Vai al contenuto
giumelfra

PISCINA TERRAZZO

buongiorno a tutti,ho letto discussioni  simili ma non rientrano nel mio caso.

Allora 3 piano di un condominio,terrazzo mio ,ho messo una piscina di quelle con bordo gonfiabile di diametro 2.40 e capacità  massima 2000 litri.Io ne ho riempiti circa 1800 se non meno.L'ho messa su un muro portante. Una piscina del genere quanti mq occupa?e quanto peso minimo può avere?

giumelfra dice:

buongiorno a tutti,ho letto discussioni  simili ma non rientrano nel mio caso.

Allora 3 piano di un condominio,terrazzo mio ,ho messo una piscina di quelle con bordo gonfiabile di diametro 2.40 e capacità  massima 2000 litri.Io ne ho riempiti circa 1800 se non meno.L'ho messa su un muro portante. Una piscina del genere quanti mq occupa?e quanto peso minimo può avere?

I lastrici solari hanno una tenuta tra i 200 e i 400 Kg al metro quadro e dovresti farlo verificare da un prrofessionista, anche estraendo il titolo edilizio di costruzione dal Comune.

Se la tua piscina ha un diamtero di mt. 2.40 significa che ha una superficie di 4,52 mq e quindi potrebbe contenere dai 900 ai 1.800 litri di acqua, ma solo un profesionista potrà farti il calcolo preciso, dopo aver visto il progetto di costruzione.

  • Mi piace 1

Se riempi una piscina rotonda del diametro di 2,40 riempita per 40 cm di acqua il peso è di oltre 400 kg al m2.

 

  • Mi piace 1
Cosetto76 dice:

Se riempi una piscina rotonda del diametro di 2,40 riempita per 40 cm di acqua il peso è di oltre 400 kg al m2.

 

i conti non mi tornano.

Avevo calcolato che una piscina del diametro di 2.4 (raggio 1,2) da una superficie di di 4.52 mq. (pi greco per raggio al quadrato)

Se riempiamo l'intera piscina di 4,52 mq con 40 cm di acqua (4,52x0,4) avremo un volume di circa 180 litri (Kg) che dividendo per i 4,52 mq. danno un peso di circa 40 Kg al metro quadro e non 400. 

Secondo me ti è scappato uno zero di troppo nel fare i conti.

Allora tenete presente che mia figlia è  alta 1.05 m e l'acqua  le arriva al ginocchio.Da misuratrice inesperta credo sia riempita é 40 cm,di meno e non di più  e siamo poggiati su un muro portante

Leonardo53 dice:

i conti non mi tornano.

Avevo calcolato che una piscina del diametro di 2.4 (raggio 1,2) da una superficie di di 4.52 mq. (pi greco per raggio al quadrato)

Se riempiamo l'intera piscina di 4,52 mq con 40 cm di acqua (4,52x0,4) avremo un volume di circa 180 litri (Kg) che dividendo per i 4,52 mq. danno un peso di circa 40 Kg al metro quadro e non 400. 

Secondo me ti è scappato uno zero di troppo nel fare i conti.

E' scappato a te 😉

Una colonna d'acqua di 1 m produce una pressione di 1000 kg/mq

40 cm -> 400 kg/mq

1 cm -> 10 kg/mq

ecc.

  • Mi piace 1

4,52 x 0,4 fa 1,808 mc

1.808 kg

 

Modificato da Baccello
giumelfra dice:

Allora tenete presente che mia figlia è  alta 1.05 m e l'acqua  le arriva al ginocchio.Da misuratrice inesperta credo sia riempita é 40 cm,di meno e non di più  e siamo poggiati su un muro portante

Considera che il carico di 200-400 kg/mq sopportati tipicamente da un solaio sono il carico diffuso da moltiplicare per l'intera superficie del solaio: non so quanto sia grande la tua terrazza, ma generalmente sono migliaia se non decine di migliaia di chili in tutto.

Il solaio è piuttosto adatto a distribuire un carico puntuale, quindi come carico puntuale con superficie ridotta puoi caricare molto di più di 400 kg.

Morale: starei abbastanza tranquillo nella tua situazione, cmq sentire il parere di un geometra o ingegnere con visita sul posto non è mai sbagliato.

Modificato da condo77
  • Grazie 1
giumelfra dice:

buongiorno a tutti,ho letto discussioni  simili ma non rientrano nel mio caso.

Allora 3 piano di un condominio,terrazzo mio ,ho messo una piscina di quelle con bordo gonfiabile di diametro 2.40 e capacità  massima 2000 litri.Io ne ho riempiti circa 1800 se non meno.L'ho messa su un muro portante. Una piscina del genere quanti mq occupa?e quanto peso minimo può avere?

Alcune doverose precisazioni:

per gli ambienti residenziali, cat. A,  i sovraccarichi imposti dalla normativa comprendono anche carichi verticali uniformemente distribuiti qk=2,00 kN/m² pari a 200 kg/m² nel sistema tecnico.

Se la costruzione è recente e non è realizzata con setti portanti in cemento armato, ma con una struttura a telaio, tutte le murature non sono portanti, ma portate dai solai (tramezzature interne), dalle travi e dai pilastri.

Inoltre non devi fare affidamento sulla posizione più favorevole della piscina, ma sulla sua collocazione più onerosa per le strutture che la sostengono (si tratta di un bene mobile che potrebbe essere posizionato in una zona meno resistente) e sul livello di riempimento da te previsto, che potrebbe accidentalmente superare l’altezza della piscina con fuoruscita di acqua.

 

Le domande che hai posto in questo forum per avere la conferma di aver agito in sicurezza, avresti dovuto porle ad un tecnico delle costruzioni prima di posizionare la piscina e utilizzarla.

G.Ago dice:

Alcune doverose precisazioni:

per gli ambienti residenziali, cat. A,  i sovraccarichi imposti dalla normativa comprendono anche carichi verticali uniformemente distribuiti qk=2,00 kN/m² pari a 200 kg/m² nel sistema tecnico.

Se la costruzione è recente e non è realizzata con setti portanti in cemento armato, ma con una struttura a telaio, tutte le murature non sono portanti, ma portate dai solai (tramezzature interne), dalle travi e dai pilastri.

Inoltre non devi fare affidamento sulla posizione più favorevole della piscina, ma sulla sua collocazione più onerosa per le strutture che la sostengono (si tratta di un bene mobile che potrebbe essere posizionato in una zona meno resistente) e sul livello di riempimento da te previsto, che potrebbe accidentalmente superare l’altezza della piscina con fuoruscita di acqua.

 

Le domande che hai posto in questo forum per avere la conferma di aver agito in sicurezza, avresti dovuto porle ad un tecnico delle costruzioni prima di posizionare la piscina e utilizzarla.

E' giusto quanto osservi, consideriamo però che un carico distribuito di 200kg/mq significa che p.e. un terrazzo di 20mq può sopportare un carico aggiuntivo di 40 tonnellate.

Ora qui abbiamo un carico aggiuntivo di 2 tonnellate (calcolando anche gli occupanti della piscina), quindi come carico complessivo siamo molto lontani dai probabili limiti (probabili perché non sappiamo quanto sia grande il terrazzo).

Questo carico non è distribuito uniformemente su tutto il terrazzo, ma d'altra parte un solaio è in grado di distribuire abbastanza bene i carichi puntuali.

In breve, è assai probabile che la piscina in questione sia ben all'interno dei parametri di sicurezza, poi sempre meglio chiedere un sopralluogo da parte di un tecnico, il solo che può valutare le condizioni concrete, mentre qui sul forum si può solo supporre condizioni standard, che non sempre sono quelle reali.

  • Grazie 1

 

Baccello dice:

4,52 x 0,4 fa 1,808 mc

1.808 kg

 

Esatto.

che divisi per la superficie della piscina comportano un sovraccarico accidentale di 400 kg/mq, che non pregiudicano affatto la statica del solaio.

Buon bagno alla piccola.

Parola di tecnico e senza sopralluogo.

 

 

 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
GIME dice:

 

Esatto.

che divisi per la superficie della piscina comportano un sovraccarico accidentale di 400 kg/mq, che non pregiudicano affatto la statica del solaio.

Buon bagno alla piccola.

Parola di tecnico e senza sopralluogo.

 

 

 

Non essendo un tecnico non mi ero sbilanciato, ma avevo la stessa impressione...

giumelfra dice:

Grazie a tutti per le risposte...comunque  il terrazzo è  di circa 40 mq.La piscina  è  quella in foto.E ripeto é riempita per circa 36/38 cm...insomma non supera i 40 cm.

(non ho mostrato  tutto il terrazzo in foto)20200629_221856.thumb.jpg.33e4441c3085bb3d290364602e0b6312.jpg

Non fate però il bagno nella piscina oltre 150 persone alla volta........potrebbe creare dei sovraccarichi!!! 🤣

Modificato da Nanojoule
  • Haha 1
giumelfra dice:

Grazie a tutti per le risposte...comunque  il terrazzo è  di circa 40 mq.La piscina  è  quella in foto.E ripeto é riempita per circa 36/38 cm...insomma non supera i 40 cm.

Innanzitutto chiedo scusa a tutti perchè, in effetti, nel mio post n. 4 mi ero perso uno zero.

Quella piscina riempita con circa 40 cm di acqua pesa circa 1.800 Kg oltre al peso delle persone che ci stanno dentro ma come ha fatto notare Ago, molto dipende dal tipo di costruzione per cui torno a ribadere il mio primo intervento:

"solo un professionista potrà farti il calcolo preciso, dopo aver visto il progetto di costruzione"

ed ora aggiungo, sopo aver visonato anche il terrazzo ed il posto preciso in cui vuoi posizionare la piscina.

  • Mi piace 2
Leonardo53 dice:

Quella piscina riempita con circa 40 cm di acqua pesa circa 1.800 Kg oltre al peso delle persone che ci stanno dentro ma come ha fatto notare Ago, molto dipende dal tipo di costruzione per cui torno a ribadere il mio primo intervento:

"solo un professionista potrà farti il calcolo preciso, dopo aver visto il progetto di costruzione"

ed ora aggiungo, sopo aver visonato anche il terrazzo ed il posto preciso in cui vuoi posizionare la piscina.

Non occorre nessun intervento da parte di un professionista e nemmeno calcoli da fare e progetti da visionare.

Fidati.

 

GIME dice:

Non occorre nessun intervento da parte di un professionista e nemmeno calcoli da fare e progetti da visionare.

Fidati.

 

Tu dici per il fatto che  le travi del solaio disperdono il peso su tutta la superficie del lastrico?

Ignorante in materia  sugnu.

Ad esempio, il lastrico del mio condominio ha un "vespaio" (camera d'aria) di circa 40 c.m quindi non so nemmeno come si regge il pavimento, sospeso su qui 40 cm, sebbene presumo ci siano delle piccole travi (incrociate?).

Ecco perchè, quando non è cosa mia, mi affido ai professionisti. 😊

 

  • Haha 1
Leonardo53 dice:

Tu dici per il fatto che  le travi del solaio disperdono il peso su tutta la superficie del lastrico?

Non proprio: i travetti del solaio "disperdono" o scaricano il peso dell'intero lastrico sulle travi perimetrali o intermedie, di norma "a spessore" che a loro volta scaricano sui pilastri, e via via fino alle travi di fondazione.

La discrimine fondamentale è: solai o lastrici o terrazze calpestabili o non calpestabili.

Leonardo53 dice:

Ad esempio, il lastrico del mio condominio ha un "vespaio" (camera d'aria) di circa 40 c.m quindi non so nemmeno come si regge il pavimento, sospeso su qui 40 cm, sebbene presumo ci siano delle piccole travi (incrociate?).

Io su questo manco la paletta e il secchiello da spiaggia ci metto...😂

Mentre su quello in foto, si può stare tranquilli.

Modificato da GIME
GIME dice:

Io su questo manco la paletta e il secchiello da spiaggia ci metto...

Mentre su quello in foto, si può stare tranquilli.

Eh, ma il mio lastrico è calpestabile con pavimento tipo granito, ancor più pesante di quelle mattonelle che si vedono in foto. Evidentemente avrà una struttura che io non conosco

Leonardo53 dice:

Eh, ma il mio lastrico è calpestabile con pavimento tipo granito, ancor più pesante di quelle mattonelle che si vedono in foto. Evidentemente avrà una struttura che io non conosco

Pazienza ...niente piscina allora...ti toccherà andare per forza a mare, mi sa.👍

GIME dice:

Pazienza ...niente piscina allora...ti toccherà andare per forza a mare, mi sa.

Nonostante qui siamo ormai COVID FREE, da oltre un mese, per quest'anno ho deciso niente mare e niente piscina ma solo doccia a casa mia indossando guanti e mascherina, non prima che mia moglie abbia provveduto a sanificare tutto il bagno con soluzione alcolica. 😂

  • Haha 1
Leonardo53 dice:

Nonostante qui siamo ormai COVID FREE, da oltre un mese, per quest'anno ho deciso niente mare e niente piscina ma solo doccia a casa mia indossando guanti e mascherina, non prima che mia moglie abbia provveduto a sanificare tutto il bagno con soluzione alcolica. 😂

La mascherina sotto la doccia potrebbe risultare scomoda, ma se la soluzione alcolica è debitamente abbondante questo problema si supera agevolmente. 🛀

  • Haha 1
condo77 dice:

La mascherina sotto la doccia potrebbe risultare scomoda, ma se la soluzione alcolica è debitamente abbondante questo problema si supera agevolmente.

ovviamente ti devi dotare di mascherina giusta.

Se poi colleghi il respiratore alla damigiana del primitivo puoi avere anche un'ampia autonomia maggiore e puoi restare sotto la doccia anche per qualche ora:

 

Massimo-Temporelli.jpg

  • Haha 1

a tarallucci e vino finiu...e quella gioa di picciridda si gode la sua bella piscina. ☺️😄

  • Haha 1
Leonardo53 dice:

ovviamente ti devi dotare di mascherina giusta.

Se poi colleghi il respiratore alla damigiana del primitivo puoi avere anche un'ampia autonomia maggiore e puoi restare sotto la doccia anche per qualche ora:

 

Massimo-Temporelli.jpg

Ed evidentemente è un toccasana, perché io ti immaginavo più attempato... 👴😉

×