Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Newbie2015

Presunte morosità e riconsegna immobile

Buongiorno, abbiamo avuto dei problemi col proprietario di casa dal primo giorno che siamo entrati in casa (volontà iniziale di non registrare il contratto di affitto, riscaldamento mal funzionante, problemi di muffa, violazione della privacy e cosi via). Da qualche tempo il suo avvocato ci sta scrivendo con delle pretese riguardo ad un box che ci è stato consegnato insieme alla casa con tanto di verbale di consegna, dopo 6 mesi di affitto se ne esce che il box è accatastato a parte e che dobbiamo pagare un' indennità di occupazione a partire dal primo giorno di affitto. Aggiungo che il proprietario è in possesso di 900 € percepiti al nero nel corso dei primi 6 mesi di affitto e di cui abbiamo ricevuta e di una cauzione di 1000 € che sembra non abbia intenzione di restituirci. Negli ultimi giorni lo abbiamo contattato sia telefonicamente che via email per parlare di persona di tutti i problemi e per decidere una data per la riconsegna dell'immobile ma lui non risponde né al telefono né alle email, pensiamo sia già andato in causa. Qualcuno mi sa consigliare il da farsi? Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Se non diversamente specificato nel contratto di locazione, la quota di affitto comprende anche l'uso del box.

Per quanto riguarda la mancata registrazione:

http://www.tasse-fisco.com/case/contratto-locazione-affitto-registrazione/12863/

 

Fatevi assistere da un sindacato inquilini...

Ti ringrazio per la risposta. Ma non penso che il sindacato inquilini ci possa assistere in caso di processo è noi non ci possiamo permettere un avvocato né rientriamo nei criteri del gratuito patrocinio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Attendi di esser veramente citato in giudizio, anche se dubito che il proprietario lo farà veramente: lui ha più da rimetterci di te...

 

Farsi assistere da un sindacato inquillini è un ottimo consiglio, e costa molto poco (qualche decina di euro per un anno).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Attendi di esser veramente citato in giudizio, anche se dubito che il proprietario lo farà veramente: lui ha più da rimetterci di te...

 

Farsi assistere da un sindacato inquillini è un ottimo consiglio, e costa molto poco (qualche decina di euro per un anno).

La cosa che mi mette rabbia è che il suo avvocato ci tratta come pezzenti e ci minaccia di conseguenze giudiziarie quando è il suo cliente che si è sempre comportato male. Noi cerchiamo di sanare la situazione pagando quanto realmente ci spetta e riconsegnando la casa ma lui si nega sia al telefono che via email. Non riesco a capire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La mia opinione.

Il proprietario pare esser persona molto ingorda, che non si accontenta, e che le studia tutte per spuntare un extra-reddito. Già ha spuntato parte dell'affitto "a nero"... perché non inventarsi qualcosa d'altro per vedere se nuovamente riesce ad incamerare dell'altro reddito "a nero" ?

 

Imparate ad esser più decisi ed intransigenti e sappiate anche dire di NO.

Basta non assecondarlo, ignorare le missive del suo avvocato, soprattutto non pagargli nulla "a nero" bensì corrispondergli solo quanto previsto dal contratto di locazione registrato.

E come già detto, se non specificato diversamente nel contratto di locazione, l'affitto comprende anche l'uso del box.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'avvocato fà gli interessi del suo cliente ma, in questo caso, voi avete gli strumenti per fargli abbassare la cresta. Contattate il proprietario, gli dite chiaramente a cosa andrebbe incontro nel caso vogliate procedere nei suoi confronti per evasione e aspettate risposta. Se continua nelle sue richieste fuori luogo, come detto, fatevi assistere da un sindacato inquilini e lo fate nuovo...

Dalle mie parti si dice.. per un cornuto, un cornuto e mezzo...😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
La mia opinione.

Il proprietario pare esser persona molto ingorda, che non si accontenta, e che le studia tutte per spuntare un extra-reddito. Già ha spuntato parte dell'affitto "a nero"... perché non inventarsi qualcosa d'altro per vedere se nuovamente riesce ad incamerare dell'altro reddito "a nero" ?

 

Imparate ad esser più decisi ed intransigenti e sappiate anche dire di NO.

Basta non assecondarlo, ignorare le missive del suo avvocato, soprattutto non pagargli nulla "a nero" bensì corrispondergli solo quanto previsto dal contratto di locazione registrato.

E come già detto, se non specificato diversamente nel contratto di locazione, l'affitto comprende anche l'uso del box.

Ti ringrazio per le risposte, la cosa che mi preoccupa del box è che è realmente accatastato a parte solo che a noi all'inizio l'appartamento è stato presentato come dotato di box, il box è tra l'altro citato nel verbale di consegna con tanto di contatore di acqua, rubinetti per chiudere tutta l'acqua della casa in caso di problemi e la luce del box è anche attaccata al contatore dell'appartamento. La prima volta che l'avvocato ci ha chiesto di sgomberare il box, gli abbiamo chiesto di provvedere a spostare contatore e rubinetto e di dotare il box di contatore di luce autonomo visto che era un immobile autonomo, ci ha risposto che andava bene cosi per mantenere buoni rapporti e con la scusa che ce ne stavamo andando. Nella lettera seguente ha detto che il suo cliente si tratteneva i 900 € percepiti al nero come indennità di occupazione per il box, sapendo che sull'indennità non si pagano imposte. Poi il proprietario ha preteso che lasciassimo l'appartamento il 19 agosto perché la disdetta era stata ricevuta il 19 febbraio, noi però avevamo specificato che avremmo lasciato l'immobile libero il 31 agosto. Ora il proprietario non è rintracciabile e stiamo passando dalla parte del torto visto che siamo già al 2 settembre.

 

- - - Aggiornato - - -

 

L'avvocato fà gli interessi del suo cliente ma, in questo caso, voi avete gli strumenti per fargli abbassare la cresta. Contattate il proprietario, gli dite chiaramente a cosa andrebbe incontro nel caso vogliate procedere nei suoi confronti per evasione e aspettate risposta. Se continua nelle sue richieste fuori luogo, come detto, fatevi assistere da un sindacato inquilini e lo fate nuovo...

Dalle mie parti si dice.. per un cornuto, un cornuto e mezzo...😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non fa fatto che il box abbia un proprio accatastamento; quel che conta è il contratto di locazione e se lì ci sta scritto che vi è stato concesso il box insieme all'abitazione, il proprietario non può pretenderlo indietro , mentre l'avvocato sapeva benissimo di scrivervi autentica carta straccia... condita pure da inutili ed inefficaci intimidazioni!

 

L'indennità di occupazione non la decide un legale a suo piacimento... bensì un giudice tramite sentenza e su proposta tramite legale del proprietario dell'immobile.

 

Per valutare se la indennità di occupazione che si è autoconcesso sia evasione fiscale bisognerebbe esaminare l'intero carteggio (contratto di locazione e corrispondenza intrattenuta col legale).

Così a naso, mi risulta difficile conciliare un contratto di locazione dove figura affittato il box, con la successiva richiesta dell'indennità di occupazione avanzata dal legale... ma è solo una sensazione personale, nulla di certo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non fa fatto che il box abbia un proprio accatastamento; quel che conta è il contratto di locazione e se lì ci sta scritto che vi è stato concesso il box insieme all'abitazione, il proprietario non può pretenderlo indietro , mentre l'avvocato sapeva benissimo di scrivervi autentica carta straccia... condita pure da inutili ed inefficaci intimidazioni!

 

L'indennità di occupazione non la decide un legale a suo piacimento... bensì un giudice tramite sentenza e su proposta tramite legale del proprietario dell'immobile.

 

Per valutare se la indennità di occupazione che si è autoconcesso sia evasione fiscale bisognerebbe esaminare l'intero carteggio (contratto di locazione e corrispondenza intrattenuta col legale).

Così a naso, mi risulta difficile conciliare un contratto di locazione dove figura affittato il box, con la successiva richiesta dell'indennità di occupazione avanzata dal legale... ma è solo una sensazione personale, nulla di certo.

Forse mi sono spiegata male, il box non è citato nel contratto di affitto ma solo nel verbale di consegna dell'immobile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nel primo post dici che il box vi è stato consegnato insieme alla casa. Ora il proprietario non può pretendere che gli venga pagato qualcosa che non era stato menzionato nel contratto e che vi é stato consegnato sin dall'inizio. Delle due, l'una.....

Per il resto vale quanto detto da albano in #9.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nel primo post dici che il box vi è stato consegnato insieme alla casa. Ora il proprietario non può pretendere che gli venga pagato qualcosa che non era stato menzionato nel contratto e che vi é stato consegnato sin dall'inizio. Delle due, l'una.....

Per il resto vale quanto detto da albano in #9.

Grazie per le risposte. Si, il box ci è stato consegnato sin dall'inizio ma non è stato menzionato nel contratto di locazione, solo nel verbale di consegna, noi eravamo convinti che fosse pertinenza dell'appartamento. Infatti il proprietario per 6 mesi ha fatto scena muta e dopo 6 mesi ha preteso l'indennità sin dal primo giorno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Rimango della mia opinione.. Se io proprietario ti consegno casa e box e non ti dico che il box me lo devi pagare non posso svegliarmi una mattina e chiedere un canone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Rimango della mia opinione.. Se io proprietario ti consegno casa e box e non ti dico che il box me lo devi pagare non posso svegliarmi una mattina e chiedere un canone.

Concordo con te, settimana prossima vado al sindacato inquilini e vedo cose dicono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×