Vai al contenuto
dani56

Passaggio di tubo di altro condomino nella mia cantina

salve a tutti,

 

sono nuova di iscrizione a questo forum e vi sottopongo un quesito:

 

nella cantina di mia madre passa da anni un tubo di freon di proprietà del ristorante sovrastante la cantina.

il tubo fuoriesce dal soffitto della cantina e prosegue parallelo al soffitto della cantina stessa per circa 30 cm, fuoriuscendo dalla grata della porta della stessa cantina e raggiungendo la cantina di proprietà del ristorante , nella quale è contenuta una cella frigorifera.

 

Tale situazione perdura da anni, ma a mia madre non è mai stato chiesto alcun permesso di passaggio.

 

Ho richiesto al proprietario del ristorante di togliere immediatamente il tubo dalla proprietà di mia madre e lui non ha fatto altro che far inserire una guaina di 10 cm a protezione del tubo, sostenendo che un vecchio amministratore gli aveva dato il permesso.

 

io non voglio che il tubo continui a passare nella mia cantina, quali sono i miei diritti legali e come devo procedere, a parte far scrivere da un avvocato?

 

grazie a tutti

 

dani56

Scusami ma per poter far passare una tubazione in una proprietà privata (suppongo, inoltre, che la cantina ti tua madre sia un locale chiuso, con quale autorizzazione l'amministratore ha dato il suo consenso ed inoltre come hanno fatto ad entrare nella cantina?

grazie per la risposta, ovviamente il vecchio amministratore ha dato "forse" il suo consenso in modo illegale, oppure quanto affermato dal proprietario del tubo è falso.

comunque ho chiesto in questi giorni al proprietario del tubo di creare un breve controsoffitto in cemento per isolare il tubo all'interno della cantina e mi farò firmare uno scritto di scarico responsabilità e costi in caso di guasti o ispezioni.

grazie a tutti.

dani56

×