Vai al contenuto
sabmant74

Problematica dichiarazione agevolazioni fiscali 50% o 65% senza pratica Enea

Buona sera a tutti,

sto predisponendo le lettere da inviare ai condomini a seguito dell'invio telematico all'Agenzia delle Entrate (fatto da commercialista) e mi sono accorta che ho effettuato un bonifico con l'indicazione della causale "Risparmio Energetico legge 296/2006 e succ.

Premetto che il lavoro oggetto della fattura è "Riqualificazione Centrale Termica con installazione di n. 3 generatori di calore unica, installazione di scambiatore di calore e formazione circuito primario a protezione dei generatori di calore ed installazione defangatore" ho scoperto solo oggi che non è stata presentata la pratica all'Enea.

A questo punto le mie domande sono:

- i miei condominio possono comunque usufruire della detrazione? e se si in quale percentuale? (65% come da bonifico o 50% non avendo presentato la pratica all'Enea)

- ho eventualmente bisogno di una dichiarazione da parte della ditta che ha effettuato il lavoro che attesti la tipologia di detrazione fiscale di cui possono usufruire?

Grazie mille in anticipo a chi vorrà aiutarmi..

Sabrina

art. 2 comma 1 del D.L. n.16- 2012, prevede che la fruizione di benefici di natura fiscale, subordinati all’obbligo di un adempimento di natura formale, ove non tempestivamente eseguito, è possibile se:

1) sussistono i requisiti sostanziali richiesti dalle norme di riferimento;

2) la violazione non è stata constatata o non sono iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento di cui si abbia conoscenza;

3)si effettua la comunicazione entro il termine di presentazione della prima dichiarazione utile, (30.09.2018);

4) si versa l’importo di € 250 (importo minimo art. 11 c. 1 D.Lgs. 471/1997), con il modello F24, codice tributo 8114, senza poter compensare l’importo dovuto con crediti del contribuente.

La rimessione in termini sarà valida se la comunicazione omessa sarà inviata all’ENEA entro il termine di presentazione della prima dichiarazione dei redditi che scade successivamente al termine previsto per effettuare la comunicazione.

Per ulteriori chiarimenti vedi la circolare AdE n. 38/E del 2012.

Grazie.

Non ho capito una cosa, se non presento la pratica ENEA i condomini perdono qualsiasi detrazione oppure possono usufruire della detrazione per ristrutturazione edilizia al 50%?

Il beneficio fiscale non è perso poiché i lavori eseguiti ordinari e/o straordinari su impianti comuni beneficiano comunque delle detrazioni.

Quindi rimane al 50%? la ditta che ha fatto il lavoro deve rilasciarci una dichiarazione che ci comunichi che sono lavori che beneficiano delle agevolazioni fiscali oppure no??

Quindi rimane al 50%? la ditta che ha fatto il lavoro deve rilasciarci una dichiarazione che ci comunichi che sono lavori che beneficiano delle agevolazioni fiscali oppure no??

Come diceva G.Ago, se non vuoi "sistemare" e avere la detrazione piu' favorevole, puoi usufruire della detrazione per ristrutturazione, per la quale non devi farti rilasciare nulla, devi essere in regola con la documentazione richiesta per tale agevolazione (bonifici, ecc. ecc.)

Buongiorno a tutti,

mi aggancio a questa discussione perché ho lo stesso problema... quest'autunno ho installato una caldaia a condensazione e ho scoperto ora che la ditta che ha fatto il collaudo e che doveva occuparsi dell'invio della pratica all'Enea si è "dimenticata" (no comment, ma anche colpa mia che non gli ho chiesto copia dei documenti prima...) ...posso quindi usufruire della detrazione al 50% , anche se il bonifico è stato fatto per "risparmio energetico"?

Grazie

Buongiorno a tutti,

mi aggancio a questa discussione perché ho lo stesso problema... quest'autunno ho installato una caldaia a condensazione e ho scoperto ora che la ditta che ha fatto il collaudo e che doveva occuparsi dell'invio della pratica all'Enea si è "dimenticata" (no comment, ma anche colpa mia che non gli ho chiesto copia dei documenti prima...) ...posso quindi usufruire della detrazione al 50% , anche se il bonifico è stato fatto per "risparmio energetico"?

Grazie

si, se non vuoi utilizzare la procedura di cui al post #2 che ti permetterebbe di regolarizzare la situazione e godere della detrazione al 65%

Ciao Danielabi,

grazie mille per la conferma 🙂

×