Vai al contenuto
Galdaron

Preventivo sbagliato e modifica rate condominiali

Salve a tutti, ho naturalmente chiuso contabilmente il bilancio del 2019 e ricalcolato il bilancio preventivo del 2020. Mi sono accorto che il preventivo del mio predecessore era sotto stimato per cui le rate attualmente in vigore ed approvate dalla ultima assemblea costituitasi a giugno del 2019, non coprono le spese effettivamente eseguite da me nella seconda metà dell'anno 2019.

 

So che dovrei aspettare l'approvazione assembleare anche perché le rate da me proposte ovviamente sono maggiori di quelle attuali; ma temo che gli attuali incassi non mi permettano di pagare tutti i fornitori.

 

Posso comunicare quindi le nuove rate e ratificarle alla prima riunione utile ? 

Galdaron dice:

Posso comunicare quindi le nuove rate e ratificarle alla prima riunione utile ? 

Una bella letterina ai condòmini, dove spieghi la situazione e chiedi di aumentare l'importo delle rate e specificando che, ovviamente, appena possibile, ne discuterete in assemblea.

Galdaron dice:

Posso comunicare quindi le nuove rate e ratificarle alla prima riunione utile ?

Come suggerito da Daniela, informa i condòmini, magari allegando anche una proiezione di registro di cassa preventiva per dimostrare che se si pagassero le quote attuali , ad un certo punto si arriverebbe con la cassa vuota ed il rischio di avere la sospensione di utenze e servizi.

Più carte alleghi e più soriranno l'effetto da te voluto, restando inteso che devi confidare nella buona volontà dei condòmini perchè fino a nuova ratifica puoi solo chiedere con tutta la cortesia possibile ma nulla puoi pretendere.

Perfetto, concetto chiarissimo e grazie sempre per i preziosi consigli.

Galdaron dice:

Perfetto, concetto chiarissimo e grazie sempre per i preziosi consigli.

Grazie a te

×