Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Salva2866

Pozzetto nero a caduta condominiale in area privata

Salve, sono nuovo in questo forum che ho trovato molto interessante, per cui chiedo gentili chiarimenti su la mia situazione.

Dunque, ho acquistato una casa per le vacanze con area esterna (giardino) dove all'interno ci sono due tombini, uno dell'acqua e un pozzetto nero a caduta dove scaricano il mio appartamento e i restanti 3 sopra di quella colonna condominiale. Mi è sembrato di capire che altri condomini hanno nella propria area questi pozzetti, molti altri sono nelle aree condominiali e tutti si raccordano nello stesso punto e cioè nelle fogne principali.

Premetto che lo stabile ha piu di 30anni e qualche condomine ha avanzato l'ipotesi che il giardino fosse di proprietà condominiale, per cui le spese sarebbero a mio carico. Io sono sicuro di esserne il regolare proprietario perchè ho acquistato con tanto di documenti catastali in regola.

Vorrei sapere a chi compete la manutenzione del pozzetto, al condominio o al proprietario?

Non ho fatto ancora accertamenti strorici catastali, per cui, se la proprieta del giardino è stata acquisita per usucapione, vale la stessa regola?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao

la manutenzione del pozzetto spetta a coloro che lo utilizzano;in questo caso a te e ai tre condòmini di sopra.

Non ha importanza di chi sia la proprietà del giardino poichè la presenza del tombino configura una servitù a carico tuo, che sei uno dei fruitori, e degli altri 3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Vanni, veloce e preciso

tutto chiaro.

Approfitto solo per un altra domanda:

visto che comunque gli appartamenti sono in un condominio, è quest'ultimo che deve provverede al controllo e manutenzione e non io e gli altri tre, giusto?

Grazie ancora

 

Modificato Da - Salva2866 il 14 Lug 2012 18:56:10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao

è un impianto condominiale e quindi è l'amministratore che deve pensarci. Ciò non toglie che sia principalmente vostro interesse a che il controllo venga fatto periodicamente per evitare "sorprese" specialmente a tuo carico..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Buonasera, riapro il post perchè mi sta capitando una cosa simile e magari voi che avete già esperienze potete aiutarmi... Nel mio caso i pozzetti condominiali sono nel mio box privato. Il problema è nato quando ho proposto al condominio la mia idea di allargare la porta di accesso per farla diventare saracinesca. Loro hanno detto no, hanno contestato che la porta che c'è attualmente sia abusiva ed in più mi hanno detto, quasi a mò di minaccia, che se avessi insistito avrebbero chiesto di ripristinare lo stato dei luoghi( la fecero i miei nonni anni fa, io ho scoperto che è abusiva cosi).

Praticamente se io chiudo la porta come dicono di dover fare il box resterebbe senza accesso, di conseguenza non sarà più possibile ispezionare i pozzetti condominiali.

Consigli? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×