Vai al contenuto
EM13

Passaggio a cedolare secca - e' possibile farlo?

Buongiorno, la mia cliente mi ha comunicato che vuole far passare a Cedolare secca i suoi tre contratti di locazione.

Questi si rinnovano ad aprile, ma lei vuole passarli a Cedolare secca dal 1° gennaio 2015. E' possible farlo? non bisogna attendere aprile?

Inoltre un immobile è accatastato a/3 ma viene usato come ufficio, questo può essere portato a cedolare secca o no?

Grazie mille.

L'opzione può essere esercitata solo alla registrazione o alla scadenza annuale quando si dovrebbe pagare l'imposta annuale. Lopzione vale sol per locazioni tra persone (non società) e solo per immobilidestinati ad uso abitativo. Maggiori informazioni le puoi trovare sul sito dell'Agenzia delle Entrate alla sezione opuscoli informativi (http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia+comunica/Prodotti+editoriali/Guide+Fiscali/Agenzia+informa/pdf+guide+agenzia+informa/Guida_Fisco_e_casa_Le_locazioni.pdf)

ma se l'immobile è accatastato A/3 e lui lo usa come ufficio? Come la si mette? lui ovviamente non ha la residenza lì.

ma se l'immobile è accatastato A/3 e lui lo usa come ufficio? Come la si mette? lui ovviamente non ha la residenza lì.

Dipende dal tipo di contratto, se ad uso abitativo puoi aderire alla cedolare secca nei tempi e modi che ti hanno già detto. Il fatto che lui lo utilizzi come ufficio è già una palese violazione del contratto, ma questo riguarda lui.

Se invece il contratto non è ad uso abitativo allora niente cedolare secca.

×