-d-acconto.asp

Modificato da paul_cayard
  • Mi piace 1
redwolf4 dice:

l'ho richiamato e mi ha detto questo:

La ritenuta si applica solo per gli interventi di manutenzione o ristrutturazione oppure per l'esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine e altre parti comuni dell'edificio.

Sono, invece, esclusi i corrispettivi previsti in base a contratti diversi da quelli di opera.

E' corretto?

'

 

Allora, prova ad informare il commercialista che:

1) dal 01/01/1998 i condomìni sono stati inquadrati fra i sostituti d'imposta

2) cos'è un sostituto d'imposta? E' colui che si sostituisce allo stato nella riscossione delle imposte, in taluni casi previsti dalla normativa. Tali imposte prendono il nome di ritenuta d'acconto

3) quali sono le operazioni soggette a ritenuta d'acconto? come detto dal commercialista:

interventi di manutenzione o ristrutturazione oppure per l'esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine e altre parti comuni dell'edificio, in questo caso la ritenuta è del 4%

poi ci sono tutte le prestazioni dei liberi professionisti: avvocati, ingegneri, commercialisti, agenti in mediazione, ecc. ecc. in questi casi la ritenuta è del 20%

4) salvo che l'agenzia non sia una srl o una spa o il suo inquadramento fiscale sia partcolare è tenuta ad emettere fattura con ritenuta nei confronti di tutti i sostituti di imposta fra i quali c'è il condominio.

Vedi se riesci a far rinsavire il commercialista, pero'.....sicuri che non è una srl (società a responsabilità limitata)?

 

Modificato da Danielabi
  • Mi piace 1
redwolf4 dice:

hai ragione e' una S.R.L., quindi hanno ragione?

🤔......saranno fischiate parecchio le orecchie al povero commercialista, "povero"...poteva dirti chiaramente che essendo una srl non sono soggetti a ritenuta d'acconto del 20%

Bene, enigma risolto!

Chiedo scusa, dubbio da rincoglionimento :), ma una s.c.a.r.l ( prestazione di servizi ) avendo emesso fatture oltre 258,23 euro, è equiparata a una srl e quindi va inserita nel quadro AC/K ?

sergio79 dice:

Chiedo scusa, dubbio da rincoglionimento :), ma una s.c.a.r.l ( prestazione di servizi ) avendo emesso fatture oltre 258,23 euro, è equiparata a una srl e quindi va inserita nel quadro AC/K ?

Società Cooperativa a Responsabilità Limitata, si è equiparata a una srl, paga Ires quindi non è soggetta a ritenuta d'acconto del 20%, maaaaaa........se effettua una prestazione di servizi al condominio deve comunque pagare la ritenuta del 4% (cod 1020 = acconto ires), quindi non va in AC/K

 

p.s. non sono molte le scarl...ne hai "beccata" una!! 😊

Danielabi dice:

Società Cooperativa a Responsabilità Limitata, si è equiparata a una srl, paga Ires quindi non è soggetta a ritenuta d'acconto del 20%, maaaaaa........se effettua una prestazione di servizi al condominio deve comunque pagare la ritenuta del 4% (cod 1020 = acconto ires), quindi non va in AC/K

 

p.s. non sono molte le scarl...ne hai "beccata" una!! 😊

Mi son espresso male :)...è una s.c.a.r.l "studio di amministrazione condomini", non ha mai emesso fatture con r.a in passato...

Modificato da sergio79
sergio79 dice:

Mi son espresso male :)...è una s.c.a.r.l "studio di amministrazione condomini", non ha mai emesso fatture con r.a in passato...

ah, ok, allora è lo stesso caso della srl, niente ritenute, di nessun tipo, quindi va in quadro AC/K

  • Grazie 1
sergio79 dice:

Chiedo scusa, dubbio da rincoglionimento :), ma una s.c.a.r.l ( prestazione di servizi ) avendo emesso fatture oltre 258,23 euro, è equiparata a una srl e quindi va inserita nel quadro AC/K ?

Danielabi dice:

Società Cooperativa a Responsabilità Limitata, si è equiparata a una srl, paga Ires quindi non è soggetta a ritenuta d'acconto del 20%, maaaaaa........se effettua una prestazione di servizi al condominio deve comunque pagare la ritenuta del 4% (cod 1020 = acconto ires), quindi non va in AC/K

 

p.s. non sono molte le scarl...ne hai "beccata" una!! 😊

sergio79 dice:

Mi son espresso male :)...è una s.c.a.r.l "studio di amministrazione condomini", non ha mai emesso fatture con r.a in passato...

Danielabi dice:

ah, ok, allora è lo stesso caso della srl, niente ritenute, di nessun tipo, quindi va in quadro AC/K

noi abbiamo una s.c.a.r.l. come fornitore ma è la ditta di manutenzione ascensori che ci fattura con r.a. al 4% (quindi f24, cu, 770).

 

paul_cayard dice:

noi abbiamo una s.c.a.r.l. come fornitore ma è la ditta di manutenzione ascensori che ci fattura con r.a. al 4% (quindi f24, cu, 770).

 

😮 due scarl in una stessa sera è un record! Si, Sergio, se è prestatore di servizi ovviamente no AC/K

Danielabi dice:

😮 due scarl in una stessa sera è un record! Si, Sergio, se è prestatore di servizi ovviamente no AC/K

👍

×