Vai al contenuto
rubo825

Parcheggio su strada in comune

Buonasera, vi scrivo perché abito in una villetta che si affaccia su una strada privata, in comunione con altre villette. La strada non è molto larga, circa 6,5 - 7 metri. Il problema è che le villette a schiera di fronte a casa mia hanno un box x ogni abitazione, ma è abbastanza piccolo e dunque i proprietari parcheggiano tutti sulla strada, creando confusione di macchine e un disagio per me che quando esco di casa devo fare manovra (volendo con un po di buona volontà avrebbero lo spazio per parcheggiare 2 auto all'interno della loro proprietà)!

Io ho comprato la villetta al doppio di loro ed è più grande con box doppio. Ora mi trovo che loro usano il box come ripostiglio e parcheggiano l'auto per strada!!

Vi chiedo se è corretto che loro parcheggino sulla strada e creino questa confusione e disagio su una strada privata condominiale???

La strada è privata...sono villette singole senza condominio....neanche i vigili urbani possono intervenire....ma la strada privata è di tutti voi? nel senso che appartiene pro quote alle villette o di chi è?

Non mi sembra che ci sia tutta sto disagio e confusione . Mi sembra che le macchine possano passare tranquillamente .

La strada è privata ed appartiene alle villette che si affacciano su questa strada. Ogni villetta a schiera a 1/12 mentre io ho un 1/4. Dovrebbero costruire ancora altre villette in fondo alla via dove ci sono le due macchine. Se tutti parcheggiassero sulla strada non ci si muove più. Infatti se non si arriva ad una soluzione, parcheggerò anch'io fuori sulla strada e così vedremo...

 

- - - Aggiornato - - -

 

peppe64 ti sembra giusto che io devo parcheggiare nel box e loro fanno come vogliono? Vorrà dire che mi adeguo, così poi non passa più nessuno!

Non mi sembra che ci sia tutta sto disagio e confusione . Mi sembra che le macchine possano passare tranquillamente .

La strada sembra sgombra ma in fondo si vedono due macchine parcheggiate, una a destra ed una a sinistra.

Calcolando che un'auto, compresi gli specchietti, è larga in media 2 metri, sulla strada larga 6,5 mt. ci resterebbero 2,5 mt di larghezza per transitare se le macchine parcheggiassero a destra e sinistra.

Se la strada fosse a doppio senso di marcia diventerebbe un problema circolare.

Anche regolamentare la sosta su un solo lato diventa difficile da deliberare perchè ognuno vorrebbe che a restare sgombra fosse la parte adiacente alla sua villa.

Finchè non si pone il problema di intralcio alla circolazione credo che regnerà l'anarchia.

Del problema si comincerà a parlare quando tutti saranno interessati, magari quando tutti cominceranno a parcheggiare la propria auto davanti alla propria villetta, occupando contemporaneamente i due lati della strada.

L'unico aspetto di competenza dei Vigili riguarda il cambio di destinazione d'uso dei box. Se ci hanno fatto dei depositi e tengono le macchine fuori, di fatto hanno diminuito la superficie calcolata ai sensi della L. 122/90 e s.m.i. e quindi potrebbero essere soggetti a ordinanza di remissione in pristino.

Fai una visura al Comune sui titoli edilizi per verificare la destinazione d'uso dei box e con quali superfici dichiarate.

 

Ciao

×