Vai al contenuto
Mokia08

Passaggio di consegne e chiusura del conto corrente e amministratore=agente assicurativo

Buon giorno, ho ricevuto richiesta di subentrare ad un collega nella gestione di un condominio. L'assemblea vota a maggioranza la mia nomina e il collega indica a verbale (non l'ho ancora letto, quel che so me lo ha detto il Presidente che conosco bene) il mio nome come nuovo amministratore, il mio compenso e che entro 30 giorni passerà i documenti. Ieri sollecito e oggi la socia mi dice che domani vanno a chiudere il conto e poi mi daranno i documenti. Obietto che si tratta di un conto condominiale e che come tale è il condominio, con l'assemblea, che decreta la chiusura o meno dello stesso. Lei dice che han sempre fatto così. Poi mi dice che 4 giorni prima dell'assemblea è scaduta la polizza e che ho tempo 15 giorni per pagare il rinnovo. Bene, dico io, fate voi il pagamento avendo ancora le firme sul conto, io do la mia autorizzazione. Lei mi dice che non hanno soldi, anzi che tra una cosa e l'altra potrebbe anche essere a zero il conto (che stano chiudendo). Chiedo allora di avere il recapito dell'assicurazione e scopro che loro sono i subagenti...

Correttezza dove stai?

Qualche consiglio per uscirne senza mettere in danno il Condominio?

Grazie

Stiamo parlando di uno studio di Amministrazioni Condominiali nello specifico di uno studio associato.

Non cambia lo stato delle cose.

 

Preoccupati dal momento in cui ricevi tutta la documentazione.

 

Fare supposizioni e congetture senza carte in mano è una perdita di tempo.

×