Vai al contenuto
nicola.fontana

Parere su clausole regolamento condominiale assembleare

Buonasera a tutti,

mi chiamo Nicola.

Scrivo questo post per avere la vostra opinione in merito ad alcune clausole che l'amministratore di condominio ha inserito nella bozza di regolamento che ci accingiamo ad approvare.

 

In particolare vi chiedo: le seguenti clausole sono legittime? Può l'assemblea deliberare in tal senso?

 

Clausola 1. I condomini non possono destinare, né lasciar destinare, i locali di loro proprietà ad uso di pensione, locanda, scuola (anche di canto o musica), asilo d'infanzia, sala da ballo, istituto di esercizi fisici (palestre e simili), case ed istituti di cura, né farne comunque uso diverso da quello consentito dal presente regolamento oppure uso contrario alla tranquillità, alla decenza, all'igiene, al decoro degli edifici.

 

Clausola 2. E' vietato ai condomini ed ai loro eventuali inquilini, affittuari o sub-affittuari:

[...] nei laboratori e magazzini del piano terra è vietata ogni attività dalle ore 23:00 di ogni giorno alle ore 8:00 del giorno successivo.

 

In attesa di cortese riscontro, ringrazio anticipatamente

Nicola.

La 1 e 2 clausola per essere valida occorre approvare con voto unanime di tutti i condomini .

Ok, grazie mille! Quindi non è necessario impugnare subito la delibera che le approva... posso attendere il momento in cui qualche condomino chieda che venga rispettata la clausola?

Sì visto che sarebbe nulla (sempre ovviamente che non venga approvata all'unanimita' )ovvero impugnabile sempre .

Unanimità dei condomini, giusto? Quindi è sufficiente che io non vada all'assemblea o voti contro.. ed il regolamento non assume la connotazione di "regolamento contrattuale". E' così?

×