Vai al contenuto
Dani1980

Parti comuni e peli di cane: quali obblighi per i proprietari?

Ciao a tutti,

premetto che non ho nulla contro gli animali ed anzi sono il primo a difenderli, ma purtroppo non tutti i proprietari sono in grado di prendersi cura del proprio "amico" nel rispetto della libertà altrui.

 

Nella mia scala ci sono 2 cani, un pastore tedesco ed un labrador "americano" che vengono portati fuori (giustamente) più volte al giorno. Il problema è che passando lasciano molti peli sul pianerottolo compreso il labrador che, essendo a pelo corto, pensavo ne lasciasse meno.

Di solito provvedo io, di mia iniziativa e senza aver mai detto niente a nessuno, a spazzare la scala ma soprattutto ora che i cani sono 2 (il labrador vive qui da pochi mesi) sinceramente mi sono un po' stancato.

 

Quello che volevo sapere è se potrei contattare l'amministratore per chiedere di sensibilizzare i proprietari per mantenere pulita la scala in quanto è un loro sacrosanto diritto possedere un animale ma al tempo stesso è mio diritto chiedere che la scala sia pulita da peli. Non chiedo ovviamente di pulire ad ogni passaggio ma magari una volta al giorno o ogni 2 sarebbe un compromesso accettabile.

 

Grazie.

Daniele.

Considerando che spazzo la scala a giorni alterni e che, anche se non l'ho specificato nel primo post per non entrare troppo nel dettaglio, il pastore tedesco viene portato fuori una volta a settimana (per il resto viene fatto uscire nel giardino privato del proprietario), nella foto puoi vedere il ciuffo di peli che ho raccolto in meno di 2 giorni. Ovviamente non si parla di kg, ma come io pulisco la scala se mentre porto fuori l'erba tagliata me ne cade un po', mi piacerebbe che chi ha il cane pensasse anche agli altri e mantenesse "pulita" la scala. Io non ho il cane e non voglio portarmi dentro casa mia nemmeno un pelo.

CAM00400.jpg

Se non avete la ditta delle pulizie pensate a prenderne una. Tu non vuoi portarti i peli dentro casa ma mi chiedo: quando cammini per strada voli oppure calpesti l'asfalto e poi in ogni caso entri dentro casa? Che tu voglia tener pulito è giusto così come magari dovreste pensare ad una ditta di pulizie che venga due volte a settimana. Chiedere o meglio pretendere che una persona spazzi le scale ogni giorno è follia. Beato te che hai tutta questa fantasia e soprattutto il tempo.

Se non avete la ditta delle pulizie pensate a prenderne una. Tu non vuoi portarti i peli dentro casa ma mi chiedo: quando cammini per strada voli oppure calpesti l'asfalto e poi in ogni caso entri dentro casa? Che tu voglia tener pulito è giusto così come magari dovreste pensare ad una ditta di pulizie che venga due volte a settimana. Chiedere o meglio pretendere che una persona spazzi le scale ogni giorno è follia. Beato te che hai tutta questa fantasia e soprattutto il tempo.

L'impresa di pulizie c'è e viene una volta a settimana. Se avessi letto il primo post, avresti capito che non voglio pretendere niente, ma semplicemente sensibilizzare i padroni dei 2 cani. Spazzare il pianerottolo (che tra l'altro è piccolino, 4mq) è un'operazione da 30 secondi, massimo 60.

 

Comunque la realtà è che avere un cane è bello per svariate ragioni, ma purtroppo tanti proprietari ignorano che, oltre a giocare e a farsi fare le coccole, il cane necessita di tante altre attenzioni come per esempio una spazzolatura settimanale ecc. ma il mondo è pieno di "amanti" degli animali!

Tu avevi parlato di mantenere pulito le scale, non di pianerottolo. Sono due cose ben diverse. Beh scusa ma allora prova a parlare con il proprietario del cane. I peli il labrador non li perde, è il pastore tedesco (basta vedere anche il colore).

Sì scusami hai ragione, in realtà vivo al piano terra quindi ci sarebbe solo da spazzare il pianerottolo.

Anch'io credevo che i peli il labrador non li perdesse, invece sono tutti suoi perchè li riconosco dal colore ed il pastore tedesco quando va bene viene portato fuori il venerdì pomeriggio, altrimenti la sua massima libertà è uscire nel giardino privato della proprietaria e corricchiare tra le sue stesse feci che vengono raccolte solo di tanto in tanto.

C'è da dire che il labrador ha meno di 1 anno quindi l'eccessiva perdita di pelo potrebbe essere dovuta al cambio del pelo da cucciolo ad adulto (sto sparando...) oppure ha qualche problema di alimentazione e/o non viene mai spazzolato.

Comunque proverò a sentire gli altri 2 condomini che vivono nella mia scala per evidenziare anche a loro il "problema" e nel caso contatteremo insieme l'amministratore. Purtroppo la mia porta è proprio vicino a quella di ingresso quindi i 2 cani passano proprio lì davanti ed essendo poi nell'angolo, i peli tendono a fermarsi proprio davanti al mio zerbino.

Io ho un pastore tedesco che mia moglie cura in maniera maniacale però effettivamente nel periodo della muta nonostante numerose spazzolate capita di perdere ciuffi di pelo nelle scale.

Il pelo nell'uovo lo raccoglie la ditta di pulizie ma i ciuffi dovrebbe raccoglierli il padrone del cane. Io e mia moglie li raccogliamo senza problemi.

Senza far intervenire l'amministratore perchè non provi a parlarne con il proprietario del cane con la stessa pacatezza che hai usato nel forum?

Guardate a questo link le foto del pastore tedesco durante la muta

http://www.canepastoretedesco.info/la_muta.html

  • Confuso 1

Certo è che star a vedere i peli dei cani con tutti i problemi che ci sono mi sembra veramente eccessivo.

Dovresti vivere in alcuni Condomini dove le scale non vengono nemmeno pulite e sono peggio delle discariche...

Io sinceramente una lamentela del genere mai la porrei...ma...fai te....il mondo è bello perchè vario dicono...:-)

A me fa piacere che quello del piano di sopra abbia il cane in terrazzo. Principalmente perchè se vede un ladro che si arrampica dal tubo del gas, stai sicura che non la smette più di abbaiare. Per questo motivo sopporto volentieri il suo abbaiare per altri motivi.

 

Ma c'è anche da contare l'effetto stupidità che ho spesso constatato. C'è chi passa e vede il ciuffo di pelo e per un perverso ragionamento ci aggiunge la carta della merendina del figlio. Ne passa un altro e invece di tenersi il fazzoletto sporco in tasca lo aggiunge al quadretto.

 

Forse non ci crederete, ma nel mio condominio il vomito di ragazzino da strafogamento al fast food è rimasto tre giorni senza che la madre e il padre si degnassero di pulirlo. E sono convinto che la cosa è il risultato del fatto che nessuno abbia mai detto nulla per isolate cartacce o altro.

 

Il ciuffo di pelo, in sè è nulla, ma pregare di raccoglierlo è un modo per tenere alta la guardia. Del resto, non dimenticherò mai l'amm.re di Milano che ha chiamato il mio amico perchè da due gg. aveva scopa e spazzolone sul balcone fuori dall'armadietto. E non era via della Spiga.

Dani 1980 un consiglio: ci sono ancora i condomini dove vige x regolamento contrattuale il divieto di tenere cani. Oppure una casetta isolata ma attento che l'uccellino che passa sul tetto ti ci può fare la cacca ...

 

Giuseppina

mi pare assurdo..due cani che passano attraverso un pianerottolo..quanti "peli" mai potranno lasciare? dalla foto non mi pare sia tutto "pelo" ma sporcizia varia, a cui magari qualche pelo si attacca ma non solo. Mi lamenterei se i cani facessero pipi per scala.. Ci sono persone che sporacano molto di piu'..vedi manate sui muri, anche scarpate sui muri..

mi pare assurdo..due cani che passano attraverso un pianerottolo..quanti "peli" mai potranno lasciare? dalla foto non mi pare sia tutto "pelo" ma sporcizia varia, a cui magari qualche pelo si attacca ma non solo. Mi lamenterei se i cani facessero pipi per scala.. Ci sono persone che sporacano molto di piu'..vedi manate sui muri, anche scarpate sui muri..

Il "mal comune mezzo gaudio" non regge. Se c'è gente che sporca i muri allora ognuno si deve sentire in diritto di fare come vuole???

 

La foto che ho postato l'ho fatta 1 giorno e mezzo dopo aver spazzato il pianerottolo e considera che uno dei 2 cani non viene mai portato fuori. Io quando porto fuori i sacchi con l'erba tagliata, se per caso faccio cadere qualche filo d'erba, anche se c'è già altra sporcizia, spazzo il pavimento perchè mi sembra un gesto di civiltà. Se una persona ha un cane in condominio, dev'essere conscia che deve cercare di arrecare il minor disagio possibile agli altri e a me personalmente da fastidio ritrovarmi dei peli di cane in casa, che siano 1, 10, 100! Non ho niente contro i cani, ma molto contro alcuni padroni.

 

Dani 1980 un consiglio: ci sono ancora i condomini dove vige x regolamento contrattuale il divieto di tenere cani. Oppure una casetta isolata ma attento che l'uccellino che passa sul tetto ti ci può fare la cacca ...

 

Giuseppina

Effettivamente in questo thread si sentiva la mancanza di un parere illuminato, grazie per aver provveduto.

 

Certo è che star a vedere i peli dei cani con tutti i problemi che ci sono mi sembra veramente eccessivo.

Dovresti vivere in alcuni Condomini dove le scale non vengono nemmeno pulite e sono peggio delle discariche...

Io sinceramente una lamentela del genere mai la porrei...ma...fai te....il mondo è bello perchè vario dicono...:-)

In effetti c'è chi una casa nemmeno ce l'ha...

Prego.

 

C'è chi ha da perdere tempo (fortuna sua) e chi no. Puoi scrivere all'amministratore il quale si attiverà immediatamente presso il proprietario del cane intimandogli di coprirlo con lo scafandro quando esce sul pianerottolo.

 

Giuseppina

Prego.

 

C'è chi ha da perdere tempo (fortuna sua) e chi no. Puoi scrivere all'amministratore il quale si attiverà immediatamente presso il proprietario del cane intimandogli di coprirlo con lo scafandro quando esce sul pianerottolo.

 

Giuseppina

Nei miei post ho mai preteso qualcosa del genere?

Comunque se anche per te una richiesta è assurda, nessuno ti autorizza a rispondere con queste battutine da 4 soldi, o dai il tuo parere o eviti di commentare.

Non è che per caso anche tu sei una di quelle proprietarie di cani integraliste che si accaniscono verso chiunque osa anche solo fare un'osservazione su come accudiscono il proprio amico a 4 zampe?

Hai chiesto se potevi interpellare l'amministratore e io ti ho risposto.

 

Per il resto, questo è un forum e non sei tu a stabilire chi deve rispondere o no.

 

Fermo restando che il tuo post assomiglia a quelli che vogliono interpellare l'amministratore perchè i petali di fiore dei vasi del vicino sono trasportati dal vento nel loro terrazzo.

 

Se non si è in grado di convivere in un condominio, inutile appellarsi all'amministratore.

 

Saluti

 

Giuseppina

  • Confuso 1

Per tua informazione vivo in condominio dal 1990 e so bene come si convive.

Chiedere di raccogliere un paio di volte a settimana il pelo del proprio cane su un pianerottolo, non mi sembra ne una privazione della libertà di un'altra persona ne tanto meno un maltrattamento verso l'animale ma comprendo bene che per il fondamentalismo animalista nessuno si deve permettere di muovere un appunto verso i proprietari di un animale o verso l'animale.

Dani1980 hai perfettamente ragione. Chi possiede un cane o qualsiasi altro animale crede che tutto gli sia concesso...Secondo me dovresti parlarne prima con il padrone del cane e poi, se nulla cambia, con l'amministratore. Ciao

Dani ma tu con il proprietario del cane ci hai parlato?

 

Giuseppina

 

- - - Aggiornato - - -

 

Dani1980 hai perfettamente ragione. Chi possiede un cane o qualsiasi altro animale crede che tutto gli sia concesso...Secondo me dovresti parlarne prima con il padrone del cane e poi, se nulla cambia, con l'amministratore. Ciao

ma tutto gli sia concesso ...COSA? Quattro peli di cane? Ma stiamo parlando seriamente o si scherza, perchè qui siamo già nel ridicolo!

 

Comunque, Dani, chiedi pure all'amministratore che si attivi

 

Giuseppina

Ma scusa Giuseppina, per te saranno anche "quattro peli di cane" e può non fregartene nulla ad un altro invece danno fastidio e oltre a pagare la ditta che pulisce le scale poi si trova a dover spazzare ogni 2 giorni il pianerottolo....ma perchè non può avere il diritto di lamentarsi?Mah..

Si ma che c'entra l'amministratore Che dovrebbe fare l'amministratore, scrivere al proprietario del cane e "invitarlo" a fare cosa? Spazzolare il cane, pulire il pianerottolo, o cosa?

 

Perchè non interpellare direttamente il proprietario del cane e chiedergli di fare una spazzatina in più ogni tanto se proprio dà tanto fastidio?

 

Giuseppina

Ho visto chiedere all'amministratore di cambiare lo zerbino nell'androne delle scale (parte comune).....figurati!

Ed è normale chiederlo a lui, i soldi li gestisce lui......

Non è che siccome qualcuno è fobico va accontentato o assecondato per forza.....

×