Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Serena.990

Problema con Pareti del vicino ... sottili?

Salve a tutti.

 

Abito da circa 20anni nella mia casa, che si trova in un condominio costruito intorno agli anni 50.

 

Premetto che le mura del palazzo non sono mai state insonorizzate al 100% ma mai tanto da sentire un minimo vociare o permettere addirittura di non dormire.

 

Il mio vicino di casa ha ristrutturato da due anni e da lì sono cominciati i veri problemi, sembra come se avesse abbattuto le mura e creato un unica casa con la mia, quando fecero i lavori mi tremava tutto il muro del corridoio confinante con la loro casa.

 

Il problema grosso si trova nella mia stanza da letto che confina con la cameretta dei bimbi, non vi dico il delirio di rumori, tv accese fino alle 3 di notte, bimbi che piangono continuamente ascolto ogni minima conversazione,addirittura il vociare. Voi direte di provarci a parlare, ma l ho già fatto con scarsissimi risultati perchè mancando di poca intelligenza mi ha risposto che sono giovane e posso sopportare dei bambini cosa vuoi che sia e cosi è finita in una brutta lite.

Ora la situazione sta degenerando perchè sono stremata e stanca di dormire con i tappi alle orecchie o di sentire i miei vicini in tutta la mia casa.

Ho fatto dei preventivi per insonorizzare la parete quantomeno della camera da letto ma mi hanno chiesto una cifra che adesso non ho.

Vi domando da profana è possibile che il mio vicino facendo i lavori di casa abbia assottigliato le mura o qualcosa del genere insomma? Come posso agire per questa triste situazione? Vi ringrazio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche io vivo in un contesto del genere... purtroppo gli edifici di quegli anni hanno pareti molto sottili e si sente veramente tutto.. credo che l'unica opzione sia il dialogo e/o l'insonorizzazione. Prova a chiedere magari ad amici se conoscono impresari o muratori che possano farti un lavoro di insonorizzazione ad un prezzo umano..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si può tentare installando pannelli fono assorbenti.

Altre soluzioni credo non ce ne siano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vi ringrazio delle tempestive risposte. Ma mi chiedo come mai la situazione sia peggiorata drasticamente da quando lei ha fatto i lavori. A volte mi chiedo perchè dovrei pagare io una cifra simile per un danno arrecatomi dal vicino.

Prima non si sentiva quasi nulla mentre adesso non sono libera nella mia casa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Forse prima i bambini non dormivano nella camera che confina con la tua, ma vi ci si sono trasferiti solo dopo i lavori,

oppure prima dei lavori i bambini erano più piccoli e non vedevano la tv fino a tardi..chissà!

Mi sembra strano che possa aver assottigliato la parete confinante, è piu' facile che sia cambiata la destinazione d'uso della stanza...magari prima era un ripostiglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Vi ringrazio delle tempestive risposte. Ma mi chiedo come mai la situazione sia peggiorata drasticamente da quando lei ha fatto i lavori. A volte mi chiedo perchè dovrei pagare io una cifra simile per un danno arrecatomi dal vicino.

Prima non si sentiva quasi nulla mentre adesso non sono libera nella mia casa.

Forse prima dei lavori quella era una stanza da letto usata la notte solo per dormire e magari appoggiato al muro che confina con il tuo c'era posizionato anche un grande armadio.

Se dopo i lavori hanno spostato la stanza da letto altrove ed usano quella stanza come soggiorno, è ovvio che la stanza sarà un po' più movimentata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Forse prima dei lavori quella era una stanza da letto usata la notte solo per dormire e magari appoggiato al muro che confina con il tuo c'era posizionato anche un grande armadio.

È quello che pensavo anch'io.

Un grande armadio, tra le ante, i vestiti + l'aria, i pannelli posteriori e l'intercapedine d'aria che resta infine tra mobile a parete, se è abbastanza grande può rivelarsi incredibilmente efficace a bloccare i rumori che vanno verso gli altri appartamenti (purtroppo non vale il contrario: una volta che i rumori hanno toccato le pareti, avere tu un armadio lì non ti protegge).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
.... A volte mi chiedo perchè dovrei pagare io una cifra simile per un danno arrecatomi dal vicino.

Prima non si sentiva quasi nulla mentre adesso non sono libera nella mia casa.

Come puoi dimostrare che prima non si sentivano rumori ed ora sì? se per caso volessi procedere in qualche modo contro il tuo vicino intendo, mi chiedo come potresti dimostrarlo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Come puoi dimostrare che prima non si sentivano rumori ed ora sì? se per caso volessi procedere in qualche modo contro il tuo vicino intendo, mi chiedo come potresti dimostrarlo...

E' per questo che ho scritto. Nello stesso palazzo ho una parente che non ha gli stessi problemi. Posso capire che sono bambini ma lì si sente ogni cosa, cioè non è vivere. Non dovrebbe esserci una legge a tutelarmi e tutelare anche la vicina?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Forse prima dei lavori quella era una stanza da letto usata la notte solo per dormire e magari appoggiato al muro che confina con il tuo c'era posizionato anche un grande armadio.

Se dopo i lavori hanno spostato la stanza da letto altrove ed usano quella stanza come soggiorno, è ovvio che la stanza sarà un po' più movimentata.

Diciamo che prima era una stanza poco usata a quello che so era una sorta di sala da pranzo ora invece cameretta.

 

Ma il problema è che nella mia stanza si sente molto di più, ma anche nel resto di casa come il mio salone confina con la cucina del vicino ed ascolto quasi ogni dialogo. Io sulla parete confinante ho anche io un armadio con vestiti ma ahime non attutisce

 

- - - Aggiornato - - -

 

È quello che pensavo anch'io.

Un grande armadio, tra le ante, i vestiti + l'aria, i pannelli posteriori e l'intercapedine d'aria che resta infine tra mobile a parete, se è abbastanza grande può rivelarsi incredibilmente efficace a bloccare i rumori che vanno verso gli altri appartamenti (purtroppo non vale il contrario: una volta che i rumori hanno toccato le pareti, avere tu un armadio lì non ti protegge).

Oggi ho chiamato un operaio per un altro preventivo che ascoltando i rumori in stanza rimanendo sconcertato al punto di dire che non ci sia addirittura un intercapedine d' aria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Oggi ho chiamato un operaio per un altro preventivo che ascoltando i rumori in stanza rimanendo sconcertato al punto di dire che non ci sia addirittura un intercapedine d' aria.

Sarà il classico strato unico di mattoni, magari pure forati.

In molte case funziona così, solo che fintanto che di fianco ci vivono poco, c'è gente che parla a volume normale, magari c'è qualche mobile in mezzo, funziona.

Quando vengono animali, bambini che urlano, adulti che parlano a voce molto alta, o tv e stereo e toglono i mobili ecco che saltano fuori le magagne.

Sono quasi sicuro che loro a te non ti sentono, non perché il muro per loro risulta magicamente più spesso, ma perché tu fai meno casino.

A seconda della disposizione delle camere, si potrebbe provare a farli "gentilmente" capire che se loro fanno rumore quando vorresti star tranquilla tu, allora tu potresti farlo in altri momenti. Ma poi le situazioni degenerano, quindi bisogna valutare se si ha davvero questa capacità di battaglia a colpi di casino.

Quello che non capisco è l'abbinamento cameretta bambini+tv alta fino a tardi. Ma questi bambini non li mettono a letto alle 9 o giù di lì?

 

Comunque, se fai insonorizzare, sarebbe gentile dirci i risultati: a mia conoscenza i lavori fatti dalla parte ricevente sono sempre più complicati e meno efficaci, spero che in questo caso non sia così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sarà il classico strato unico di mattoni, magari pure forati.

In molte case funziona così, solo che fintanto che di fianco ci vivono poco, c'è gente che parla a volume normale, magari c'è qualche mobile in mezzo, funziona.

Quando vengono animali, bambini che urlano, adulti che parlano a voce molto alta, o tv e stereo e toglono i mobili ecco che saltano fuori le magagne.

Sono quasi sicuro che loro a te non ti sentono, non perché il muro per loro risulta magicamente più spesso, ma perché tu fai meno casino.

A seconda della disposizione delle camere, si potrebbe provare a farli "gentilmente" capire che se loro fanno rumore quando vorresti star tranquilla tu, allora tu potresti farlo in altri momenti. Ma poi le situazioni degenerano, quindi bisogna valutare se si ha davvero questa capacità di battaglia a colpi di casino.

Quello che non capisco è l'abbinamento cameretta bambini+tv alta fino a tardi. Ma questi bambini non li mettono a letto alle 9 o giù di lì?

 

Comunque, se fai insonorizzare, sarebbe gentile dirci i risultati: a mia conoscenza i lavori fatti dalla parte ricevente sono sempre più complicati e meno efficaci, spero che in questo caso non sia così.

C hai centrato proprio in pieno alla grande!

Io purtroppo e dico purtroppo sono una persona davvero poco rumorosa, parlo poco o niente e la tv non la vedo se non al pc che ascolto con cuffie perchè mi è ormai difficile ascoltarla con loro.

Guarda tutti mi chiedono di come questi bimbi vengono cresciuti, conta che ora sono le 22.24 e ci sono urla schiamazzi rumori da tremare la parete e tutto questo durerà fino alle 24.00 per poi addormentarsi con la tv alta accesa.

Purtroppo sono troglodita perchè sono stati avvisati più volte della situazione e sanno bene tutto ma se ne fregano, perchè hanno i bimbi piccoli e che sono una famiglia viva a detta sua.

Inoltre mi son dimenticata di dire che ho subito anche parolacce dalla madre quando un sabato che volevo riposare alle 24.00 perchè avevo la febbre mi sono state dette di tutto e di più che la mattina successiva mi svegliava con il fracasso delle pentole, è stata avvisata innumerevoli volti anche dagli altri membri della mia famiglia ma se ne frega.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Comunque, se fai insonorizzare, sarebbe gentile dirci i risultati: a mia conoscenza i lavori fatti dalla parte ricevente sono sempre più complicati e meno efficaci, spero che in questo caso non sia così.

e dire che ho anche poco spazio non più di 6cm perchè la stanza è piccola è vicino la parete c'è la porta.

Anche io ho pensato che i miei cari vicini dovrebbero insonorizzare anche loro, ma quelli sai cosa se ne fregano? il massimo rumore che posso fare io è passare l aspirapolvere la mattina ( e la mamma è successo che alle 23.00 passasse l aspirapolvere) quando sa che io lavoro vorrei dormire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Stasera volevo aggiornarvi della situazione, in settimana faro un altro sopralluogo diversamente da altri che metterebbero la classica lana di roccia ...una ditta mi ha detto che metterebbe materiale in poliestere in classe 1/F1 con classico cartongesso, qualcuno pratico mi saprebbe dire se migliore?

 

Inoltre ho chiamato ieri l amministratore del palazzo e l ho pregato di richiamarli spiegando il tutto sapete come mi ha risposto? Che l aspirapolvere alle 23.30 di sera può passarlo perchè è proprietà privata... io ho risposto che potrei quindi dar festini fino alle 3 di notte seguendo il discorso lui lì mi dice che non è la stessa cosa... ma l amministratore è un venduto perchè è anche amico con ste persone e a volte fanno le sue veci nel palazzo quando lui non può comunque gli ho detto di riferire che se non si calmano col casino di sera tardi li diffido. Secondo voi ho fatto bene o peggiorerà la situazione? Mi scuso per i monologhi ma mi sto esaurendo non ho più qiete in casa mia sembra che l abitazione non sia più di mia proprietà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il poliestere è un fonoassorbente, che è già qualcosa, ma in genere viene accoppiato con altri materiali, fonoisolanti (tipo il piombo) e montati su struttura staccata dalla parete. Anche così, comunque, c'è il rischio che ci siano ponti acustici e che il rumore non venga eliminato di quanto si spera.

 

Ne si era discusso largamente qui, dove illustravo anche una tipica procedura di installazione: https://www.condominioweb.com/forum/quesito/isolamento-acustico-quale-è-efficace-100604/

 

Comunque dipende dai rumori effettivi e dal loro volume. Temo però che per urla di bambini e simili i risultati non saranno straordinari.

 

PS: la lana di roccia è anche un fonoassorbente, quindi non c'è grossa differenza col poliestere, da un punto di vista dello scopo (il modo in cui attutiscono), la differenza potrebbe essere nella misura (di quanto). Vedi se ci sono dei grafici che mostrano la riduzione di rumore (per frequenza, tipicamente).

 

Se procedi, facci sapere i risultati e i costi. Come vedi queste discussioni ricicciano ciclicamente. 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In merito alla responsabilità dei rumori, ti suggerisco di leggere https://www.laleggepertutti.it/149273_orario-silenzio-condomini e (prima sentenza citata) http://www.avvocatirandogurrieri.it/file/iiisezcasstenuitafatt.pdf.

In merito al rimedio, puoi contrastare il rumore (=fonoisolamento) in due modi:

- interponendo pannelli pesanti (es. pannelli in piombo);

- interponendo una stratigrafia composta da uno strato elastico (lana di roccia o lana di vetro; il poliestere isola meno) e da una lastra di cartongesso.

La soluzione è da applicare all'intera parete, ma probabilmente gran parte del rumore passa da qualche punto definito. Ad esempio, in fase di costruzione, la parete potrebbe essere stata manomessa per far passare delle tracce elettriche; prima di fare l'intervento, sarebbe buona cosa indagare tutto ciò...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
In merito alla responsabilità dei rumori, ti suggerisco di leggere https://www.laleggepertutti.it/149273_orario-silenzio-condomini e (prima sentenza citata) http://www.avvocatirandogurrieri.it/file/iiisezcasstenuitafatt.pdf.

In merito al rimedio, puoi contrastare il rumore (=fonoisolamento) in due modi:

- interponendo pannelli pesanti (es. pannelli in piombo);

- interponendo una stratigrafia composta da uno strato elastico (lana di roccia o lana di vetro; il poliestere isola meno) e da una lastra di cartongesso.

La soluzione è da applicare all'intera parete, ma probabilmente gran parte del rumore passa da qualche punto definito. Ad esempio, in fase di costruzione, la parete potrebbe essere stata manomessa per far passare delle tracce elettriche; prima di fare l'intervento, sarebbe buona cosa indagare tutto ciò...

Vi ringrazio per i vostri consigli ....

 

Come potrei indagare se manomesse o no le pareti? Ho pensato di fare la parete 5/6 cm con cartongesso lana di roccia e gomma piombo, sapete se il rumore può propagarsi anche attraverso le prese elettriche?

 

- - - Aggiornato - - -

 

In merito alla responsabilità dei rumori, ti suggerisco di leggere https://www.laleggepertutti.it/149273_orario-silenzio-condomini e (prima sentenza citata) http://www.avvocatirandogurrieri.it/file/iiisezcasstenuitafatt.pdf.

In merito al rimedio, puoi contrastare il rumore (=fonoisolamento) in due modi:

- interponendo pannelli pesanti (es. pannelli in piombo);

- interponendo una stratigrafia composta da uno strato elastico (lana di roccia o lana di vetro; il poliestere isola meno) e da una lastra di cartongesso.

La soluzione è da applicare all'intera parete, ma probabilmente gran parte del rumore passa da qualche punto definito. Ad esempio, in fase di costruzione, la parete potrebbe essere stata manomessa per far passare delle tracce elettriche; prima di fare l'intervento, sarebbe buona cosa indagare tutto ciò...

Praticamente mi tocca soltanto l insonorizzare a spese mie la casa, ed è quello che mi fa rabbia. Se il palazzo non l ho costruito io ed il danno negli ultimi anni mi è stato portato da terzi perchè devo farlo a mie spese? Se non avessi proprio la possibilità dovrei vivere con i tappi nelle orecchie come ho fatto fin adesso. Scusatemi gli sfoghi ma se dovessi cambiare casa prenderei solo quelle in nuove costruzioni .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho fatto un preventivo nel quale mi dicono di mettere un pannello preaccoppiato in polistirene espanso estruso di 5 cm con lastre di gesso secondo voi per il mio problema è valida come opzione ? Vorrei consigli perché ho trovato poco e niente, magari qui c'è qualcuno esperto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
.....pannello preaccoppiato in polistirene espanso estruso di 5 cm con lastre di gesso secondo voi per il mio problema è valida come opzione ?

No, non è una valida soluzione.

Innanzitutto dovete scoprire quali sono i ponti acustici (attraverso quali punti il rumore entra in casa tua)

Poi dovete analizzare empiricamente che tipo di rumore sono : a seconda della frequenza verrà posato il materiale più adatto

 

In linea di principio se usi lana di roccia (10 cm) e pannello di cartongesso riesci a coprire un ampio spettro delle frequenze sonore.

 

Lascia perdere polistirene espanso (polistirolo) o estruso (un po' più compatto) che sono ottimi isolanti termici ma pessimi isolanti acustici

 

Con 5cm di lana di roccia e 1 di cartongesso qualcosa migliora, ma non così tanto da farti dormire la notte.....

 

I rumori devono essere attutiti alla fonte e non dove giungono.

Deve il vicino insonorizzare lui la sua parete. E' questo l'unico modo per spendere bene i soldi ed avere risultati accettabili.

Poi se vorrai insonorizzare anche casa tua, ancora meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Serena sto vivendo una situazione molto simile alla tua!alla fine come hai risolto!grazie!

 

- - - Aggiornato - - -

 

Saresti la vicina ideale😊

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Capisco cosa provi. Ho la stessa situazione... I nuovi vicini hanno ristrutturato totalmente l’appartamento assotigliando la soletta talmente tanto che si sente tutto. Hanno creato un bagno sopra la camera da letto e ogni tiro di sciacquone fa il rumore di una cascata! Bambini urlanti che corrono per tutta casa fino alle 23:30 e oltre tutti i giorni. In poche parole la nostra casa prima tranquilla con vicini civili è diventata invivibile. Impossibile il dialogo, la “signora” si è messa ad urlarmi contro. In breve anche io non so cosa fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Magari 23.30 la mia una studentessa tutto il giorno silenzio stanotte alle 4.30 rientra e parla in camere da letto come fossero le 14 ,e arrogante e maleducata praticamente mi sta rovinando il Natale 😤😭😤😭😤

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dubito che abbiano assottigliato il muro, cmq per indagaee dovresti scoprire lo spessore che aveva prima e poi fare un buco con il trapano di 2 cm in meno ad esempio....se hanno assottigliato la punta entra in casa!

ps cmq essendo i muri divisori parti comuni al 50% non si possono limare perché si va a "espropriare" la proprietà del vicino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve a tutti.

 

Abito da circa 20anni nella mia casa, che si trova in un condominio costruito intorno agli anni 50.

 

Premetto che le mura del palazzo non sono mai state insonorizzate al 100% ma mai tanto da sentire un minimo vociare o permettere addirittura di non dormire.

 

Il mio vicino di casa ha ristrutturato da due anni e da lì sono cominciati i veri problemi, sembra come se avesse abbattuto le mura e creato un unica casa con la mia, quando fecero i lavori mi tremava tutto il muro del corridoio confinante con la loro casa.

 

Il problema grosso si trova nella mia stanza da letto che confina con la cameretta dei bimbi, non vi dico il delirio di rumori, tv accese fino alle 3 di notte, bimbi che piangono continuamente ascolto ogni minima conversazione,addirittura il vociare. Voi direte di provarci a parlare, ma l ho già fatto con scarsissimi risultati perchè mancando di poca intelligenza mi ha risposto che sono giovane e posso sopportare dei bambini cosa vuoi che sia e cosi è finita in una brutta lite.

Ora la situazione sta degenerando perchè sono stremata e stanca di dormire con i tappi alle orecchie o di sentire i miei vicini in tutta la mia casa.

Ho fatto dei preventivi per insonorizzare la parete quantomeno della camera da letto ma mi hanno chiesto una cifra che adesso non ho.

Vi domando da profana è possibile che il mio vicino facendo i lavori di casa abbia assottigliato le mura o qualcosa del genere insomma? Come posso agire per questa triste situazione? Vi ringrazio

ciao se hai solo una parete confinante ti consiglio di provare a fare un insonorizzazione da me sn diminuiti del 40% circa.., e poi se anche dopo senti rumori e non riesci, puoi provare a sentire l'amministratore e che potrebbe invitarli a seguire le regole condominiali, ... p.s. : se gli hai già parlato e hai visto di che pasta sn fatti (cioè se ne fregano eccc..) lascia perdere sarebbe fiato al vento parlo per esperienza personale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

C'è la possibilità che il vostro stabile sia fatto come il mio, cioè con i muri perimetrali degli appartamenti fatti da una parete di foratine a occhio singolo (6 o 8 cm), uno spazio di qualche cm (direi una ventina) che serve come "camera d'aria" e un'altra parete di foratine.

Se il tuo vicino avesse "rubato" lo spazio destinato alla circolazione d'aria tra le 2 pareti, allora l'unica parete divisoria tra i due appartamenti sarebbe la tua. Di conseguenza il maggior rumore.

 

E' solo una possibilità tutta da verificare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

fosse così. ..cicciopasticcio avrebbe usato la parola esatta...rubato!

 

non conoscevo tale tipologia di muri interni, per questo mi ero detto scettico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io comunque scusate ma non capisco come possano esserci muri in cui si sente anche una telefonata 😭😭😭😭purtroppo da quando ho comprato i condomini sono cambiati nel e nel mio caso ho trovato solo incivili! Non comprate appartamenti con tutte la stanze confinanti sono disastrosi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×