Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Marco1987

Proprietario esclusivo lastrico

buongiorno a tutti e grazie anticipatamente a chi risponderà,

avrei bisogno di alcuni chiarimenti in merito ad una pratica che sto seguendo.

ho un cliente che, proprietario esclusivo del lastrico solare, ha subito un d.i. per spese straordinarie di rifacimento della terrazza sostenute dal condominio approvate nel 2002 nel quale non viene mai menzionato nè come condomino nè come proprietario esclusivo dello stesso ed al quale non sono state notificate le delibere assembleari nel quale si approvavano queste spese.

le delibere in questione sono annullabili o nulle? si può ripartire la totalità delle spese per un numero di condomini e poi svegliarsi una mattina e ricordarsi di un altro condomino e chiedergli qualcosa per delle spese della quale non ha avuto la possibilità di avere voce in capitolo?

grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Secondo me se la spesa risale al 2002 e solo ora si accorgono di aver ripartito le spese in maniera difforme da quanto previsto dalla normativa ed approvato il Rendiconto di quell'anno, tutto è già prescritto.

 

Per quanto concerne invece le spese per le quali appare esclusa l’incidenza periodica, il riferimento va alle spese straordinarie che, in quanto tali, sorgono una tantum, in mancanza di diversa disposizione legislativa il termine di prescrizione è quello ordinario, vale a dire decennale, in virtù del disposto di cui all’articolo 2946 cod. civ., per il quale: «Salvi i casi in cui la legge dispone diversamente, i diritti si estinguono per prescrizione con il decorso di dieci anni».

http://www.arai.it/spese-condominiali-prescrizione/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le delibere in questione sono annullabili o nulle?

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

A parte le cose già scritte da TULLIO.

Non possono essere ne nulle e ne annullabili,in quanto non esistono i presupposti per mancanza di documentazione e informazione.

Il tuo cliente all'epoca ha pagato qualcosa? Con quali soldi è stata pagata la fattura?

E' stato rispettato l'art.1126 cc.?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il decreto ingiuntivo è stato emesso purtroppo prima che spirasse il termine decennale di prescrizione..9 anni e 6 mesi dalla delibera che approvava il pagamento..

il mio cliente è diventato proprietario del suddetto lastrico solare nel 2012 alla morte del padre, nemmeno al padre è stato mai comunicato nulla in merito. è stato rispettato il 1126 c.c. nella ripartizione, sebbene alcune spese è controverso se siano di natura straordinaria o ordinaria, non essendo il padre prima ed il mio cliente in seguito, mai considerato in alcuna tabella millesimale e non essendo stato mai nulla richiesto ai tempi dei lavori, in quanto non considerato nella ripartizione delle spese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
il decreto ingiuntivo è stato emesso purtroppo prima che spirasse il termine decennale di prescrizione..9 anni e 6 mesi dalla delibera che approvava il pagamento...
Mi sembra molto strano che se la delibera è stata approvata nel 2002 e entro e prima del 10° anno, quindi nel 2012, è stato emesso il D.I. a cui si poteva opporre entro 40 giorni, solo ora nel 2017 se ne riparli, ovvero nel 2012, o chi ha ricevuto il D.I. pagava, o faceva opposizione nei 40 giorni, per cui il problema dovrebbe essere ben che ben già chiuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono un praticante che sta studiando questo fascicolo..volevo rendermi bene conto della situazione..l'opposizione è attualmente in corso purtroppo i tempi della giustizia sono un po' lunghi..cerco di riformulare il mio quesito..è possibile non conoscere un condomino? È possibile, benché questo condomino non fosse mai stato considerato, perché sconosciuto, e le ripartizioni delle spese fossero state imputate nella loro totalità al resto dei condomini; richiedere queste somme in seguito? E quindi l'unica considerazione da fare è in merito alla prescrizione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sono un praticante che sta studiando questo fascicolo..volevo rendermi bene conto della situazione..l'opposizione è attualmente in corso purtroppo i tempi della giustizia sono un po' lunghi..cerco di riformulare il mio quesito..è possibile non conoscere un condomino? È possibile, benché questo condomino non fosse mai stato considerato, perché sconosciuto, e le ripartizioni delle spese fossero state imputate nella loro totalità al resto dei condomini; richiedere queste somme in seguito? E quindi l'unica considerazione da fare è in merito alla prescrizione?
L'obbligo dell'anagrafe condominiale esiste dalla riforma del Codice Civile in vigore dal 18 giugno 2013 (legge 220/12), per cui nel 2002 poteva succedere che un condomino risultasse sconosciuto per qualche oscuro motivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi è una condotta lecita mi stai dicendo? Approvare e dividere le spese considerando il condominio formato da X condomini e poi a lavori ultimati ed a distanza di anni richiedere le somme sicuramente già versate considerando X+1 condomini?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Quindi è una condotta lecita mi stai dicendo? Approvare e dividere le spese considerando il condominio formato da X condomini e poi a lavori ultimati ed a distanza di anni richiedere le somme sicuramente già versate considerando X+1 condomini?
No, sto dicendo che nel 2002 l'amministratore poteva avere la lista dei condomini non completa e ci sta l'errore, ma se la delibera è stata approvata in quell'anno e poi si è approvato il rendiconto, oramai tutto è prescritto e non c'è più il tempo per richiedere il pagamento a chi all'epoca era condomino ma non fu convocato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma il pagamento è stato richiesto prima dello spirare del termine decennale di prescrizione..precisamente 6 mesi prima..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma il pagamento è stato richiesto prima dello spirare del termine decennale di prescrizione..precisamente 6 mesi prima..
Ok, per cui ripeto quanto avevo già scritto al post #5

Mi sembra molto strano che se la delibera è stata approvata nel 2002 e entro e prima del 10° anno, quindi nel 2012, è stato emesso il D.I. a cui si poteva opporre entro 40 giorni, solo ora nel 2017 se ne riparli, ovvero nel 2012, o chi ha ricevuto il D.I. pagava, o faceva opposizione nei 40 giorni, per cui il problema dovrebbe essere ben che ben già chiuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×