Vai al contenuto
esposileos

Posti auto assegnati e non accatastati

Amici,

 

ho bisogno ancora una volta del vostro prezioso contributo per venire a capo di una situazione che si e' presentata nel mio condominio.

 

Abito in un complesso condominiale composto da 2 stabili. Il mio condominio e' composto da 16 appartamenti condominiali + 3 appartamenti "indipendenti"(non so perche' sono indipendenti. forse perche' hanno un loro portone separato). Questi 3 appartamenti indipendenti + uno condominiale appartengono alla stessa famiglia. Ci sono 17 posti auto. Ognuno di questi posti auto ha un numero ma non sono accatastati. Chi di di noi possiede un posto auto ha sul proprio atto di proprieta' dell'immobile il numero del posto auto collegato all'abitazione. Quindi ad esempio io ho il posto auto numero 1.

 

La famiglia che possiede i 3 appartamenti indipendenti + il condominiale, dopo 25 anni, si e' svegliata e sostiene che il posto auto numero 11 assegnato ad uno dei condomini (come si evince anche dall'atto di proprieta' e che ha sempre occupato) appartiene a loro. Questa famiglia, quando lo stabile e' stato costruito, ha fornito al costruttore il suolo ed in cambio ha ottenuto i 4 appartamenti. Sul loro atto di proprieta' c'e' scritto che loro avevano diritto ad un posto per ogni abitazione (ma non ci sono i numeri dei posti).

 

Premetto che per il momento non sono riuscito a trovare nessun regolamento condominiale e nessuna piantina o planimetria dei posti auto.

 

Vivo in questo condominio da 11 anni e tutti hanno sempre occupato gli stessi posti (che sono gli stessi inseriti nei rispettivi atti di proprieta').

 

Ora io mi chiedo: come si risolve la questione?

Se noi andassimo al catasto e facessimo accatastare i posti auto potremmo risolvere la questione cosi' questa famiglia non avrebbe piu' nulla da pretendere.

 

Grazie amici. Mi rendo conto che potrei non essere stato perfettamente chiaro. Quindi per ogni dubbio chiedete pure.

ciao

 

I posti auto sono stati assegnati alla prima consegna da parte del costruttore venditore, e quasi sicuramente agli atti originari è allegata una planimetria con disegnati e numerati gli stessi ( si faceva così per risparmiare spese di accatastamento). Provvedi quindi al recupero di atti originari è allegata troverai anche la planimetria. Andando dal notaio o presso gli archivi notarili troverai il tutto.

 

Se poi da 25 anni usate sempre in tal modo i posti auto, quale dominus, cioè con la certezza che quelli erano solo vostri, il risveglio di chi ora pretende di accampare diritti è tardivo.

ciao

 

I posti auto sono stati assegnati alla prima consegna da parte del costruttore venditore, e quasi sicuramente agli atti originari è allegata una planimetria con disegnati e numerati gli stessi ( si faceva così per risparmiare spese di accatastamento). Provvedi quindi al recupero di atti originari è allegata troverai anche la planimetria. Andando dal notaio o presso gli archivi notarili troverai il tutto.

 

Se poi da 25 anni usate sempre in tal modo i posti auto, quale dominus, cioè con la certezza che quelli erano solo vostri, il risveglio di chi ora pretende di accampare diritti è tardivo.

Grazie Camillo per la tua cortese risposta.

Come faccio a recuperare la planimetria originaria mediate gli archivi notarili? E' possibile nominare un legale o un notaio di provvedere al recupero degli stessi?

E se qualora non trovassimo la planimetria, con il fatto che dopo 25 anni questi si siano svegliati, come possiamo tutelarci?

 

Grazie Ancora

Puoi anche andare di persona all'archivio notarile. Io in una manciata di minuti, con l'aiuto di una gentile impiegata, ho trovato i rogiti di mio padre degli anni '30 e così ho risolto una questione di confini contestati. Non conoscevo nemmeno gli anni precisi e non ho pagato nulla.

Ottimo.

Faro' come mi avete suggerito e vi terro' informati.

 

Sul mio atto di proprieta' e' riportato che il mio posto auto e' stato assegnato in base alla planimetria allegata al regolamento di condominio registrata con un numero atto notarile numero xxxx. Quindi dovrebbe essere un gioco da ragazzi risalirci.

Spero che da li si evinca tutto.

Grazie ancora

La famiglia che possiede i 3 appartamenti indipendenti + il condominiale, dopo 25 anni, si e' svegliata e sostiene che il posto auto numero 11 assegnato ad uno dei condomini (come si evince anche dall'atto di proprieta' e che ha sempre occupato) appartiene a loro.

Quella famiglia deve sostenere e dimostrare quanto afferma con l'appropriato titolo... altrimenti sono solo loro parole al vento con valenza inferiore al nulla.

×