Vai al contenuto
aeljay

Proprietario può lasciare casa ad amici e parenti?

Buonasera,

Avrei bisogno di un informazione:

Il proprietario dell appartamento sopra il mio ,lascia le chiavi ad amici e parenti,che lo usano come casa vacanza..

Valige alle 3 del mattino,7 persone in 60mq,fumano nelle scale condominiali,la cenere e le tovaglie nel mio giardino..chitarre,feste ecc ecc

Insomma.. Continui problemi e sempre con persone diverse(quando ci sono i proprietari nessun problema)..

Vorrei sapere come agire... Se è possibile,senza disturbare l amministratore ,aspettare l arrivo dei proprietari (1 volta l anno),o suonare il campanello ad ogni nuovo ospite..

Grazie mille

Per lasciare le chiavi ad amici e parenti lo può fare, in pratica presta la casa "ufficialmente", potrebbe però nascondere un affitto in nero, ma questo non riguarda il condominio, però gli "ospiti" dovrebbero comportarsi in maniera da non recare disturbo agli altri, un consiglio, invita il vicino a lasciare le chiavi a amici ed parenti più educati di quelli che hai descritto.

Sai bene che quando la "permanenza" di estranei in un'unità immobiliare dura più di 30 gg. è obbligatoria la comunicazione all'autorità di P.S. e la stipula di un contratto scritto (da registrare).

Solo se c'è ' una cessione del u.i. o parte di essa e in modo esclusivo . La permanenza non va segnalata a nessuno (salvo se persone extracomunitarie )

×