Vai al contenuto
fox1977

Potatura albero privato, distanze legali

Buongiorno a tutti,

il condomino che abita sotto di me ha, nel suo giardino, una pianta di fico che ha superato i 5 metri tot.

Questa pianta dà fastidio al vicino confinante in quanto supera il muro di confine e foglie frutti anche marci gli ricadono sul tetto del box.

A me invece impedisce di stendere, tanto da obbligarmi ad allungarmi oltre la righiera per tagliare dei rami fastidiosi e comunque mi devo ingegnare per stendere le cose più lunghe. Inoltre la chioma e i frutti richiamano nuvole d'insetti zanzare e ragni ed essendo il balcone raggiunto da questi, faccio fatica anche a godermi il balcone nelle giornate primaverili ed estive.

Ho già chiesto al condomino di potarlo ma ha fatto un timido ed inutile tentativo l'anno scorso mentre quest'anno nemmeno quello.

Mi spiace per lui ma vorrei sottoporre la questione in assemblea. Ho letto i vari doc sulle distanze legali ma nulla che faccia riferimento all'altezza degli alberi rispetto ad ingombri come un balcone o se c'è una norma per lo spazio da lasciare libero sotto e davanti al balcone.

Qualcuno può darmi delucidazioni?

 

Grazie

Mario

Ciao turtle dive, grazie per la risposta.

ma per 3 metri intendi che non dovrebbe superare i 3 metri d'altezza? O deve distare 3 metri dal muro del palazzo e dal muro del vicino?

Putroppo l'albero è stretto tra il muro/siepe del vicino e il muro del palazzo, il corridoio o larghezza del giardino che si forma sarà 3 metri scarsi. Per limitare il fastidio al vicino so che bisogna limitare l'altezza al di sotto del muro e della siepe, mentre io non saprei che misure pretendere. Perchè se intuisco potrei addirittura chiederne il taglio totale? un po' mi dispiacerebbe e penso che se solo lo proponessi il vicino non lo farebbe mai...però magari una decisa potatura l'accetterebbe ma in questo caso gli vorrei dare delle misure a cui attenersi.

 

Grazie ancora

Mario

3 metri di distanza dal tuo balcone, per l'altezza esistono altri discorsi, per esempio diritto di veduta, etc..

×