Vai al contenuto
franketto

Parcheggio selvaggio davanti passo carraio

Buongiorno, il mio vicino di casa ha un passo carraio autorizzato che utilizza in maniera ...disinvolta

Egli rimuove il cartello dal cancello per poterci parcheggiare davanti con la sua auto senza incorrere in sanzione, e lo rimette quando va via con l'auto.

Vorrei sapere se e' un comportamento lecito

grazie

Franco

Buongiorno, il mio vicino di casa ha un passo carraio autorizzato che utilizza in maniera ...disinvolta

Egli rimuove il cartello dal cancello per poterci parcheggiare davanti con la sua auto senza incorrere in sanzione, e lo rimette quando va via con l'auto.

Vorrei sapere se e' un comportamento lecito

grazie

Franco

ciao

 

ma che problemi ti da ? Ha l'autorizzazione e paga per l'accesso carraio perchè altri non gli impediscano il passaggio, ma se è lui ... che problemi ci sono per te. Anzi, lascia uno spazio li vicino che occuperebbe, libero.

C.d.S. art. 158

2. La sosta di un veicolo è inoltre vietata:

a) allo sbocco dei passi carrabili;

Non dice è vietata la sosta tranne che ai proprietari, quindi è da intendersi estesa a tutti.

ciao

 

ma che problemi ti da ? Ha l'autorizzazione e paga per l'accesso carraio perchè altri non gli impediscano il passaggio, ma se è lui ... che problemi ci sono per te. Anzi, lascia uno spazio li vicino che occuperebbe, libero.

Appunto paga per avere Il passo carraio non paga per avere un posto auto . Sul passo carraio e' vietata la sosta da parte di tutti (compreso Il richiedente del passo carraio ).

Appunto paga per avere Il passo carraio non paga per avere un posto auto . Sul passo carraio e' vietata la sosta da parte di tutti (compreso Il richiedente del passo carraio ).

E' ovvio che e' per tutti vietato parcheggiare davanti al passo carraio, ma la mia domanda e' se si puo' togliere il cartello e rimetterlo a proprio piacere ,o se e' un comportamento sanzionabile

grazie Franco

E' ovvio che e' per tutti vietato parcheggiare davanti al passo carraio, ma la mia domanda e' se si puo' togliere il cartello e rimetterlo a proprio piacere ,o se e' un comportamento sanzionabile

grazie Franco

Direi che sia sanzionabile, pensa se un automobilista che non trova posto levi il cartello del passo carrabile di questo tizio e si parcheggi impedendo di fatto l'accesso e l'uscita, cosa pensi farà questo tizio se non avvisare i Vigili Urbani?
E' ovvio che e' per tutti vietato parcheggiare davanti al passo carraio, ma la mia domanda e' se si puo' togliere il cartello e rimetterlo a proprio piacere ,o se e' un comportamento sanzionabile

grazie Franco

Certo che e' sanzionabile .

ciao

 

ma che problemi ti da ? Ha l'autorizzazione e paga per l'accesso carraio perchè altri non gli impediscano il passaggio, ma se è lui ... che problemi ci sono per te. Anzi, lascia uno spazio li vicino che occuperebbe, libero.

Ne mio Comune il passo carraio costa €. 21,00 al metro annui (4mt = €. €.84,00).

Parcheggiare dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 costa €. 1,00 ogni ora.

 

Pensa se ogni proprietario di locale/negozio decidesse di chiedere il passo carrabile per usarlo come parcheggio personale.

ciao

 

forse io sono all'antica e conservo ancora del buon senso, che forse, ora sarà pure sanzionabile.

 

Arriva il Vigile, vede la macchina parcheggiata. Se c'è il cartello, rileva la licenza e quindi fa la sanzione alla vettura parcheggiata, ma se non c'è il cartello e non c'è il divieto di sosta, mi dite quale è la norma che utilizzerà il vigile per sanzionare.

 

La licenza del passo carraio è mia, e la espongo io in quanto solo se esposta il Vigile deve provvedere.

 

Per sanzionarmi dovrebbe essere prevista una sanzione in caso di mancata esposizione, ma dubito fortemente che ci sia.

 

Che sia un comportamento da furbetto, è evidente, ma ciò non è sufficiente.

 

Al Franketto che ha aperto la discussione,

-- non capisco quale possa essere un tuo interesse a quel va e vieni del cartello, visto che se rimane sempre esposto non potrai utilizzare tale spazio, e se lui lo toglie per parcheggiare lui, comunque tu li non potrai parcheggiare in quanto già occupato.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Ne mio Comune il passo carraio costa €. 21,00 al metro annui (4mt = €. €.84,00).

Parcheggiare dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 costa €. 1,00 ogni ora.

 

Pensa se ogni proprietario di locale/negozio decidesse di chiedere il passo carrabile per usarlo come parcheggio personale.

ciao

 

è vero, ma la licenza la da il Comune su istanza e valuta la necessità dell'accesso carraio. In qualche Comune costa anche di più. Ma se vede qualche abuso, il Comune può anche ritirarla o negarla.

Il cartello del passo carrabile è un cartello stradale, perciò si applica Il Codice della Strada

CdS Art. 15. Atti vietati

1. Su tutte le strade e loro pertinenze è vietato: a) danneggiare in qualsiasi modo le opere, le piantagioni e gli impianti che ad esse appartengono, alterarne la forma ed invadere od occupare la piattaforma e le pertinenze o creare comunque stati di pericolo per la circolazione; b) danneggiare, spostare, rimuovere o imbrattare la segnaletica stradale ed ogni altro manufatto ad essa attinente;

2. Chiunque viola uno dei divieti di cui al comma 1, lettere a), b) e g), è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 41 a euro 169.

La licenza del passo carraio è mia, e la espongo io in quanto solo se esposta il Vigile deve provvedere.

 

Per sanzionarmi dovrebbe essere prevista una sanzione in caso di mancata esposizione, ma dubito fortemente che ci sia.

Non è una licenza ma una tassa.

Tassa affinchè NESSUNO possa occupare quel determinato suolo pubblico e non affinchè TU possa occupare quel determinato suolo pubblico.

Per l'occupazione del suolo pubblico la tassa è ben diversa. Lo sanno bene i proprietari dei bar che mettono un tavolino fuori dal locale.

Al fine di tenere sgombro quel determinato spazio, il Comune rilascia un cartello da apporre, di proprietà Comunale.

Chiunque (anche il proprietario del passo carraio) rimuove il cartello di proprietà Comunale è soggetto a una sanzione.

Qualsiasi cittadino può denunciare la violazione ai Vigili Urbani, con testimoni o prove fotografiche.

buon pomeriggio a tutti

per far rispettare un passo carraio non basta avere solo il cartello, ma bisogna anche pagare la tassa annuale prevista e oltre ciò il cartello di passo carrabile deve avere chiaramente leggibile sia il permesso sia la data di validità.

Quindi premesso che il cartello messo sia completo (in quanto sono nulli i cartelli senza alcun permesso e data di entrata in vigore) il reato può essere segnalato solo dal proprietario del passo carrabile.

Ovvero solo chi ha diritto al passo carrabile può far intervenire i vigili per la rimozione o l'eventuale sanzione.

Vi sembrerà strano ma se voi stessi provate a segnalare un passo carrabile bloccato da un auto in sosta selvaggia, se la stessa non incide anche sulla circolazione stradale , la segnalazione può essere fatta solo dal proprietario del passo carrabile.

 

Io stesso non ci volevo credere, ma il passo carrabile essendo una tassa personale che interessa un'area di accesso privata in pratica gode della sola rivalsa fatta del proprietario.

inoltre il cartello una volta autorizzato e completo non può essere esposto e tolto quando si vuole.

In quanto il cartello deve sempre essere esposto anche perchè altrimenti sarebbe reato il toglierlo, aspettare che vi si parcheggi qualcuno , per poi rimetterlo e farlo sanzionare.

 

Nel momento in cui si eleva la contravvenzione inoltre nel caso dei passi carrabili vi deve essere il proprietario in quanto i vigili intervengono solo su chiamata ma per fare ciò la richiesta di chiamata può farla solo chi si vede lesa l'uscita dal suo garage.

Fermo restando il fatto che il proprietario non vi potrebbe parcheggiare davanti in quanto è un divieto di sosta a tutti gli effetti rimane sempre il problema che se non sei il proprietario del passo carrabile i vigili non ti ci vengono a contestare l'infrazione.

 

- - - Aggiornato - - -

 

comunque se non mi credete chiamate i vigili urbani per una sosta davanti a un passo carrabile di cui non siete proprietari e dove tale sosta non crea pregiudizio al normale traffico.

Vedrete che i Vigili non interverranno in quanto vi verrà chiesto sia l'autorizzazione e la data di validità del passo sia se siete titolari del passo carrabile... ...

scommettete?

veramente qualsiasi cittadino puo' segnalare un 'infrazione del c.d.s.

i vigili intervengono anche senza essere chiamati e senza che debba esserci il titolare del passo carraio .

se passano ti sanzionano e ti fanno rimuovere l'auto oppure ti mettono i blocchi .

veramente qualsiasi cittadino puo' segnalare un 'infrazione del c.d.s.

i vigili intervengono anche senza essere chiamati e senza che debba esserci il titolare del passo carraio .

se passano ti sanzionano e ti fanno rimuovere l'auto oppure ti mettono i blocchi .

io penso che un auto davanti ad un passo carraio, (compresa quella del proprietario) sia sanzionabile anche se nn intralcia il traffico, perche' contravviene ad una norma del cds, cosi' come lo sono tutte le auto in sosta vietata , indipendentemente dal fatto che creino intralcio o meno; comunque nel mio caso l'auto parcheggiata rende difficoltosa

l' uscita della mia dal mio passo attiguo.

Franco

difatti e' sanzionabile a prescindere da eventuale intralcio o meno alla circolazione .

Scusa, ma a tè che importa se il tuo vicino toglie o mette il cartello, mi sembra che la tua sia invidia

di un bene che magari non puoi permetterti, infatti se hà un passo carrabile ha anche un box probabilmente.

Scusa, ma a tè che importa se il tuo vicino toglie o mette il cartello, mi sembra che la tua sia invidia

di un bene che magari non puoi permetterti, infatti se hà un passo carrabile ha anche un box probabilmente.

Franketto ha scritto che l'auto parcheggiata nello spazio del passo carrabile rende difficoltosa l'uscita dal suo passo carrabile attiguo, per cui a lui interessa che non ci sia l'auto parcheggiata in divieto di sosta.

Però se il segnale non è esposto di fatto non risulta passo carraio, pertanto si può considerare posto libero, e se l'auto del vicino rientra nella metratura che il comune ha dato a Franketto, lui può chiamare il carro attrezzi e fargliela portar via.

Però se il segnale non è esposto di fatto non risulta passo carraio, pertanto si può considerare posto libero, e se l'auto del vicino rientra nella metratura che il comune ha dato a Franketto, lui può chiamare il carro attrezzi e fargliela portar via.
Sta di fatto che dal C.d.S. non si possono rimuovere i cartelli stradali, per cui Franketto ha tutto il diritto di avvisare i Vigili Urbani.

Hai mai notato che i cartelli del passo carrabile hanno un numero di autorizzazione? Il vigile effettuerà i suoi controlli e riferirà al Comando di P.M. per eventuali provvedimenti.

output_immagine.php?id=666&larghezza=150

Il cartello lo conosco perfettamente......., non ho mai detto che non deve chiamare i vigili anzi non sò cosa aspetti visto che ha dei problemi ad uscire con la sua auto, se ne hà, perchè torno a ribadire che da come è messo il primo post sembrava tutto altro. Il cartello lo conosco, c'è l'ho anch'io, e concordo con Camillo50, sarà vietato posteggiare, ma si lascia un posteggio libero in strada, poi trovi sempre quelli che non si fanno i c.... suoi e questo succede solamente per invidia te lo dico io, e a quel punto io GODOOOOOOOO......

Il tizio lascerà un posto libero da un'altra parte, ma intanto furbescamente frega anche il Comune, ovvero il vigile che non vede il cartello non eleverà la contravvenzione.

Sai che farei se fossi il Sindaco di quella città? Io leverei la concessione del passo carrabile al furbetto così ci sarà un posto auto per tutti e non solo per la comodità di uno solo fregando il Comune, e tutti quelli in cerca di parcheggio quando il cartello è posizionato.

×