Vai al contenuto
lauradiciotto@tiscal

Problemi con il vicinato

Buongiorno. Volevo esporre la mia problematica. Sono circa due anni che ho preso una casa in affitto che si è rilevata da subito un incubo. Premessa: quando ho firmato il contratto dell appartamento, il proprietario mi aveva accennato che c erano stati problemi con la vicina del piano di sopra....ma non pensavo fino a questo punto. La signora in questione lancia liquidi di dubbia entità sopra la mia tenda e aceto impedendomi con quello odore acre, di aprire la finestra per fare entrare aria..per non parlare dei panni. Avendo la sua finestra anche di fianco al balcone, nell' unico spazio aperto possibile, lancia cotton- fioc e fazzoletti usati riuscendo a lanciarli direttamente all interno del balcone. Stessa cosa fa dalla parte della cucina( lancia acqua che a volte entra dentro l appartamento avendo una porta finestra non balconata, lanciando sempre fazzoletti e cibo che cmq ricadono nell' unico spazio condominiale comune. Inoltre ,e non meno importante trascina sedie e batte tutte le sere dalle 21 alle 23 verso la camera da letto impedendomi di prendere sonno. Ora, io sono sola con una bambina piccola che non può neanche uscire dal balcone per prendere aria. Ho parlato con l amministratore che oltre il mi dispiace mi ha detto che non sono cose che lo riguardano e che non può fare nulla( credo che ci siano legami con i vicini stessi) e i carabinieri, che mi hanno detto che devo presentarmi con delle prove e che la pratica richiede tempo e soldi. A questo punto, oltre che  cambiare casa al più presto , come posso  cautelarmi nel frattempo? Grazie a chi mi risponderà.

lauradiciotto@tiscal dice:

Buongiorno. Volevo esporre la mia problematica. Sono circa due anni che ho preso una casa in affitto che si è rilevata da subito un incubo. Premessa: quando ho firmato il contratto dell appartamento, il proprietario mi aveva accennato che c erano stati problemi con la vicina del piano di sopra....ma non pensavo fino a questo punto. La signora in questione lancia liquidi di dubbia entità sopra la mia tenda e aceto impedendomi con quello odore acre, di aprire la finestra per fare entrare aria..per non parlare dei panni. Avendo la sua finestra anche di fianco al balcone, nell' unico spazio aperto possibile, lancia cotton- fioc e fazzoletti usati riuscendo a lanciarli direttamente all interno del balcone. Stessa cosa fa dalla parte della cucina( lancia acqua che a volte entra dentro l appartamento avendo una porta finestra non balconata, lanciando sempre fazzoletti e cibo che cmq ricadono nell' unico spazio condominiale comune. Inoltre ,e non meno importante trascina sedie e batte tutte le sere dalle 21 alle 23 verso la camera da letto impedendomi di prendere sonno. Ora, io sono sola con una bambina piccola che non può neanche uscire dal balcone per prendere aria. Ho parlato con l amministratore che oltre il mi dispiace mi ha detto che non sono cose che lo riguardano e che non può fare nulla( credo che ci siano legami con i vicini stessi) e i carabinieri, che mi hanno detto che devo presentarmi con delle prove e che la pratica richiede tempo e soldi. A questo punto, oltre che  cambiare casa al più presto , come posso  cautelarmi nel frattempo? Grazie a chi mi risponderà.

In nessun modo. E credimi, mi dispiace darti questa risposta, perché anche io nella mia situazione non posso fare niente. Se hai già parlato con amministratore condominiale e carabinieri, e non hanno potuto aiutarti , ti resta solo l’avvocato.. ma per fare cosa? Causa ? Per perdere anni , soldi e salute appresso a qualcosa che tanto non si sa come va a finire? Non sei proprietaria , hai un grandissimo vantaggio che in molti purtroppo non abbiamo… ti do un consiglio spassionato, vai via da lì e trova un alloggio più tranquillo, chi te lo fa fare di dannarti l’anima ? 
Ripeto, mi dispiace non poterti fornire le soluzioni che vorresti, ma se farai un giro in questa sezione, vedrai tu stessa che soluzioni efficaci e rapide purtroppo non ce ne sono . Tanti auguri .

  • Mi piace 1

Recedi dal contratto come previsto dallo stesso ..faresti prima. Per il resto non avrei altri consigli da darti perché tutto necessita,  immagina, di prove e riscontri.

Penso solo se potrebbe essere utile una telecamera puntata in qualche modo che riesca a riprendere qualcosa...

Modificato da Viola_2010
Viola_2010 dice:

Recedi dal contratto come previsto dallo stesso ..faresti prima. Per il resto non avrei altri consigli da darti perché tutto necessita,  immagina, di prove e riscontri.

Penso solo se potrebbe essere utile una telecamera puntata in qualche modo che riesca a riprendere qualcosa...

La telecamera può riprendere solo la sua proprietà e perciò il suo balcone ed è  inutile. 

Il proprietario è  stato  onesto  ad avvisarla e lei ha sottovalutato il problema. Deve leggere bene il contratto  per sapere  come fare per recedere visto che era stata  avvertita.

  • Mi piace 1

Per il contratto non ho problemi perché ho rapporti buoni con il proprietario e lui è al corrente della situazione perché in passato anche lui è stata vittima di questa persona.  Più che sottovalutato il problema, la questione mi è stata posta in maniera molto soft...parlando di litigi da entrambe le parti. 

lauradiciotto@tiscal dice:

Per il contratto non ho problemi perché ho rapporti buoni con il proprietario e lui è al corrente della situazione perché in passato anche lui è stata vittima di questa persona.  Più che sottovalutato il problema, la questione mi è stata posta in maniera molto soft...parlando di litigi da entrambe le parti. 

Che ti doveva dire?  Anche i particolari dei litigi? Semmai tu avresti  dovuto  chiedere, se eri interessata, per quale motivo avevano litigato. Aceto? Compra l'aceto per gettarlo sulla tua tenda? Chiudi la tenda e ottieni due vantaggi secondo me: 1) togli a lei la soddisfazione  di sporcare la tenda 2) fai riscaldare casa risparmiando il gas.

 

Credo che poteva dirmelo eccome essendo parente di una carissima amica e sapendo che dentro ci sarebbe andata ad abitare una minore. Avrei cercato altrimenti un altra abitazione 

querela per lancio di oggetti e liquidi.

Prove?  tu sei anche teste.   Il liquido arriva da sopra di te...sopra di te c'è lei...mi pare intuitivo

I carabinieri non possono fare se tu non sporgi formale querela.

 

SisterOfNight dice:

querela per lancio di oggetti e liquidi.

Prove?  tu sei anche teste.   Il liquido arriva da sopra di te...sopra di te c'è lei...mi pare intuitivo

I carabinieri non possono fare se tu non sporgi formale querela.

 

Avvocato il liquido arriva  da sopra ok, ma sopra c'è  solo la signora? Se non è  sola  non può  accusarla perché rischierebbe la querela o no?  Sbaglio  in qualcosa?

lauradiciotto@tiscal dice:

Credo che poteva dirmelo eccome essendo parente di una carissima amica e sapendo che dentro ci sarebbe andata ad abitare una minore. Avrei cercato altrimenti un altra abitazione 

Non capisco il senso, scusami.

La minore?

E anche in questo caso, abbiamo l'ennesima conferma che i condomini sono luoghi infernali da cui bisogna solo scappare... 

 

CVD

  • Mi piace 1
Paola74 dice:

E anche in questo caso, abbiamo l'ennesima conferma che i condomini sono luoghi infernali da cui bisogna solo scappare... 

 

CVD

Io nel mio sto bene... e stavo bene anche in quello precedente. Anche nel condominio dell'appartamento del mio compagno non vola una mosca. Personalmente non ho amici che hanno problemi con condomini. Ma si...saremo di certo lo 0.0001 per cento. 

Viola_2010 dice:

Io nel mio sto bene... e stavo bene anche in quello precedente. Anche nel condominio dell'appartamento del mio compagno non vola una mosca. Personalmente non ho amici che hanno problemi con condomini. Ma si...saremo di certo lo 0.0001 per cento. 

Non tutti  i condominii  sono un inferno e non tutti i condomini sono maleducati e trogloditi perché altrimenti molti appartamenti dovrebbero rimanere invenduti. Io ho detto le tue stesse  cose e non ho fatto indagini particolari soprattutto  per cercare l'attuale  appartamento in affitto visto che avevo  urgenza  eppure finora tutto   bene a parte il bidone del vetro. Allora si può  variare la % e ora sarà  lo 0,0002 per eccesso?

ULISSSE dice:

Avvocato il liquido arriva  da sopra ok, ma sopra c'è  solo la signora? Se non è  sola  non può  accusarla perché rischierebbe la querela o no?  Sbaglio  in qualcosa?

Non capisco il senso, scusami.

La minore?

Minore parlando di mia figlia 

lauradiciotto@tiscal dice:

Minore parlando di mia figlia 

In effetti essendo un palazzo di 6 piani se non hai prove è difficile accusare solo la persona di sopra...anche se in realtà il muro che divide la sua finestra dalla mia è piena di scolature che hanno nel tempo rovinato parte del muro esterno dell edificio

In effetti anche a me è la prima volta che capita una situazione così assurda e di case ne ho cambiate negli ultimi anni.

ULISSSE dice:

Avvocato il liquido arriva  da sopra ok, ma sopra c'è  solo la signora? Se non è  sola  non può  accusarla perché rischierebbe la querela o no?  Sbaglio  in qualcosa?

Non capisco il senso, scusami.

La minore?

Questo non lo so, magari sopra ha solo una vicina...quindi..

Magari le due si sono già parlate e quindi lei sa per ammissione dell'altra o per averla vista che è lei.

A mal partito  la querela è contro ignoti e si evidenzierà il "sospetto".

 

Tanto...mi sa che son querele che restano nei cassetti della procura

Viola_2010 dice:

Io nel mio sto bene... e stavo bene anche in quello precedente. Anche nel condominio dell'appartamento del mio compagno non vola una mosca. Personalmente non ho amici che hanno problemi con condomini. Ma si...saremo di certo lo 0.0001 per cento. 

Anch' io stavo bene nel condominio in cui abitavo a Milano con la mia famiglia, ma parliamo degli anni 80/90 ( quando la maggior parte della gente era ancora sana di mente ). Così come stavo benissimo anche nella villetta a schiera al mare che era della mia famiglia e che era comunicante con altre villette intorno. Ma parliamo sempre appunto di persone che venivano da un altro contesto, da un' altra educazione e da un' altra epoca. 

 

Sono stata benissimo anche nei tre appartamenti in condominio nel periodo in cui ho vissuto a Roma ( dal 2007 al 2012 ). Ma unicamente perchè per come erano conformati questi edifici, nessun appartamento era troppo attaccato a un altro e anche perchè comunque all' epoca avevo vicini molto rispettosi. Ma sarebbe interessante capire quanti sono effettivamente i casi come questi rispetto a chi invece ha dei problemi seri di convivenza e di rumori. Scommettiamo che vince la seconda 10 a 0?

  • Mi piace 1
Paola74 dice:

Ma sarebbe interessante capire quanti sono effettivamente i casi come questi rispetto a chi invece ha dei problemi seri di convivenza e di rumori. Scommettiamo che vince la seconda 10 a 0?

Che discorso è? E' forse un titolo di merito avere una vita condominiale disturbata e se tra i frequentatori di Condominioweb tale situazione vincesse 10 a 0?  Io son felice di rappresentare solo, come ha detto Viola_2010, lo 0,0001 %  e mi dispiace molto per chi ha grossi problemi, ma non dipende certamente da me e posso solo esprimere loro solidarietà se venisse accettata. 

Se poi desse fastidio la mia situazione fortunata non posso certamente cambiarla, però mi piacerebbe che si verificasse anche qui la situazione emersa nella discussione "Amministratore plagiatore" dove è intervenuta una condomina dello stesso condominio a smascherare la tesi dell'opener  che per tale motivo ha cencellato anche l'account.

ULISSSE dice:

Che discorso è? E' forse un titolo di merito avere una vita condominiale disturbata e se tra i frequentatori di Condominioweb tale situazione vincesse 10 a 0?  Io son felice di rappresentare solo, come ha detto Viola_2010, lo 0,0001 %  e mi dispiace molto per chi ha grossi problemi, ma non dipende certamente da me e posso solo esprimere loro solidarietà se venisse accettata. 

Se poi desse fastidio la mia situazione fortunata non posso certamente cambiarla, però mi piacerebbe che si verificasse anche qui la situazione emersa nella discussione "Amministratore plagiatore" dove è intervenuta una condomina dello stesso condominio a smascherare la tesi dell'opener  che per tale motivo ha cencellato anche l'account.

Come sempre non hai capito niente, o fai finta di non capire. A chi vuoi che interessi com'è la tua esistenza quotidiana? Pensi di essere al centro dell' Universo?

Si facevano solo disgressioni sui fenomeni sociali.

 

Puoi esprimere solidarietà verso chi subisce i fastidi, certo. Ma chissà perchè non lo fai mai e anzi attribuisci una parte di responsabilità alle vittime delle molestie e dei rumori, adducendo che in qualche modo "è anche colpa loro". Strano modo di dare supporto.

 

E tu basi tutto su UNA discussione? E le altre centinaia non smentite da nessuno? Immagino non siano importanti... 

Che poi è ovvio e naturale che la controparte smentisca ciò che dice il suo antagonista, ma questo non significa che l' altra condomina dicesse il vero.

 

Torno a dire per l' ennesima volta che questo forum tu non dovresti nemmeno frequentarlo. Capisco che la noia e la solitudine portino a cercarsi passatempi nei più svariati modi e spazi, ma la tua partecipazione in questa sezione non è di alcuna utilità, e non credo di essere l' unica a pensarla così.

 

Qui si trattano i problemi di chi viene disturbato in condominio. Tu questi problemi non li hai e sono felice per te. Ma potresti almeno astenerti dal banalizzare e ridicolizzare situazioni diverse dalla tua e i drammi che vivono queste persone. Perchè quando sei costretto a lasciare la casa per la quale paghi e hai fatto tanti sacrifici, di DRAMMA si tratta se non lo hai ancora capito.

 

 

  • Mi piace 1
Paola74 dice:

Come sempre non hai capito niente

Grazie mille!

Paola74 dice:

A chi vuoi che interessi com'è la tua esistenza quotidiana? Pensi di essere al centro dell' Universo?

Non penso certo di essere al centro dell'Universo  e mi permetto solo di commentare qualche post.

 

Paola74 dice:

E tu basi tutto su UNA discussione? E le altre centinaia non smentite da nessuno? Immagino non siano importanti... 

Che poi è ovvio e naturale che la controparte smentisca ciò che dice il suo antagonista, ma questo non significa che l' altra condomina dicesse il vero.

Il mio pensiero è quello che ho espresso. Se per te è diverso e non è assolutamente importante ne prendo atto perchè c'è libertà.

Paola74 dice:

Torno a dire per l' ennesima volta che questo forum tu non dovresti nemmeno frequentarlo.

Non sei obbligata a leggere ciò che scrivo.

 

Paola74 dice:

Capisco che la noia e la solitudine portino a cercarsi passatempi nei più svariati modi e spazi

 Mi dispiace smentirti, ma non ho mai sofferto di noia e di solitudine, anzi spesso mi sono lamentato di non avere tempo a disposizione.  Come vedi rispondo in ritardo proprio per mancanza di tempo.

Paola74 dice:

Ma potresti almeno astenerti dal banalizzare e ridicolizzare situazioni diverse dalla tua

Non ho mai banalizzato o ridicolizzato certe situazioni.  Se sei certa cita o riporta il post.

Modificato da ULISSSE

Tu non solo banalizzi, ma spesso metti in dubbio che queste situazioni siano davvero esistenti. In ogni discussione che riporta problematiche di eccessivi rumori e molestie condominiali non credi mai del tutto a chi scrive e parli di sapersi porre e altre cose. Ma secondo te chi approda disperato su questo forum lo fa perchè è bisognoso di attenzioni o non ha di meglio da fare e si inventa storie condominiali ? Se tu vivi bene e non hai mai avuto di questi problemi HAI RAGIONE, fai parte dello 0,1% .

 Per non parlare di chi,senza averne alcun titolo ( non mi risulta che qui scrivano psichiatri) dà del matto a chi vive una situazione condominiale d'inferno. 

Modificato da key key
  • Grazie 1
×