Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
ingriva

Più conti correnti per lo stesso condominio

Ciao,

nel condominio sono stati aperti due conti correnti.

Non essendo specificato nulla nel regolamento condominiale ed essendo subentrato dopo la delibera fatta anni fa in cui un gruppo di condomini su suggerimento dell'amministratore decretava l'apertura di due conti

- uno per le spese del giardino/assicurazione

- uno per tutte le altre spese ordinarie

 

mi chiedo se tale decisione (non c'era la maggioranza ma ormai sono scaduti i termini) sia legittima.

 

Leggendo la norma (1129 comma 7 CC) si parla di "uno specifico conto corrente, postale o bancario".

 

Grazie

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nulla vieta di avere due o più conti correnti . ( Quello che conta e' che siano intestati al condominio )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve,chiedete al mandatario il motivo che ha spinto di aprirne due e in particolare evidenziate che sono superflui in quanto si pagherebbe doppio. Forse avrà un torna conto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Forse avrà un torna conto!

Gestire due c/c si traduce in doppio lavoro di registrazione, doppio controllo, maggior rischio che i condòmini versino rate su uno o sull'altro senza rispettare le destinazioni...tornaconto direi proprio di no...

Normalmente risulta utile per le gestioni straordinarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...potrebbe avere benefici dalla banca... Qualche regalino oppure viaggio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Gestire due c/c si traduce in doppio lavoro di registrazione, doppio controllo, maggior rischio che i condòmini versino rate su uno o sull'altro senza rispettare le destinazioni...tornaconto direi proprio di no...

Normalmente risulta utile per le gestioni straordinarie.

ed aggiungerei, s traduce anche in doppie spese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...potrebbe avere benefici dalla banca... Qualche regalino oppure viaggio!

magari un calendario o un agendina per Natale . 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
magari un calendario o un agendina per Natale . 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...perchè no! I condomini non lo sapranno mai." inciuci!"

diamo allora l'ergastolo a tutti gli amministratori perché prendono un calendario /agenda .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
diamo allora l'ergastolo a tutti gli amministratori perché prendono un calendario /agenda .

... esagerato!!! Tutto gira intorno al clientelismo a discapito della minoranza condominiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...potrebbe avere benefici dalla banca... Qualche regalino oppure viaggio!

Si vede che non conosci la realtà dei mercati come si è modificata... anche le banche hanno stretto i cordoni, le agende spesso son state sostituite da versamenti ad onlus, non esiste più alcun riconoscimento come forse nel secolo scorso capitava, ora si è solo numeri e se ottieni una convenzione per i tuoi amministrati è già un lusso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Si vede che non conosci la realtà dei mercati come si è modificata... anche le banche hanno stretto i cordoni, le agende spesso son state sostituite da versamenti ad onlus, non esiste più alcun riconoscimento come forse nel secolo scorso capitava, ora si è solo numeri e se ottieni una convenzione per i tuoi amministrati è già un lusso...

salve , accetto i vari commenti negativi, ma la realtà e molto diversa dalle vostre vedute. E sotto inteso per quanto riguarda questo tema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
salve , accetto i vari commenti negativi, ma la realtà e molto diversa dalle vostre vedute. E sotto inteso per quanto riguarda questo tema...

La mia non è una veduta ma realtà vissuta quotidianamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non vedo alcun motivo per dotarsi di due conti correnti se non, appunto, aprire un canale per la gestione separata delle spese straordinarie.

 

Siccome però si presume che le spese di mantenimento di un c/c siano significative, questa cosa dovrebbe avere una valida ragione che mi risulta difficile immaginare.

Tra l'altro è anche un onere in più per l'amministratore stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per le risposte.

Il mio dubbio è legato alla lettura della norma (1129 comma 7 CC) "uno specifico conto corrente, postale o bancario".

Altrimenti andava indicato "uno o più" o "almeno un conto ..."

 

Non essendoci spese straordinarie (dove trovo ragionevole se l'entità della spesa e la durata dei lavori è di entità considerevole aprire un conto ad-hoc) ma due conti per la gestione ordinaria la cosa rende "più complessa" la quadratura visto che alcune volte le fatture sono pagate in parte (es.: 20%) prelevando da un conto ed in parte (80%) dall'altro (e naturalmente il rendiconto è consegnato se fortunati in formato fotocopia non elaborabile).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il consigliere di Cassazione Antonio Scarpa, nel suo articolo "Il conto corrente del condominio, in Immobili & Proprietà, 11, 2014, pag. 625" sostiene invece "l'assoluta unicità del conto corrente condominiale" (la norma parla di "uno" specifico conto corrente, senza cintare che siffatta unicità del conto corrente condominiale è data per scontata, altresì, dal n. 3 del comma 12 dell’art, 1129 c.c., che prevede come grave irregolarità, legittimante la revoca, la mancata apertura ed utilizzazione di “quel” conto").

E se lo dice un consigliere di cassazione che fa poi le sentenze.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×