Vai al contenuto
ma20

Per intraprendere il lavoro di amministratore!

Salve a tutti ho 59 anni,

il condominio in cui vivo si è costituito 6 anni fa e trovandomi in cassa integrazione ho avuto il tempo, la volontà e la tenacia di affiancare

i vari amministratori,siamo al quarto amministratore appunto in sei anni,e sono consigliere della mia scala,posso dire che questa esperienza diretta mi ha fatto vedere e capire cose che non ho mai potuto riscontrare quando mi comportavo come comune condomino.

Durante il periodo di CIGS ho frequentato un corso di amministratore condominiale ed oggi ho l'attestato della Regione Lazio.

Dopo una pausa lavorativa oggi sono di nuovo iscritto alla disoccupazione.

Poichè il traguardo della pensione, grazie alla legge Fornero,la signora del pianto,è ancora lontano ho intenzione di intraprendere questa professione ma non conosco quali sono i passi da fare prima di mettermi alla ricerca di un condominio

Accetto volentieri tutti i vostri consigli

Con gratitudine

in primis devi verificare di avere i requisiti previsti dall'art 71 bis .c.c.

ciao peppe64

ho letto ora l'articolo citato e sono in possesso di tutti i requisiti ma al punto g) per quanto riguarda il corso di formazione iniziale sicuramente è soddisfatto dall'attestato mentre vorrei che tu mi spiegassi come si consegue l'obbligatorietà dei corsi di formazione periodica

ogni anno devi seguire un corso di aggiornamento di almeno 15 ore (eventualmente anche presso lo stesso ente o associazione presso cui hai fatto il corso di formazione iniziale )

ciao sempre io, il corso ti ripeto è stato gestito,non da associazioni di amministratori,tipo ANACI,per conto della regione lazio l'ho fatto perchè obbligato per via della cassa integrazione quindi non c'è la possibilità di fare aggiornamenti.

Per sentito dire chi deve iniziare questa professione deve legarsi come associato ad una delle tante associazioni,sbaglio? e cautelarsi

...Per sentito dire chi deve iniziare questa professione deve legarsi come associato ad una delle tante associazioni,sbaglio? e cautelarsi

Sbagli. Puoi fare il corso anche presso qualche società che offre questi corsi.

Quando hai fatto il corso con la Regione?

Se lo hai fatto prima di ottobre 2014 probabilmente non rientra tra quelli richiesti dall'art 71.bis e dvi rifare anche il corso iniziale.

Al link di seguito il regolamento del Ministero di Giustizia sui corsi dopo la Riforma:

 

http://www.ilsole24ore.com/pdf2010/Editrice/ILSOLE24ORE/ILSOLE24ORE/Online/_Oggetti_Correlati/Documenti/Norme%20e%20Tributi/2014/09/Reg-formaz-condominio-18-luglio-2014.pdf?uuid=ABYf3MwB

ciao sempre io, il corso ti ripeto è stato gestito,non da associazioni di amministratori,tipo ANACI,per conto della regione lazio l'ho fatto perchè obbligato per via della cassa integrazione quindi non c'è la possibilità di fare aggiornamenti.

Per sentito dire chi deve iniziare questa professione deve legarsi come associato ad una delle tante associazioni,sbaglio? e cautelarsi

sbagli ,nessuna legge prevede che ci si debba associare .

×