Vai al contenuto
Fracol2000

Proprietari troppo rumorosi, i miei inquilini si lamentano ... giustamente!

Buonasera a tutti,

 

È il mio primo post. Non ho trovato un'area dove presentarsi ma con esito negativo.

Sono un minuscolo proprietario immobiliare con un appartamento concesso in locazione(dallo scorso novembre) ad una giovane coppia di cui posso dirne solo BENE.

Appartamento in condominio composto da 17 inquilini in totale, tutti proprietari, anziani per la maggiore...i proprietari di fianco, giovani con 3 figli (che definirei delle pesti), fanno un gran casino di giorno ma quel che turba è che in piena notte uno dei tre inizia a piangere ed i genitori, che gli bestemmiano e gridano di tutto. Il tutto nel cuore della notte. Abbiamo informato l'amministratore che procederà con una prima lettera.

Per tutelare gli interessi degli inquilini ed i miei di conseguenza, come possiamo muoverci?

 

Grazie.

Una raccomandata a/r dell'amministratore è certamente un buon inizio.

Se poi non dovessero arrivare risultati tangibili, preparati ad una vera e propria guerra, anche qui nel forum: purtroppo il mondo è pieno di gentaglia che usa, come regola di vita, il motto "a casa mia faccio ciò che voglio ed in qualsiasi orario".

se sei in buoni rapporti prova a parlare con loro e farli ragionare ,se poi non basta neanche la raccomandata dell 'amministratore c'e' poco da fare il mondo e' pieno di sordi che non vogliono sentire!

auguri!

Una raccomandata a/r dell'amministratore è certamente un buon inizio.

Se poi non dovessero arrivare risultati tangibili, preparati ad una vera e propria guerra, anche qui nel forum: purtroppo il mondo è pieno di gentaglia che usa, come regola di vita, il motto "a casa mia faccio ciò che voglio ed in qualsiasi orario".

gRazie per la risposta. Oggi ho cercato di far capire questo dettaglio al ns amm.re che la raccomandata, contrariamente a quello che lui sostiene, la deve fare lui, diversamente lo diffiderò ed oggi in una lunga discussione telefonica sono dovuto giungere al punto di minacciarlo dicendogli che non pagherò le rette del condominio.....in buona sostanza vorrebbe che c'è la risolvessimo tra inquilini, ma se io personalmente non conosco questa gente ed il mio inquilino mi dice che vorrebbe evitarli, Dopo 10 giorni che parliamo di questo problema sembra faccia da scemo per non pagare dazio, tirando fuori mille scuse e motivazioni, il tutto per non prendere iniziative. Comunque oggi, dopo avergli "gridato" di tutto al telefono, sembra l'abbia capita che deve richiamare i proprietari esuberanti, per usare un eufemismo.

Insomma vedremo come evolverà la situazione.. Buona serata

 

- - - Aggiornato - - -

 

Non li conosciamo nemmeno. Ricordo il dettaglio di quando arrivarono qualche anno addietro, dove durante i lavori interni con il trapano sbucarono nel ns bagno, fortunatamente senza danni gravi se non solo il buco da intonacare.

se l'amministratore e' titubante evidentemente ha avuto molta esperiensa:sa che certa gente dopo aver ricevuto un richiamo cosi si confortano ancora peggio,tuttavia lui la deve fare la raccomandata e voi se possibile farli ragionare ,altrimenti non ti resta che mettere i tappi nell'orecchio e armarti di santa pazienza. buona giornata.

Non sono io a subire i rumori ma i miei inquilini. Saluti

 

Dimenticavo, anche l altro inquilino proprietario di un altro appartamento adiacente con questi signori ha fatto la medesima segnalazione. Tra l'altro questo signore ha un invalidità grave del 100%.

Se siete già in due fatevi sentire entrambi e non solo per telefono, ma anche con una raccomandata a/r che gli intimi di intervenire: probabile che non servirà a nulla, con gentaglia di questa specie, ma quantomeno è già un inizio. In bocca al lupo.

×