Vai al contenuto
danieledanny

Pompa sommersa acque scure condominiale, chi è responsabile??

non ce la facciamo più con sta gente,non abbiamo amministratore,siamo 8,l'unica cosa in comune una pompa x acque scure regolata da un contatore condominiale dove io ero intestatario poichè sono stato il primo a comprare casa e me l'hanno fatto intestare i costruttori (a saperlo) x 5 anni tutto ok,si divideva la bolletta,poi x alcune screzi condominiali 2 di questi hanno deciso x dispetto di non pagarmi la bolletta,intestata a me sempre,così dopo vari solleciti ho fatto staccare tutto,ho cessato il contratto di fornitura energia,conseguenza la fogna esce fuori dal tombino e va su strada e stiamo ancora così,solo che ora un gg si e uno no attacco la pompa alla corrente di casa prima che ci mandano i vigili qualcuno che già si è lamentato,loro hanno minacciato di denunciarmi,ma ne devo rispondere solo io?xchè nessuno vuole intestarsela allora??ho detto facciamo il codice fiscale al condominio nemmeno quello va bene,vogliono solo la rissa sti qui,che devo fare??chiamo io i vigili e spiego la situazione?se io ero intestatario del contatore devo risponderne io?io posso dire anche che nulla sapevo che c'era una pompa sommersa d'altronde non c'è scritto da nessuna parte nemmeno negli atti d'acquisto della casa!

Ciao, scusa la pompa sommersa è per la fossa biologica?

Penso sia così!

Se è così, devono partecipare tutti alla spesa di manutenzione e per il consumo di energia elettrica, quindi dal momento che si sta verificando un problema anche igienico devi provvedere, chiamando i VV.UU. del Comune i quali constateranno il problema e verbalizzeranno con i relativi danni a carico di tutti voi (compreso te purtroppo).

Diversamente fai scrivere da un legale a tutti gli altri condomini, minacciando le conseguenze se non si provvederà al ripristino dell'energia elettrica previo il pagamento da te preteso, con l'intestazione futura delle prossime bollette all' intero Condominio.

D'altronde se non c'è amministratore, qualunque spesa in comune è regolata dalla legge del Condominio e della comunione, dall'art. 1100 del C.C. in poi.

Ciao

ciao,si è la fossa biologica,ma io posso essere passibile di denuncia poichè ho interrotto il servizio?se chiamo i vigili ci faranno una multa a tutti o solo a me?cmq ora il contatore è staccato sta provvedendo un altra persona a intestarselo,l'avvocato......già fatto lascia stare soldi buttati a questi non glie ne frega niente!

non ce la facciamo più con sta gente,non abbiamo amministratore,siamo 8,l'unica cosa in comune una pompa x acque scure regolata da un contatore condominiale dove io ero intestatario poichè sono stato il primo a comprare casa e me l'hanno fatto intestare i costruttori (a saperlo) x 5 anni tutto ok,si divideva la bolletta,poi x alcune screzi condominiali 2 di questi hanno deciso x dispetto di non pagarmi la bolletta,intestata a me sempre,così dopo vari solleciti ho fatto staccare tutto,ho cessato il contratto di fornitura energia,conseguenza la fogna esce fuori dal tombino e va su strada e stiamo ancora così,solo che ora un gg si e uno no attacco la pompa alla corrente di casa prima che ci mandano i vigili qualcuno che già si è lamentato,loro hanno minacciato di denunciarmi,ma ne devo rispondere solo io?xchè nessuno vuole intestarsela allora??ho detto facciamo il codice fiscale al condominio nemmeno quello va bene,vogliono solo la rissa sti qui,che devo fare??chiamo io i vigili e spiego la situazione?se io ero intestatario del contatore devo risponderne io?io posso dire anche che nulla sapevo che c'era una pompa sommersa d'altronde non c'è scritto da nessuna parte nemmeno negli atti d'acquisto della casa!

E' da tempo che proponi lo stesso problema, più volte ti è stato comunicato che siete TUTTI responsabili della fuoriuscita dei liquami, più volte ti è stato detto che potevi staccare l'utenza a te personalmente intestata, peraltro mi sembra che tu abbia fatto le opportune comunicazioni preliminari.

Hanno più volte minacciato di denunciarti ma non lo faranno mai perchè sanno che anche loro sono responsabili, per cui tranquillizzati... ed evita di attaccare la pompa al tuo contatore... altrimenti ti arriva una bolletta salata... .. ...

Il codice fiscale del condominio è obbligatorio, anche per poter stipulare i relativi contratti per le forniture condominiali.

lo so ma siamo esasperati,il cf se non ho la delega di tutti non me lo danno!a questi non glie ne frega nulla esce la fogna su strada,la gente si lamenta dietro c'è anche uno studio medico che tra l'altro ci serviamo anche noi e ci conosce,sai che figura,se entro questa sett. non si ri-avvierà la situazione chiamerò io i vigili

×