Vai al contenuto
elios080

Posti auto privati nel cortile

buongiorno a tutti,

abito in un condominio di 2 palazzine con 1 cortile chiuso in comune a tutti e nel quale ci sono dei posti auto numerati e privati.

inizialmente l'impresa costruttrice vendeva questi posti auto senza vincolo con l'unita abitativa e quindi non costituiscono pertinenza.

alcuni di questi sono rimasti invenduti ma lasciati a titolo di prestito a 2 condomini i quali li usano in modo contuinuativo. dopo l'impresa ha dichiarato fallimento e questi 2 posti continuano ad essere occupati da questi 2 condomini.

 

ho 3 domande:

1. i posti auto privati devono essere inseriti nei millesimi del condominio e quindi gravare su tutte le spese condominiali?

2. visto che stiamo pagando le spese condominiali anche dell'impresa costruttrice che ha lasciato 3 appartamenti invenduti, questi posti auto rimasti invenduti possono continuare ad essere di uso eclusivo dei 2 condomini che li hanno chiesti in prestito senza nessun rogito oppure possiamo usufruirne tutti quanti?

3. l'amministratore in tutto questo ha qualche obbligo particolare?

 

grazie a chiunque riesca a darmi informazioni

Di sicuro il curatore fallimentare considererà i due posti auto un bene dalla cui vendita ricavare soldi da ripartire ai creditori.

 

le spese condominiali restano a carico dell'impresa, posti auto compresi, tuttavia questa non esiste più, quindi paga il condominio (tutti i proprietari in parti uguali) che, per il tramite di un avvocato, chiederà in sede di procedura concorsuale di avere restituite le somme chi si può dimostrare aver pagato e che siano servite alla necessaria cura e manutenzione dei beni.

Intanto grazie per la rapida risposta,

ma per quanto riguarda tutti i posti auto privati devono concorrere alla formazione dei millesimi. Per il momento nessuno dei 9 posti auto privati è mai stato inserito nei millesimi e mi chiedo se è giusto chiedere all'amministrazione una rideterminazione dei millesimi per inserire i posti auto oppure questi non rientrano in tale calcolo,

grazie ancora

Se voi proprietari chiedete la determinazione dei millesimi dovete far fronte al pagamento del tecnico che effettua il calcolo. Non sarà un salasso ma pur sempre una spesa.

Non tutti i condomini hanno un posto auto privato come per esempio io, quindi più tosto che pagare spese per altri preferirei pagare un tecnico ma almeno diminuiscono i miei millesimi.

comunque quello che chiedevo è se questi posti auto devono oppure no concorrere alla formaziine dei millesimi. In altre parole se è giusto chiedere ed eventualmente pretendere che siano conteggiati nei millesimi oppure c'è qualche norma che li esonera.

grazie ancora

×