Vai al contenuto
pzcondomini

PGCI: inserimento nota di credito

Buona Domenica a tutti,

utilizzo PGCI da un po' di tempo e non mi era capitato mai prima di trovarmi di fronte all'inserimento di una NOTA DI CREDITO ricevuta da un fornitore a correzione di una fattura emessa e già saldata con importo errato ma non riesco a capire il meccanismo. Qualcuno sa aiutarmi?

....speravo in una risposta .....gold_re dove sei?.... i tuoi consigli sono sempre preziosi.

Certo che vai bene viburno, più maestri ci sono e più gli allievi hanno possibilità di imparare. Ora provo subito.

Esattissimo!!!!! - nello stesso conto avremmo però una somma algebrica delle varie voci inserite. L'operazione è rilevabile ai condomini dal dettaglio delle spese in sede di rendiconto. Per una maggiore trasparenza si potrebbe creare una voce separata e optare per una voce "Entrata". Il programma inserisce automaticamente la voce di spesa con segno opposto. Questa ultima scelta consente di avere, in caso di presentazione di rendiconto analitico (per capirci, il più ricorrente, senza dettaglio spese), la voce evidenziata che ai condomini potrebbe far piacere rilevare e all'amministratore un bell'effetto al fine di accaparrarsi stima e fiducia. Saluti.

Corretta alternativa! La cosa importante, qualsiasi metodo si usi, è che si verifichi sempre l'effettiva contabilizzazione a credito/debito dell'importo da inserire.

Io, quando ho dei dubbi, faccio delle verifiche con inserimenti fittizzi su un condominio di prova, regolarmente inserito in PIGC come se fosse reale. Così si possono fare tutte le prove e riprove senza correre il rischio di lasciare residui contabili inauspicati!

Corretta alternativa! La cosa importante, qualsiasi metodo si usi, è che si verifichi sempre l'effettiva contabilizzazione a credito/debito dell'importo da inserire.

Io, quando ho dei dubbi, faccio delle verifiche con inserimenti fittizzi su un condominio di prova, regolarmente inserito in PIGC come se fosse reale. Così si possono fare tutte le prove e riprove senza correre il rischio di lasciare residui contabili inauspicati!

Per il pagamento come vi comportate lo lasciate posticipato o lo parcheggiate nella cassa, aspettando l arrivo di un nuovo addebito?

×