Vai al contenuto
EMD

Pianta rampicante, Gelsomino sul mio muro con finestra

Buongiorno a tutti voi,ho un quesito da porvi e allego una foto,

un'immagine vale più di mille parole: Il mio vicino sta facendo

crescere un gelsomino sul muro di mia proprietà con finestra

e griglia,può farlo?

Grazie.

HPIM0001.JPG

Be' se il muro è di tua proprietà, no non puo' farlo. Sicuro che il muro non sia condominiale?

Il muro è tuo perchè quella è la tua villetta e lui è entrato dal TUO cancello?

Se è un passaggio comune il muro non credo sia tuo.

Sta di fatto che se non riesci più ad aprire la finestra è logico che la pianta lì non ci deve stare.

In tutta sincerità non mi pare una cosa orribile eh...

Una pianta lì sta bene, se la tiene curata  non mi sembra che ingombri non vedo che danno ti può fare.

 

Fedina dice:

Il muro è tuo perchè quella è la tua villetta e lui è entrato dal TUO cancello?

Se è un passaggio comune il muro non credo sia tuo.

Sta di fatto che se non riesci più ad aprire la finestra è logico che la pianta lì non ci deve stare.

In tutta sincerità non mi pare una cosa orribile eh...

Una pianta lì sta bene, se la tiene curata  non mi sembra che ingombri non vedo che danno ti può fare.

 

Il punto di ripresa della foto è dalla parte della sua entrata,(le entrate sono indipendenti),il muro invece è quello della mia casa, la quale, evidentemente confina con la sua corte.

Danielabi dice:

Be' se il muro è di tua proprietà, no non puo' farlo. Sicuro che il muro non sia condominiale?

Il muro è di mia proprietà (perimetrale), come anche da mappa catastale e si affaccia sul suo fondo,trattasi di case con entrate indipendenti.

EMD dice:

Il muro è di mia proprietà (perimetrale), come anche da mappa catastale e si affaccia sul suo fondo,trattasi di case con entrate indipendenti.

Be', confermo la risposta già data: sul tuo muro puo' mettere cio' che vuoi tu, gli altri no.

Danielabi dice:

Be', confermo la risposta già data: sul tuo muro puo' mettere cio' che vuoi tu, gli altri no.

Grazie per la tua risposta esauriente.

EMD dice:

Grazie per la tua risposta esauriente.

Saprebbe anche indicarmi l'iter per farlo rimuovere? Devo parlarne con l'amministratore o rivolgermi ad un legale? Della seconda possibilità, quella del legale, ne farei volentieri a meno….

Modificato da EMD
refuso
EMD dice:

Saprebbe anche indicarmi l'iter per farlo rimuovere? Devo parlarne con l'amministratore o rivolgermi ad un legale? Della seconda possibilità, quella del legale, ne farei volentieri a meno….

In questi casi "l'iter" è prima di tutto umano, nel senso che tranquillamente si fa presente al vicino che sta invadendo una proprietà privata che non gradisce il gelsomino che, quindi, va rimosso.

Se fallisce la trattativa, si va per vie legali, in quanto l'amministratore, se il muro è privato, nulla ha a che vedere con la questione, essendo incaricato solo per le parti comuni condominiali.

Danielabi dice:

In questi casi "l'iter" è prima di tutto umano, nel senso che tranquillamente si fa presente al vicino che sta invadendo una proprietà privata che non gradisce il gelsomino che, quindi, va rimosso.

Se fallisce la trattativa, si va per vie legali, in quanto l'amministratore, se il muro è privato, nulla ha a che vedere con la questione, essendo incaricato solo per le parti comuni condominiali.

Capisco,purtroppo l'iter "umano" in questo caso non è percorribile….dunque dovrò per forza spendere del denaro rivolgendomi ad un avvocato,in Italia si sa, per far valere i propri diritti bisogna pagare...

Grazie ancora gentile Signora.

EMD dice:

Capisco,purtroppo l'iter "umano" in questo caso non è percorribile….dunque dovrò per forza spendere del denaro rivolgendomi ad un avvocato,in Italia si sa, per far valere i propri diritti bisogna pagare...

Grazie ancora gentile Signora.

grazie per il gentile Signora, ma permettimi comunque di "esternare" ancora il mio dubbio: se il vostro è un edificio che comprende piu' abitazioni unite una alle altre, per quanto ingressi autonomi ci siano, i muri perimetrali sono comuni, condominiali, anche se delimitano la tua abitazione.

Se siete un condominio orizzontale di villette singole allora il muro della tua abitazione è privato perchè disgiunto dai muri delle altre abitazioni.

Sembri, pero', molto sicuro, quindi.....resto con il dubbio. ☺️

Danielabi dice:

grazie per il gentile Signora, ma permettimi comunque di "esternare" ancora il mio dubbio: se il vostro è un edificio che comprende piu' abitazioni unite una alle altre, per quanto ingressi autonomi ci siano, i muri perimetrali sono comuni, condominiali, anche se delimitano la tua abitazione.

Se siete un condominio orizzontale di villette singole allora il muro della tua abitazione è privato perchè disgiunto dai muri delle altre abitazioni.

Sembri, pero', molto sicuro, quindi.....resto con il dubbio. ☺️

Danielabi dice:

grazie per il gentile Signora, ma permettimi comunque di "esternare" ancora il mio dubbio: se il vostro è un edificio che comprende piu' abitazioni unite una alle altre, per quanto ingressi autonomi ci siano, i muri perimetrali sono comuni, condominiali, anche se delimitano la tua abitazione.

Se siete un condominio orizzontale di villette singole allora il muro della tua abitazione è privato perchè disgiunto dai muri delle altre abitazioni.

Sembri, pero', molto sicuro, quindi.....resto con il dubbio. ☺️

Si, il condominio è orizzontale e nella mappa catastale è indicato come proprietà,(mia),anche se i muri non sono disgiunti….ergo, non ci sto capendo più nulla…  🙄

Non se la prenda a male, ma mi chiedo che cosa spinga un essere umano a pagare un avvocato per far rimuovere (forse)  una pianta di gelsomino che manco vede, dato che entra da un'altra parte-solo perchè è a 20 cm dal "(forse) suo muro".

Vabbè fare "rispettare i propri diritti" ma pure il nostro portafoglio ha dei diritti, secondo me....

Modificato da Fedina
EMD dice:

Si, il condominio è orizzontale e nella mappa catastale è indicato come proprietà,(mia),anche se i muri non sono disgiunti….ergo, non ci sto capendo più nulla…  🙄

Be', ho espresso un dubbio, non significa che ho sicuramente ragione, anzi.

Se ci sono evidenze che il muro è di proprietà (atto notarile e mappa catastale), ovviamente ritiro il dubbio. 👍

Fedina dice:

Non se la prenda a male, ma mi chiedo che cosa spinga un essere umano a pagare un avvocato per far rimuovere (forse)  una pianta di gelsomino che manco vede, dato che entra da un'altra parte-solo perchè è a 20 cm dal "(forse) suo muro".

Vabbè fare "rispettare i propri diritti" ma pure il nostro portafoglio ha dei diritti, secondo me....

Fedina dice:

Non se la prenda a male, ma mi chiedo che cosa spinga un essere umano a pagare un avvocato per far rimuovere (forse)  una pianta di gelsomino che manco vede, dato che entra da un'altra parte-solo perchè è a 20 cm dal "(forse) suo muro".

Vabbè fare "rispettare i propri diritti" ma pure il nostro portafoglio ha dei diritti, secondo me....

Io non me la prendo a male,ma il Gelsomino non dista 20 cm dal (mio?) muro,è proprio in appoggio e sono solo pochi giorni che è li,lei sa che quando il Gelsomino "esplode", cresce a vista d'occhio e cammina che è una bellezza? Io ne ho piantato uno (sul mio muro),che era alto circa un metro,dopo un anno percorre tutta la mia recinzione,ad occhio e croce saranno 20 metri.Inoltre, io devo far fare la tinteggiatura esterna,mi spieghi come ciò sarebbe possibile su quel muro….

EMD dice:

Io non me la prendo a male,ma il Gelsomino non dista 20 cm dal (mio?) muro,è proprio in appoggio e sono solo pochi giorni che è li,lei sa che quando il Gelsomino "esplode" cresce a vista d'occhio e cammina che è una bellezza? Io ne ho piantato uno (sul mio muro),che era alto circa un metro,dopo un anno percorre tutta la mia recinzione,ad occhio e croce saranno 20 metri.Inoltre, io devo far fare la tinteggiatura esterna,mi spieghi come ciò sarebbe possibile su quel muro….

😊!!

Modificato da EMD
refuso
EMD dice:

Io non me la prendo a male,ma il Gelsomino non dista 20 cm dal (mio?) muro,è proprio in appoggio e sono solo pochi giorni che è li,lei sa che quando il Gelsomino "esplode", cresce a vista d'occhio e cammina che è una bellezza? Io ne ho piantato uno (sul mio muro),che era alto circa un metro,dopo un anno percorre tutta la mia recinzione,ad occhio e croce saranno 20 metri.Inoltre, io devo far fare la tinteggiatura esterna,mi spieghi come ciò sarebbe possibile su quel muro….

😊!!

Se il muro è di tua proprietà hai tutto il diritto di richiedere che la pianta venga rimossa.

Conosco bene le "potenzialità" del gelsominio .... però per farlo arrampicare su un muro serve una cosa come quella qui sotto. Da solo il gelsomino non ci si attacca al muro. Resterà su quel graticcio. Magari farà cespuglione ma al muro il trachelospermum jasminoides, o falso gelsomino, non ci si arrampica se non  lo fissi o aiuti con sostegni

image.png.f9e740725e095231fd21bc20a468d7a0.png

  • Mi piace 1
EMD dice:

lei sa che quando il Gelsomino "esplode", cresce a vista d'occhio e cammina che è una bellezza? Io ne ho piantato uno (sul mio muro),che era alto circa un metro,dopo un anno percorre tutta la mia recinzione,ad occhio e croce saranno 20 metri.Inoltre, io devo far fare la tinteggiatura esterna,mi spieghi come ciò sarebbe possibile su quel muro….

Gentile EMD, non mi intrometto nella questione perché è già assodato che il muro sia di sua proprietà e quindi lei ha tutto il diritto di impedire a chiunque un utilizzo che lei non voglia.

Mi lasci però dire che:

1. dalla foto sembra, se non erro, che il gelsomino sia in vaso e pertanto mi sembra impossibile che possa espandersi oltre un certo limite (esperienza personale)

2. il gelsomino non è l'edera o altro tipo di rampicante che si attacca alla parete ricoprendola: semplicemente crescono nuovi ramoscelli che ricadono se non hanno nulla a cui aggrapparsi per allungarsi o salire: al massimo arriverà a ricoprire la griglia e poi ricadrà giù

Non potrebbe, semplicemente, chiedere gentilmente al suo vicino di tenere la parete-griglia un po' più lontano dalla sua finestra e di spostarla quando lei dovrà ridipingere? Non entro nel merito del fastidio che possa darle tale pianta ma credo che il suo vicino voglia solo abbellire il suo giardino e non farle dispetto o far crescere una pianta sul suo muro.

EMD dice:

Inoltre, io devo far fare la tinteggiatura esterna,mi spieghi come ciò sarebbe possibile su quel muro

la devi veramente fare e a breve o è una ipotesi ?

 

nel primo caso devi dire al proprietario di quel vaso con graticcio che lo deve spostare in zona diversa senza creare fastidi o intralci vari a ciò che devi o vuoi fare sulla tua proprietà (se non ci vuoi parlare gli scrivi per raccomandata).

 

 

×